Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Adrian (Serie TV 2019)


Trama della serie tv "Adrian" con Adriano Celentano: frasi celebri, spiegazione del finale, curiosità, colonna sonora, attori e personaggi.


Adrian è una serie televisiva animata di genere avventura, ideata, scritta e diretta da Adriano Celentano. La serie tv è costituita da 1 stagione di 9 episodi andata in onda nel 2019.





Trama

Nella via Gluck del 2068, vive Adrian (alter ego di Adriano Celentano) insieme alla sua compagna Gilda (alter ego di Claudia Mori). Adrian è un personaggio acuto e pungente nelle azioni e nelle parole che svolge la professione di orologiaio. È deciso a combattere il male in un immaginario mondo del futuro governato da una dittatura che tramite un potere corrotto spinge il popolo a omologarsi.

Paese: Italia
Durata: 45 min
Voto: 6
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Non ci sono parole migliori per descrivere la serie Adrian, se non quelle del personaggio televisivo Rudy Zerby: "Vi lamentate che la tv è tutta uguale e poi, quando qualcuno tenta di fare qualcosa di diverso, vi lamentate perché è diverso".
In fin dei conti in tv passano solo film vecchi da decenni o programmi trash e, in particolare, su Canale 5, che dà spazio continuamente a Reality Show, Gossip e a tanta caciara. La gente è ormai abituata a guardare solo questo genere di programmi, anche se dice che non sia così (ma i dati di ascolto Auditel non mentono), e per una volta che trasmettono qualcosa di diverso viene criticata ingiustamente. Però se il personaggio in questione non fosse stato Adriano Celentano e se magari fosse stata trasmessa su una rete meno nota e se l'avessero pubblicizzata meno, probabilmente il pensiero generale della critica sarebbe stato diverso e sicuramente più positivo. Però è anche vero che Celentano è da sempre accostato alla polemica per via delle sue uscite fuori luogo e i suoi discorsi di politica, quindi, probabilmente è una polemica cercata, perché ci sono due modi per far parlare di sé: nel bene e nel male.
Se da un lato difendo la serie, non può essere lo stesso per lo spettacolo teatrale introduttivo con Nino Frassica, decisamente ridicolo e antiquato per i tempi che corrono, ma soprattutto è davvero troppo lungo, sembra non finire mai.
Avete presente quando una persona esce con un amico più brutto, in modo tale che stando insieme, l'altro appare meno brutto e quindi più bello? Probabilmente hanno fatto vedere una cosa squallida cosicché qualunque cosa iniziasse dopo sarebbe piaciuta al pubblico... ma la serie incomincia sempre fuori orario (dopo le 22:30, forse perché è la fascia adulti), insomma, la serie non è niente di speciale ma è sicuramente guardabile, tutto il contorno e le polemiche sono state sicuramente inutili e evitabili... ma è così la tv di oggi, fatta di caciara, la crea la Rai ogni anno col suo strapagato Sanremo e la crea la Mediaset con i suoi "eventi".

Avvertenza [VM14]: Molte scene di nudo, seppure a fumetto, di uno dei personaggi protagonisti (Gilda). Un po' di linguaggio volgare. Alcune scene di violenza.



Spiegazione




Doppiatori italiani e personaggi

Adriano Celentano (Adrian), Pasquale Anselmo (Orso), Massimo Lodolo (Carbone), Emanuela Rossi (Gilda), Ruggero Andreozzi (Johnny Silver), Claudio Moneta (Dranghestein), Roberto Pedicini (Alto Commissario).



Curiosità

- La serie animata è stata creata da Adriano Celentano in collaborazione con il fumettista Milo Manara.

- La serie ha debuttato il 20 gennaio su Canale 5 (Rete Mediaset).

- La serie Adrian sarebbe dovuta uscire al cinema sotto forma di film d'animazione, un progetto che avrebbe dovuto coinvolgere anche il musicista Paolo Conte ma le cose non andarono come ci si era aspettato. Nel 2011 sarebbe toccata a Sky lavorare su di esso ma il Clan Celentano fece causa alla produzione Cometa Film, portando all'allontanamento dal progetto del supervisore Enzo D’Alò. Nemmeno dopo un anno di prova riuscirono a risanare i rapporti per via della causa contro Mondo TV che comportò continui rimandi fino alla decisione finale da parte della pay tv di cancellare il progetto. Dal 2015 in poi Pier Silvio Berlusconi prese l'impegno di sostenere questo progetto, che sarebbe dovuto essere trasmesso nel 2016, poi rimandato nel 2017 e infine, e aggiungiamo anche finalmente, nel 2019.

- Descrizione fisica reperibile nei vari teaser: «italiano, 1,77, occhi castani, sguardo attento, bocca ripida, segni particolari: nessuno» e, soprattutto, abita in «via Gluck»".

- I temi trattati sono quelli che stanno a cuore a Celentano e sono: la libertà, la politica, le disuguaglianze, l’amore, la violenza sulle donne, il consumismo e l’ambiente, nonché richiami alla sua storia e alla sue canzoni.

- Nel 2011 in un'intervista rilasciata a L'Espresso, Celentano ha spiegato che non è autobiografico anche se rappresenta la sua visione del mondo e il suo modo di pensare.

- Nella sua prima apparizione su Canale 5, la serie animata è stata mandata in onda al'interno di uno show in diretta dal teatro Camploy di Verona, lo stesso luogo in cui nel 2012 Celentano tenne Rock Economy, il suo ultimo spettacolo dal vivo, andato in onda su Canale 5 (e che all'epoca segnò il suo ritorno sul palco a 18 anni dall'ultimo concerto). Proprio riguardo questo show sono nate una serie di polemiche legate alla dubbia presenza di Celentano.

- Il progetto Adrian è costato circa 14 milioni di euro.

- Adriano Celentano ha avuto diversi mestieri in gioventù tra cui, per ultimo, quello di orologiaio in un negozio di via Correnti. Sicuramente non molti sanno che oggi Adriano Celentano, pur al culmine della fama, tornando al vecchio amore per la meccanica e in particolare per gli orologi, è riuscito a ritagliarsi un po' di spazio e soprattutto di tempo, da dedicare alla sua grande passione, l'orologeria intesa come restauro. Ha attrezzato nella sua villa una stanza segreta in cui può riparare e restaurare non solo i suoi orologi ma soprattutto quelli degli amici, un laboratorio orologiero completo di strumenti vari.



Colonna sonora

  1. I want to know (Adriano Celentano)
  2. Un albero di trenta piani (Adriano Celentano)
  3. I passi che facciamo (Adriano Celentano)
  4. Viola (Adriano Celentano)
  5. Ti penso e cambia il mondo (Adriano Celentano)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi di Adrian



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".