Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Cashback


«A volte l'amore consente di fermare il cambiamento.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Cashback" (2006)
Genere: Film drammatico, commedia, sentimentale
Regia di: Sean Ellis
Protagonisti: Sean Biggerstaff, Michelle Ryan ed Emilia Fox

Trama breve:
 Quando lo studente d'arte Ben Willis viene mollato dalla sua ragazza Suzy e scopre che si è subito fidanzata con un altro, l'insonnia prende il sopravvento. Per passare le lunghe ore della notte, inizia a fare il turno di notte in un supermercato locale. Qui ha modo di incontrare altri tipi strani, almeno quanto lui, fra queste la cassiera Sharon che potrebbe essere la soluzione al suo problema.
(Scheda completa)


Frasi celebri

Ci vogliono circa 226 chili per rompere un teschio umano. Ma le emozioni umane sono una cosa molto più delicata. (Ben)

Prendete Suzy, la mia prima vera ragazza. La mia prima vera rottura, accaduta proprio davanti a me. Non pensavo che sarebbe stato simile ad un crash test. Ho schiacciato i freni, e sto slittando verso un impatto emotivo. È del tutto colpa mia? Io. Ben Willis. È buffo cosa ti passa per la testa in momenti come questi. I 2 anni e mezzo spesi assieme. Le promesse che ci siamo fatti. Le vacanze passate con i suoi genitori. La lampada che abbiamo comprato insieme all'Ikea. (Ben)

Era il mio ultimo anno all'Accademia di belle Arti. E nella settimana dopo la rottura ho provato a capire cosa è andato storto. Perché abbiamo rotto? È buffo, ma a pensarci adesso le ragioni sembrano così poche. Un giorno lei è con te e ti dice "Ti amo" e la settimana dopo lei è con qualcun altro. E probabilmente gli sta dicendo le stesse parole. Quindi lei mi amava davvero? Tuttavia cos'è l'amore? Ed è veramente così sfuggente? (Ben)

Per me, l'essere affascinato dalla bellezza iniziò quando ero piccolo. Avevo 6 o 7 anni e mia madre e mio padre ospitarono una studentessa straniera. Era una ragazza in tarda adolescenza. Che studiava inglese in una scuola vicina. Essendo svedese, la camminata dalla doccia alla stanza non aveva bisogno di essere modesta. Fu in quel momento che mi successe qualcosa di molto profondo. Fui esposto alle forme femminili in un modo che non avevo mai sperimentato. Mi sentii affascinato e meravigliato dalla bellezza della sua nudità. E avrei voluto fermare il mondo così da poter vivere quel momento per una settimana. Non provai più una sensazione di tale pienezza. Ancora oggi penso che sia una delle cose più belle che abbia mai visto. (Ben)

Il mio primo anno al college fu, volendo esser buoni, noioso. Ma mi aiutò ad avvicinarmi ai fondamenti della natura morta. (Ben)

Ho notato che tutte le persone che lavorano qui perfezionano la loro tattica individuale. Prendete Sharon Pintey. Sharon conosce la regola numero uno. L'orologio è il nemico. La regola base è questa: Più spesso guardi l'orologio, più piano il tempo passa. Questo scoprirebbe il nascondiglio della tua mente e la torturerebbe ogni secondo. Questa è la tattica basilare per imbrogliare il passare del tempo. (Ben)

[Riferito ai due colleghi mattacchioni] Insieme, hanno sviluppato un modo molto originale per passare le loro ore di lavoro. Cioè la tattica di trovare qualunque cosa da fare che non sia lavorare. (Ben)

La cattiva notizia è che il tempo vola, la buona è che tu sei il pilota. (Ben)

Ma la più grande cotta che ebbi fu per una ragazza di nome Tanya Green. Quando la guardavo, non la guardavo e basta, la sentivo. (Ben)

I luoghi familiari appaiono così insoliti quando sono disabitati. Così tranquilli e pacifici che sembra che tutto intorno il tempo si sia fermato. (Ben)

C'era una volta un tempo in cui volevo sapere cosa fosse l'amore. L'amore c'è se riesci a vederlo... basta capire che è avvolto nella bellezza e nascosto tra i secondi della tua vita. Se non ti fermi per un minuto... potresti perderlo!!! (Ben)

Sharon aveva visto il secondo sbagliato di una storia di due secondi. (Ben)


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".