Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Resident Evil: Retribution (2012)


Trama del film "Resident Evil: Retributi" con Milla Jovovich e Michelle Rodriguez: frasi celebri, spiegazione del finale, curiosità e attori.

Resident Evil: Retribution è un film d'azione e di fantascienza del 2012 diretto da Paul W. S. Anderson ed interpretato da Milla Jovovich e Michelle Rodriguez. È il quinto film della saga cinematografica Resident Evil.





Trama

Riprendendo da dove Resident Evil: Afterlife (2010) si era interrotto, Alice si ritrova catturata e alla mercé del supercomputer all'avanguardia della Umbrella Corporation noto come la Regina Rossa. Intrappolata in una struttura sotterranea con simulazioni virtuali infestate da zombi, Alice si addentra sempre più nella struttura segreta, ricostruendo il suo passato misterioso e frammentato. Nel mentre, una squadra di salvataggio di cinque uomini di vecchi e nuovi alleati deve combattere con le unghie e con i denti per salvare la preziosa Alice, uccidendo e facendosi strada verso la via d'uscita un livello alla volta. Riusciranno a scappare in tempo prima che il male diventi globale?

Paese: Germania, Regno Unito
Durata: 92 min
Voto: 5,4
Guarda il 🎬 TRAILER ►


Commento

Resident Evil: Retribution è probabilmente il più brutto film della saga. Sembra un film piatto, che non suscita interesse, perfino le ambientazioni sono ridicole. La parte più assurda è il ruolo che ha Albert Wesker nel film, ve ne renderete conto da soli guardandolo che c'è qualcosa di poco coerente nella storia. Diciamo che adesso è diventato un film d'azione, l'aspetto thriller/avventura è stato del tutto eliminato... ed era la sola cosa che rendeva interessante questa saga. Non c'è trama, solo una situazione dalla quale Alice deve combattere per uscire. Ci sono alcune buone acrobazie ma niente che non abbiamo visto prima. La maggior parte dell'azione è semplicemente ridicola ... cattivi che non muoiono, pistole che non finiscono le munizioni, personaggi che possono essere intercambiabili buoni o cattivi secondo il capriccio dello sceneggiatore. È come un bambino di cinque anni che gioca con i soldatini. Gli attori sono così di legno e sembrano così plastici che onestamente non potrei dire se fossero creazioni CGI o veri esseri umani.

Avvertenza [VM14]: Scene di violenza e sangue, zombie, un po' di linguaggio volgare, mostro gigante.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Milla Jovovich (Alice), Michelle Rodriguez (Rain Ocampo), Kevin Durand (Barry Burton), Sienna Guillory (Jill Valentine), Shawn Roberts (Albert Wesker), Aryana Engineer (Becky), Colin Salmon (James "One" Shade), Johann Urb (Leon Kennedy), Boris Kodjoe (Luther ), Li Bingbing (Ada Wong), Oded Fehr (Carlos Olivera / Todd), Robin Kasyanov (Sergei Vladimir), Ofilio Portillo (Tony Rosato), Megan Charpentier (Regina Rossa), Mika Nakashima (J Pop Girl).


Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.
- L'intero dialogo di Bingbing Li, nella versione originale, è stato doppiato da Sally Cahill, che ha doppiato Ada Wong nei videogiochi Biohazard 2 (1998), Biohazard: The Darkside Chronicles (2009) e Biohazard 4 (2005).

- Durante le riprese di una scena di combattimento con Milla Jovovich, si è verificato un incidente che ha causato la caduta di 16 attori da un'impalcatura che sono stati portati tutti in ospedale. Di conseguenza, le riprese sono state interrotte per alcuni giorni e Jovovich ha visitato alcuni degli attori in ospedale.

- (a circa 52 minuti) Durante l'inseguimento in auto con l'esercito di zombi russi, la musica in riproduzione è chiamata "Phantom Chase" di tomandandy. Essa fa riferimento alla musica del videogioco originale Resident Evil (1996), in particolare "Second Floor Mansion".

- Il personaggio Becky non doveva in origine essere ipoudente, ma dopo un'audizione eccezionale, il ruolo è stato assegnato ad Aryana Engineer.

- Michelle Rodriguez ha interpretato un terzo personaggio. Oltre alle sue versioni buone e cattive, ha anche interpretato un doppelganger zombi. Come spiega Ada Wong, Umbrella testa ogni clone in diversi livelli di rischio biologico. La scena è stata tagliata durante il processo di montaggio insieme a molte scene nella casa di periferia con Alice e la sua famiglia.

- La scena tra Ada Wong e Alice nell'ufficio sotterraneo è una rievocazione della scena in Biohazard 4 (2005) dove Leon S. Kennedy incontra Ada per la prima volta nella camera da letto del castello della famiglia Salazar. Wong indossa lo stesso identico vestito sia nel gioco che in questo film. Il film include anche la pistola da arrampicata di Ada e gli occhiali da sole interattivi di quel gioco.

- L'idea di clonare i soldati umbrella potrebbe essere nata da un commento fatto nel primo film di Resident Evil (2002). Michelle Rodriguez disse che Colin Salmon dovrebbe essere riportato in un sequel come clone. Alla fine, questo si è avverato per Salmon così come per Rodriguez e Oded Fehr.

- Il primo film della serie a non presentare i Cerberus AKA Undead Dogs (ovvero i cani zombie).

- Nella scena che si svolge nello Studio Ovale (del Presidente degli Stati Uniti d'America), il Gran Sigillo degli Stati Uniti a terra è stato modificato in modo che la testa dell'aquila sia rivolta verso il suo piede sinistro, che regge 13 frecce (che simboleggiano la guerra), in contrasto con la sua normale posa dove è rivolto verso il suo piede destro con in mano un ramoscello d'ulivo (simbolo di pace).

- Las Plagas è un parassita nei videogiochi (visto per la prima volta in Biohazard 4 (2005)) che assume il controllo comportamentale dell'ospite che infetta. Gli umani infetti non diventano zombi e mantengono il loro aspetto normale. Tuttavia, la sua rappresentazione nel film è diversa, poiché nei giochi in genere non garantisce l'immunità agli infortuni. C'è però un'eccezione, un tipo di nemico chiamato Regenerador che ha impiantati più parassiti; può guarire e rigenerarsi rapidamente, ma nei giochi sembra solo vagamente umano.

- Questa è la prima volta nella storia di Resident Evil che Jill e Leon si incontrano.

- Inizialmente il quinto film della serie sarebbe dovuto essere solo la prima parte, e il sesto film la seconda parte. Alla fine si è decido di trasformare il quinto film in un film a sé stante anche a causa delle assenze dei personaggi Claire e Chris Redfield.

- Sebbene Carlos Olivera abbia un ruolo importante nella trama, il nome di Oded Fehr è stranamente assente dai titoli di apertura.

- (a circa 12 minuti) Suburbia è in realtà una ricreazione di Raccoon City, come evidenziato da una breve inquadratura di un elicottero precipitato proprio come nell'attuale Raccoon City nel secondo film. L'elicottero apparteneva alla stazione di notizie locale.

- Jensen Ackles è stato preso in cosniderazione per il ruolo di Leon S. Kennedy, ma il ruolo in seguito è andato a Johann Urb.

- Nonostante sia una delle prime scene del film, la caduta in acqua di Alice è stata una delle ultime sequenze girate. C'era una ripresa extra di Jill Valentine e dei soldati dell'Umbrella che tiravano fuori Alice dall'acqua che è stata stoppata durante il processo di editing.

- L'idea di utilizzare simulazioni ambientali fa riferimento al quarto romanzo basato sul gioco Resident Evil Underworld, dove c'erano 4 simulazioni ambientali; una foresta, un deserto, una montagna e una città.

- Ogni altro film di Resident Evil aveva un compositore diverso per la colonna sonora. Questa è tuttavia la prima volta che la musica è stata scritta dalle stesse persone in due film consecutivi. tomandandy (un duo di compositori) ha scritto per Resident Evil: Afterlife (2010) ed è tornato a scrivere anche la colonna sonora di questo film.

- Ci sono 3 scene di Resident Evil: Afterlife (2010) che sono state riutilizzate in questo film: 1. Ragazza J-pop che attacca l'uomo d'affari giapponese, 2. La scena che mostra il siero che scorre nelle vene di Alice, 3. Gli Osprey che si avvicinano all'Arcadia per attaccare.

- A differenza dei film, Barry e Leon non sono partner. In effetti, Barry e Leon non sono apparsi insieme in nessun videogioco di Residen Evil. Barry è un amico molto vicino alla famiglia Redfield (Chris e Claire in particolare). Appare accanto a Chris in Resident Evil (1996) e Claire in Baiohazâdo reberêshonzu 2 (2015). È possibile che conosca Leon nei giochi attraverso Claire (Claire e Leon debuttano entrambi in Biohazard 2 (1998)). Chris e Leon si conoscono grazie a Claire Redfield. Tuttavia, compaiono per la prima volta insieme in Baiohazâdo 6 (2012), dove i due si conoscono già.

- Secondo la sceneggiatura, la cronologia degli eventi del film avrebbe avuto luogo alcune settimane dopo la fine di Resident Evil: Afterlife (2010).
- Alice e Becky e soprattutto la scena in cui Alice libera Becky da un bozzolo è stata scritta come un ovvio cenno ad Aliens - Scontro finale (1986), principalmente i personaggi di Ripley e Newt e la scena con cui Ripley libera Newt da un bozzolo nel confronto con la regina aliena.

- Le scene in cui Alice viene interrogata all'interno della struttura della Umbrella erano basate su uno dei finali più deprimenti delle sceneggiature originali di Paul WS Anderson per Resident Evil (2002), in cui Alice è tenuta prigioniera all'interno di un'altra struttura della Umbrella dopo gli eventi dell'Alveare, ma riesce a scappare solo per correre fuori per le strade di Raccoon City completamente nuda e rendersi conto di come il virus T si sia diffuso e abbia distrutto tutto.

- Il finale del quarto film è stato girato all'esterno di una vera nave abbandonata. Quando è arrivato il momento di filmare la sequenza di apertura di questo film, tuttavia, l'equipaggio è rimasto sorpreso nello scoprire che la nave era tornata in uso e quindi non era più disponibile. Di conseguenza, la battaglia di Arcadia è stata alla fine filmata su una replica del palcoscenico della vera nave.

- (circa 18 minuti) Sebbene non sia menzionato nel film finito, la storia di fondo rivela che la maggior parte dei soldati dell'Umbrella sono cloni. Questo spiega il loro vasto numero e spiega la loro fedeltà all'Umbrella. L'unica volta che questo viene accennato è durante la scena dopo il riavvio nei sistemi della struttura. Jill Valentine viene attivata tramite la Regina Rossa e tutti i soldati sembrano svegliarsi contemporaneamente.

- Secondo il romanzo ufficiale, Alice intendeva attraccare la nave Arcadia nell'isola più vicina, Katalina. Credeva che sarebbe stato un posto sicuro con poche creature non morte. Il viaggio non è mai stato realizzato a causa dell'attacco. Il romanzo chiarisce che durante gli spari Alice ha perso i Redfield dalla sua vista e non ha mai saputo cosa fosse successo loro.

- Il film non mostra chi fosse l'istigatore delle simulazioni e della prigionia di Alice. Dal momento che Wesker è ora un agente rinnegato, qualcun altro doveva essere responsabile dell'Umbrella. La Regina Rossa è stata infine scelta come principale antagonista nelle fasi finali della sceneggiatura. Questo fornisce una spiegazione sia per il governo dei soldati dell'Umbrella che per il tradimento di Wesker.

- La fine di Rain che sprofonda nell'acqua gelida è stata suggerita da Milla Jovovich, perché secondo lei anche gli zombi nuotatori avrebbero dovuto fare la loro apparizione e questa scena è stata aggiunta durante la produzione.

- È stato girato un filmato di una scena flashback con Luther West che vagava per le strade di Los Angeles fino a quando un elicottero non lo fa salire a bordo. È stato un testimone oculare della battaglia di Arcadia e della cattura di Alice. Questo è stato il motivo principale per Leon Kennedy di salvare Luther. Le informazioni cruciali sulla prigionia di Alice hanno aiutato West a unirsi alla squadra di soccorso. Le scene extra di Luther a Los Angeles sono state rimosse dal montaggio finale.

- (a circa 37 minuti) Quando Alice e Ada combattono i due boia, uno di loro lancia la sua ascia e la infila in un camion di carburante. L'etichetta sul camion è "H. GORENSTEIN GASOLINE AND FUEL". Hartley Gorenstein è il direttore di produzione di questo film.

- Tra i piani di prova che compaiono nelle mappe olografiche (come Tokyo, Mosca, ecc.) C'è anche un'altra voce nelle strutture. È Berlino che non compare mai nel film. - C'era una breve scena in una Berlino simulata in alcune bozze della sceneggiatura. La scena doveva svolgersi immediatamente dopo la fuga di Alice dalla cella e prima della rivisitazione di Tokyo. Alla fine è stato eliminata.

- A 1:12:35, dopo che Leon e Luthor hanno sparato a Rain, quando i proiettili le scendono lungo il braccio e le escono dalle dita, puoi ascoltare la musica di Las Plagas d Resident Evil 4 (2005).> - -
Nel film non viene spiegata la presenza di Wesker, che sembrava deceduto nel capitolo precedente; ne tantomeno è chiaro perché ora Wesker sembra voler combattere l'Umbrella, apparendo come una figura più positiva. La soluzione si può trovare nella sceneggiatura estesa del film, in cui si spiega che l'Albert Wesker incontrato e ucciso da Alice nel capitolo precedente non era altro che un clone di quello originale usato dalla Regina Rossa come capro espiatorio.
- Il budget del film è di 65.000.000 dollari diventando il film più costoso dell'intera saga.
- Il film ha incassato in tutto il mondo 240.200.000 ma non superò il film Resident Evil: Afterlife.



Colonna sonora

  1. Hexes (Bassnectar feat. Chino Moreno)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Resident Evil: Retribution



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".