Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Speed


«Se vai piano sei morto.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Speed" (1994)
Genere: Film azione, horror
Regia di: Jaume Balagueró e Paco Plaza
Protagonisti: Keanu Reeves, Sandra Bullock, Dennis Hopper

Trama breve:
A Los Angeles un terrorista cerca di estorcere soldi minacciando di far saltare in aria le persone che si trovano sull'ascensore di un grattacielo. Il piano non va importo grazie a una coppia di coraggiosi agenti della polizia, Jack ed Harry, che intuiscono i piani del terrorista e poi riescono a far evacuare i passeggeri appena in tempo. I due scoprono che si stava nascondendo nel montacarichi, lo rincorrono e per poco non lo acciuffano, ma attiva una nuova bomba facendo credere a tutti di essere morto nell'esplosione. Qualche tempo dopo, il terrorista che non ha affatto dimenticato il fallimento precedente, si rifà vivo telefonicamente mettendosi in contatto con Jack per dirgli che ha messo dell'esplosivo su un autobus carico di persone che entrerà in funzione una volta superate le 50 miglia all'ora ed esploderà se il mezzo scenderà sotto questa velocità.
(Scheda completa)



Frasi celebri

Se riesco a prenderti, ti strappo le palle! Lo giuro su Dio! (Jack Traven a Payne)

Brindiamo ad Harry, per la sua perspicacia, per la sua freddezza d'animo e per il suo gesto di enorme altruismo. E adesso, a Jack, per aver sparato ad Harry. Una cosa che tutti noi avremmo voluto fare da tempo. (Il capitano McMahon)

Polizia di Los Angeles! C'è una bomba sull'autobus! (Jack Traven)

C'è tanto C4 da far scoppiare il mondo intero. (Jack Traven)

Non vi ci mettete con me! (Howard Payne)

Oh, sei proprio un super concentrato di palle, figliolo! (Howard Payne a Jack Traven)

Una domandina al volo: c'è una bomba su un autobus... una volta raggiunte le 50 miglia all'ora... la bomba viene innescata, e se torna sotto le 50... salta per aria... tu che cosa fai? Tu che cosa fai?! (Howard Payne a Jack Traven)

Jack, niente cazzate! (Howard Payne)

Jack, niente scherzi. Capito? Lo sai che ti ho in pugno. Non ti far venire qualche colpo di genio. (Howard Payne)

Magari non sarai una cima... ma hai un paio di palle che ti fumano, ragazzo! (Ortiz)

È stato il mio orologio a portarli da me, vero? Sì, lo ammetto, sono stato un po' gigione a costruire la bomba con il mio prezioso regalo di pensionamento, ma ho pensato che un cartellino con su scritto "Howard Payne" sarebbe stato un po' esagerato. (Howard Payne)



Dialoghi

  • Jack Traven: Ridimmelo un po', Harry. Perché ho scelto questo lavoro?
    Harry Temple: Come perché? Perché tra 30 anni ti becchi una pensione di merda e un orologetto d'oro.
  • Howard Payne: Fine della corsa. Devo ammettere che la giornata è stata piuttosto deludente!
    Jack Traven: E perché?! Perché non sei riuscito ad ammazzare tutti?!
    Howard Payne: Verrà un giorno, ragazzi, che vorrete non avermi mai conosciuto!
    Jack Traven: Quel giorno per me è già arrivato!
  • Howard Payne: Vedi, qui comando io, spingo solo questo bottone e il tuo amichetto lo raccoglieranno con la spugna! Sei pronto per morire, amichetto?
    Harry Temple: Vaffanculo!
    Howard Payne: Oh, in 200 anni siamo passati da "mi spiace di avere una sola vita da offrire al mio paese" a "vaffanculo"!
  • Howard Payne: Tu non hai ancora capito Jack, eh, la bellezza di tutto questo. Una bomba è fatta per esplodere! È questo il suo significato, il suo scopo! La tua vita è vuota, e lo sai perché, Jack? Perché la passi tentando di impedire alle bombe di esplodere! E per chi? Per che cosa? Tu lo sai che cos'è una bomba che non viene fatta esplodere Jack? È un orologio d'oro da quattro soldi ecco che cos'è!
    Jack Traven: Tu sei pazzo... sei un pazzo scatenato!
    Howard Payne: No, i poveri sono pazzi Jack... io sono eccentrico!
  • Stephens: Hai avuto fortuna con la bomba?
    Jack: Sì, non è esplosa.
  • Annie: Cos'è questa puzza?
    Jack: Benzina.
    Annie: Perdiamo benzina?
    Jack: Sì, adesso sì.
    Annie: Sentivi il bisogno di fare un altro po' di movimento?
  • Annie: Dov'è Payne?
    Jack: Ha perso la testa!
  • Annie: Non mi starai facendo gli occhi dolci, vero?
    Jack: Perche no?
    Annie: Ah, guarda, per esperienza personale ti dico che le storie che nascono in circostanze eccezionali non durano mai…
  • Jack: Ti dico per esperienza che le storie nate in avvenimenti circostanziali non durano!
    Annie: Allora basiamola solo sul sesso


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".