Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film The Experiment - Cercasi cavie umani


«20 uomini. Due gruppi. Un'esperienza che non dimenticherete mai.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Das Experiment" (2001)
Genere: Film drammatico, thriller
Regia di: Oliver Hirschbiegel
Protagonisti: Moritz Bleibtreu, Christian Berkel

Trama breve: 
Per due settimane, 20 partecipanti di sesso maschile prendono parte a un esperimento retribuito dove assumono il ruolo di prigionieri e guardie all'interno di una finta prigione. I "prigionieri" devono seguire regole apparentemente semplici, e alle "guardie" è stato detto di mantenere l'ordine senza usare la violenza fisica...
(Scheda completa)


Frasi celebri

Cercasi volontario per un test. Quattromila marchi per un esperimento di quattordici giorni in una finta prigione. (Tarek Fahd) [Leggendo un annuncio sul giornale]

Non sarà traumatico e non dovrete assumere medicinali. Studieremo le vostre reazioni simulando una situazione di prigionia. [...] Sarete divisi in due gruppi distinti. Lo farà il computer. Condurremo su di voi una serie di test per valutare le vostre condizioni psicologiche. Ma prima c'è una cosa che dovete sapere. Se vi capiterà di essere scelti come detenuti devo avvertirvi che dovrete sacrificare gran parte della vostra privacy e dei vostri diritti civili. [...] (dottoressa Jutta Grimm)

Signori, adesso siete guardie carcerarie di una prigione. Il vostro compito è di garantire la tranquillità e l'ordine e di far sì che le regole siano rispettate. Un compito serio. L'esito di questa simulazione dipende da voi. Se non l'affronterete con la massima disciplina e con forte senso di responsabilità l'esperimento sarà inutile e dovrò interromperlo. Non giocherete a fare le guardie, da adesso voi siete guardie. [...] (Professor Klaus Thon)

Regole della prigione. Regola uno: i prigionieri tra di loro si chiameranno sempre e soltanto per numero.
Regola due: i prigionieri dovranno rivolgersi rispettosamente alle guardie dicendo "Signor agente di custodia".
Regola tre: allo "Spegnete le luci", i prigionieri dovranno smettere di parlare. [...]
Regola quattro: i pasti vanno consumati interamente, ripeto, consumati interamente. [...]
Regola cinque: qualsiasi ordine dato dagli agenti di custodia, va eseguito immediatamente dai prigionieri.
Regola sei: non osservare le regole comporterà una punizione. (Bosch)

[Barzelletta] Quale animale ha la vagina con un labbro solo? [...] La mezzagallina. (Tarek Fahd)

E il colmo per un turco? Avere la mezzaluna storta. (Detenuto)

In lingua araba sapete come si chiama la stalla? Mubaràk. (Detenuto) [barzelletta]

Perché le donne guardano i film porno fino alla fine? [...] Perché pensano che alla fine si sposino tutti. (Numero 69)[barzelletta]

Il formaggio è così secco che te lo puoi fumare. (Detenuto)

Ciao, sono Tarek Fahd. Per favore lascia un messaggio dopo il bip. (Segreteria telefonica di Tarek Fahd)

Dora e Dennis non sono in casa, ma potete lasciare un messaggio dopo il bip. (Segreteria telefonica di Dora e Dennis)

Nel bosco un gobbo basso e ubriaco balla e beve e rutta dabum | Nel bosco un gobbo basso e ubriaco balla e beve e rutta dabum | Barcolla quà, inciampa là [...] (Detenuti) [Canzoni dai film]

Bosch, è tutto finito! Di là c'è il professore! (Eckert) [Ultime parole prima che Bosch lo colpisca con un estintore]

Triste bilancio di due morti e due feriti gravi, tra cui lo stesso direttore del progetto, il professor Klaus Thon. Sembrerebbe che l'esperimento fosse già fuori controllo dopo appena due giorni. Il procuratore distrettuale ha già avviato un'indagine sui due sospetti casi di omicidio colposo, ma si ipotizzano anche i reati di maltrattamento e omissione di soccorso. Uno dei partecipanti alla simulazione è già agli arresti e i responsabili del progetto potrebbero essere rinviati a giudizio. Secondo uno degli scienziati coinvolti il dramma si sarebbe potuto evitare fermando l'esperimento all'insorgere dei primi episodi di violenza. (Giornalista) [Voce fuori campo]



Dialoghi

  • [Montaggio delle interviste alle cavie]
    Dottoressa Grimm: Signor Fahd, perché partecipa a questo esperimento?
    Tarek: Perché ritengo che possa essere interessante.
    Bosch: Quattromila marchi fanno comodo. Sono un sacco di soldi.
    Schütte: Potrò rilassarmi e fare un'altra esperienza. Qualcosa di nuovo.
    Berus: Io credo che bisogna essere aperti alle... alle nuove idee, alle innovazioni. E comunque di quei soldi al momento avrei bisogno.
    Eckert: Sono sicuro che è una buona occasione per divertirsi!
    Joe Maier: Per via dei soldi, ovvio.
    Steinhoff: Oh, un'interesse generale.
  • Dottoressa Grimm: Qui leggo che fa il tassista.
    Tarek: Sì.
    Dottoressa Grimm: È la sua professione o fa questo lavoro temporaneamente?
    Tarek: Che intende con "temporaneamente"?
    Dottoressa Grimm: Lei fa un altro lavoro oltre che il tassista?
    Tarek: No.
    Dottoressa Grimm: No, perché... qui dice che ha studiato filosofia, architettura e sociologia. Lei capisce...
    Tarek: Ah, sì. Certo. Quelle sì che erano cose temporanee.
  • Dottoressa Grimm: Si era deciso che la black box non andava usata.
    Professor Thon: Infatti. Serve solo per esercitare pressione psicologica.
    Dottoressa Grimm: Il 53 e il 69 sono in clinica, l'82 ha sintomi depressivi. Io ravviso impotenza, perdita del senso della realtà...
    Professor Thon: ...e disorientamento. Sì, è il nostro settore di ricerca. Dopo cinque giorni abbiamo sottomissione all'autorità, propensione alla violenza e spersonalizzazione assoluta. In cinque giorni!
    Dottoressa Grimm: Bene! Obbiettivo raggiunto! Puoi fermare tutto ora!
    Professor Thon: No! Al momento là sotto il quadro è stabile. E fin'ora non è successo niente che noi non ci aspettassimo. Oggi al mondo non esiste alcun dato confrontabile con la situazione attuale. Mancano nove giorni. Interrompendo ora l'esperimento perderemmo un'occasione irripetibile, è chiaro?
    Dottoressa Grimm: Forse è stato tutto uno sbaglio. Non mi rendevo conto di tutto quello che c'era dietro. Sento che ormai stiamo perdendo il controllo.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".