Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Matrix Revolutions (2003)


Matrix Revolutions (The Matrix Revolutions) è un film di fantascienza del 2003 diretto da Andy e Larry Wachowski ed interpretato da Keanu Reeves.






Trama

Neo, Trinity, Morpheus. Insieme ad altri eroi, in questo capitolo finale della straordinaria trilogia di Matrix, sono in bilico tra la vittoria o il totale annientamento nella guerra epica contro le Macchine. Neo è arrivato dove nessun umano ha mai osato: nel cuore pulsante della Città delle Macchine e alla resa dei conti di proporzioni catartiche con il programma traditore Smith, diventato sempre più potente.

Paese: USA
Durata: 129 min
Voto: 6,7
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Il primo ha influenzato profondamente il modo di fare cinema, ed è stato uno spartiacque, sia per gli effetti speciali che per la storia (scopiazzata ma) raccontata magistralmente. Ammetto che con il primo ho sognato, mentre con gli altri due ho passato dei piacevoli 90 min. Però il secondo ed il terzo episodio completano il primo, c'è poco da fare.

Avvertenza [VM14]: Film molto intenso, il personaggio Smith potrebbe spaventare i più piccoli.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Keanu Reeves (Neo), Laurence Fishburne (Morpheus), Carrie-Anne Moss (Trinity), Hugo Weaving (Smith), Mary Alice (L'Oracolo), Helmut Bakaitis (L'Architetto), Lambert Wilson (Il Merovingio), Monica Bellucci (Persephone), Tanveer K. Atwal (Sati), Ian Bliss (Bane), Collin Chou (Seraph), Nathaniel Lees (Mifune), Jada Pinkett Smith (Niobe), Harold Perrineau Jr. (Link), Bruce Spence (L'Uomo del treno), Nona Gaye (Zee), Harry Lennix (Lock), Clayton Watson (Kid), Bernard White (Rama Kandra), Anthony Zerbe (Consigliere Hamann), Anthony Wong (Ghost), Roy Jones Jr. (Ballard), David Roberts (Roland), Kate Beahan (ragazza del guardaroba).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.

- Parlando a proposito di possibili sviluppi futuri della serie, Keanu Reeves ammise: «Lo so di deludere migliaia di fan, ma non credo che Neo abbia ancora qualcosa da raccontare. Per me è stata una bellissima esperienza, felicemente conclusa», ponendo fine alle indiscrezioni riguardantigli. Si era parlato nel 2009 di The Matrix: Resurrection, con James McTeigue alla regia e il duo Alex Kurtzman-Roberto Orci alla sceneggiatura, su produzione di Joel Silver; ma in realtà l'intera faccenda si rivelò un pesce d'aprile orchestrato dal sito web di cinema Slashfilm. Due anni dopo si diffuse la notizia secondo cui i fratelli Wachowski erano a lavoro sul quarto episodio, ma si rivelò una fantasiosa voce di corridoio. Nel febbraio 2017 Keanu Reeves afferma di essere pronto all'ipotesi di un quarto capitolo, ma solo a patto che siano le sorelle Wachowski a scriverlo e dirigerlo. A marzo 2017 lo sceneggiatore Zac Penn afferma di essere coinvolto nella stesura di un nuovo film ambientato nell’Universo di Matrix, con Michael B. Jordan in mente come possibile protagonista.

- In questo episodio della saga, l'agente Smith ha replicato il proprio programma fino a sostituire completamente il popolo virtuale di Matrix. Nelle strade e negli edifici digitali migliaia di agenti Smith assistono impassibili alla lotta finale con Neo: alcuni fotogrammi sembrano ispirati dai quadri del pittore belga René Magritte e in particolare all'icona de L'uomo con la bombetta.

- Il nome della stazione tra il mondo delle macchine e Matrix si chiama Mobil Ave. Mobil è l'anagramma della parola Limbo, quel che sta in mezzo tra il cielo e la terra.

- In un rilascio globale simultaneo senza precedenti, questo film è uscito esattamente nello stesso momento in ogni grande città del mondo. Il 5 novembre: 06:00 a Los Angeles, 09:00 a New York, 02:00 a Londra, 5:00 a Mosca, 11:00 a Tokyo, 01:00 in Sydney e così allo stesso modo in altri 50 paesi.

- L'ultima scena del film ambientata nel parco è l'unica volta in cui, in tutti e tre i film, si vede il verde e il cielo blu all'interno di Matrix.

- Durante la scena al club, il Merovingio indossa la cravatta in un modo che è in realtà chiamato "merovingian tie-knot".

- Keanu Reeves come ha riferito ha guadagnato $ 15 milioni per il film, l'equivalente di $ 400,000 per ogni minuto di tempo sullo schermo.

- La trama della trilogia continua nel videogioco The Matrix Online (2005).

- Tutti e tre i film della serie Matrix hanno almeno una scena dove tante persone ballano. In questo film, è all'interno dell'abitazione del Merovingio, dopo la sparatoria.

- Neo è l'anagramma di One.

- Il film si svolge nel 2199.

- La marca di sigarette fuma Oracle è "Double Destiny".

- Le pistole gemelle che Seraph utilizza nella sparatoria sono pistole Browning BDM.

- Sati (Sathi) significa "amico" in Nepalese, la lingua più comune nel paese del Nepal.

- Il Merovingio è un riferimento alla prima dinastia franca regnante da circa 500 d.C. al 751.

- Gloria Foster (l'oracolo) è deceduta prima che potesse filmare le sue scene, così le sorelle Wachowski sorelle hanno dovuto riformulare il ruolo dell'Oracolo, affidando la parte a Mary Alice. le sorelle Wachowski hanno deciso di stabilire che nell'universo Matrix, i programmi che vivono in esso possono cambiare e scegliere le loro forme e apparenze.

- Il gatto nero alla fine del film è lo stesso nella scena "déjà-vu" di Matrix (1999). E miagola anche nello stesso modo.

- Nell'ultima scena del film, la panca su cui è seduta l'Oracolo ha una piccola placca di metallo con una dedica "in Memory of Thomas Anderson".



Colonna sonora

  1. The Trainman Cometh (Juno Reactor e Don Davis )
  2. Tetsujin (Juno Reactor e Don Davis )
  3. Hell Club (Pale 3)
  4. Nuages (Django Reinhardt)
  5. I'm Beginning To See the Light (Ben Webster)
  6. Navras (Juno Reactor e Don Davis)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Matrix Revolutions


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".