Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film L'amore non va in vacanza


«Il diario di Bridget Jones senza mutandoni!»
(Commento di News of the World)

Titolo Originale:
"L'amore non va in vacanza" (2006)
Genere: Film commedia, sentimentale
Regia di: Nancy Meyers
Protagonisti: Cameron Diaz, Kate Winslet, Jude Law, Jack Black

Trama breve: 
Tradite dai loro uomini e sfortunate in amore, due donne che non si conoscono e che vivono in continenti diversi, una è americana e l'altra è inglese, s'incontrano su internet e decidono di scambiarsi la casa per le vacanze, chissà che un po' d'aria nuova e il trovarsi in un paese diverso non le aiuti a fare nuove conoscenze e magari trovare quella fortuna in amore che sino a quel momento ad entrambe ha voltato le spalle...
(Scheda completa)



Frasi celebri

Ho scoperto che quasi tutto ciò che è stato scritto sull'amore è vero. Shakespeare ha detto: "Il viaggio termina quando gli innamorati si incontrano". Ah, che pensiero straordinario! Io non ho mai sperimentato nulla di neanche vagamente simile a questo, ma sono più che disposta a credere che a Shakespeare sia accaduto. Credo di pensare all'amore più di quanto in realtà si dovrebbe; resto sempre sbalordita dal potere assoluto che ha di alterare e definire la nostra vita. È stato sempre Shakespeare a scrivere "L'amore è cieco". Ecco, questo so che è vero. Per alcuni, del tutto inesplicabilmente, l'amore svanisce. Per altri, semplicemente l'amore è perduto. Comunque l'amore può anche essere trovato, magari solo per una notte. E poi c'è un altro tipo di amore, il più crudele, quello che quasi uccide le sue vittime, si chiama amore non corrisposto. Di quello, io sono un'esperta. La maggior parte delle storie d'amore è fra persone che si innamorano l'una dell'altra. Ma il resto di noi? Quali sono le nostre storie? Quelle di noi che ci innamoriamo "da soli". Noi siamo le vittime dell'amore unilaterale. Noi siamo i disgraziati fra gli innamorati, i non amati, i feriti in grado di camminare, gli handicappati senza il parcheggio riservato. (Iris)

Un uomo e una donna hanno bisogno di qualcosa per dormire e vanno nello stesso reparto: pigiami da uomo. L'uomo dice al commesso: mi serve solo il sotto... e la donna dice: mi serve solo il sopra. I due si guardano e questo è un bell'incontro.

Non volare via. (Miles a Iris)

Senti, so che è difficile credere alle persone che ti dicono " so cosa provi", ma io so davvero che cosa provi. [...] Sto cercando di dire che capisco com'è sentirsi piccoli e insignificanti, quant'è umanamente possibile e come può far male in punti che neanche sapevi di avere dentro di te. E non importa quante volte cambi taglio di capelli o in quante palestre ti iscrivi o quanti bicchieri di chardonnay bevi con le amiche: vai lo stesso a dormire ogni sera riesaminando ogni dettaglio, e chiedendoti dove hai sbagliato, come hai fatto a non capire. E come diavolo hai potuto pensare di essere tanto felice in quel momento. Ti capita anche di convincerti che lui capirà cosa ha perso e busserà alla tua porta. E dopo tutto questo, per quanto a lungo la storia possa durare, vai in un posto lontano e conosci persone che ti fanno sentire di nuovo viva e finalmente i pezzettini della tua anima si rimettono insieme e tutta quella confusione, tutti gli anni della tua vita che hai sprecato... alla fine come per incanto svaniscono. (Iris a Miles)

Bastone quadrato, buco rotondo.

Iris, se tu fossi una melodia... userei solo le note belle. (Miles a Iris)

Questo è il mio pacchetto 3 al prezzo di uno ma almeno so quello che voglio.... e...sei tu ciò che voglio...ti amo! (Graham)

Perché sei attratta da una persona anche se sai che non è quella giusta? Perché speri di sbagliarti... e quando ti fa qualcosa di brutto e dentro di te ti dici che non è l'uomo giusto lo ignori; e quando ti fa una cosa bella, ti sorprende e ti conquista. (Iris)

Sappiamo tutti e due che devo disinnamorarmi di te. Sarebbe bello se mi lasciassi provare... (Iris)

Sono innamorato di te. Perdona la brutale dichiarazione, ma... per quanto problematica questa storia possa essere, mi sono innamorato... di te. E non provo questo perché stai per partire, né perché mi piace sentirmi così! Anzi, in realtà non mi piace o non mi piaceva prima che tu parlassi. Non so capire la logica di questa cosa, io so solo... che ti amo. È incredibile quante volte lo sto dicendo. (Graham ad Amanda)

Tu non mi hai mai trattato bene, mi hai spezzato il cuore ed hai agito come se fosse colpa mia, un mio malinteso. (Iris)

La cosa più bella di una vacanza dovrebbe essere quella di lasciarsi tutto alle spalle e fare cose inaspettate... e tu sei del tutto inaspettato!!! (Amanda)

E poi c'è un altro tipo d'amore, quello che quasi uccide le sue vittime, si chiama... amore non corrisposto.



Dialoghi

  • Amanda: Posso farti una domanda?
    Amanda: Quanti uomini ci sono nella tua città?
    Iris: Sinceramente… zero.
  • Arthur: Nei film c'è la protagonista e c'è la migliore amica. Tu, te lo dico io, sei una protagonista, ma per qualche stupida ragione ti comporti da migliore amica.
  • Iris: Quant'è vero! Si dovrebbe essere protagonisti della propria vita!
  • Miles: Perché mi innamoro sempre della donna sbagliata?
    Iris: Non sapevi che fosse sbagliata.
    Miles: Sapevo che non era giusta.
  • Miles: Perché sono attirato da una persona anche se so che non è giusta?
    Iris: Guarda caso io so la risposta. Perché speri di sbagliarti. E quando lei ti fa una cosa brutta e dentro di te ti dici che non è la donna giusta lo ignori. E quando lei ti fa una cosa bella e ti sorprende e ti conquista e tu perdi la scommessa con te stesso che lei non fa per te.
  • Graham: Penso che dovremo conoscerci meglio...
    Amanda: Davvero? E perché?
    Graham: Perché io ho finito le ragioni per non farlo, tu no?
  • Graham: Che ne pensi dei preliminari?
    Amanda: Credo siano sopravvalutati.
    Graham: Credo tu stia velocemente diventando una delle donne più interessanti che io abbia mai incontrato.
  • Miles: Tesoro, che ti succede?
    Iris: Non lo so, ma forse ho iniziato a mettere un po' di grinta nella mia vita!
  • Amanda: Sto facendo ginnastica con Arthur.
    Graham: (ridendo) Dev'essere una ginnastica fenomenale!!!
    Amanda: Non sono in grado di gestire cose complicate. Il sesso complica sempre tutto, persino quando non lo fai
    Graham: È per questo che bisognerebbe farlo!
  • Amanda: Noi... noi... abbiamo...?
    Graham: Non abbiamo
    Amanda: Non abbiamo? oh, grazie al cielo... insomma, non grazie al cielo... solo grazie al cielo. Perché io non mi ricordo... e perché non abbiamo? rinfrescami la memoria
    Graham: Sarò anche all'antica ma non si va a letto con una signora priva di sensi
    Amanda: Priva di sensi? oddio, devo essere stata molto affascinante... e perché sei rimasto?
    Graham: Perché me lo hai chiesto tu.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".