Frasi del film La La Land

«Dedicato ai folli e ai sognatori.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"La La Land" (2016)
Genere: Film commedia, drammatico, musicale, sentimentale
Regia di: Damien Chazelle
Protagonisti: Ryan Gosling, Emma Stone

Trama breve:
La storia di Mia, un'aspirante attrice, e Sebastian, un pianista jazz, che lottano per sbarcare il lunario pur perseguendo i loro sogni in una città conosciuta per la distruzione di speranze e i cuori spezzati. Con una moderna Los Angeles come sfondo, questo musical sulla vita di due persone comuni evidenzia ciò che è più importante: l'amore per tutta la vita o lo stare sotto i riflettori.
(Scheda completa)



Frasi celebri

Brindiamo a tutti i sognatori, ai poeti, ai musicisti, agli artisti. (Mia)

Ecco i cuori che si spezzano, gli errori che facciamo.

Come puoi essere un rivoluzionario se sei così tradizionalista, resti aggrappato al passato. Il jazz parla di futuro. (Keith)

È questo il sogno! Ogni volta nuovo di zecca, ogni sera! Ed è molto esaltante! (Sebastian)

Ti ho sentito suonare, ti volevo... [Sebastian la bacia] (Mia)

Sono una di quelle che sognano da sempre di farlo. (Mia)

Ti puoi scrivere i ruoli da sola. Scrivere cose interessanti come te, senza dover fare provini. (Sebastian)



Dialoghi

  • Bill: Sei licenziato.
    Sebastian: È Natale, Bill.
    Bill: Sì, li ho visti gli addobbi... E felice anno nuovo.
  • Mia: Due possibilità: ora fai come dico, o fai come dico io! Claro?...
    Esaminatore [al provino]: Grazie.
    Mia: Posso farla diversa...
    Esaminatore: No, può bastare. Grazie infinite.
  • Mia: Non è strano che continuiamo a incontrarci?
    Sebastian: Forse vuol dire qualcosa.
    Mia: Non penso.
    Sebastian: Sì, in effetti.
  • Mia: Cosa pensi di fare?
    Sebastian: Apro un locale tutto mio.
  • Tracy: Sentiremo questo ogni volta?
    Mia: Credo di sì.
  • Mia: Forse io non sono brava!
    Sebastian: Sì che sei brava.


Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".