Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi di Psych


«Fake psychic. Real detectives.
Psicologi fasulli. Investigatori veri.»
(Tagline della serie TV)

Titolo Originale:
"Psych" (2006-2014)
Genere: poliziesco, drammedia
Regia di: Steve Franks
Protagonisti: James Roday e Dulé Hill

Trama breve:
Shawn e il suo migliore amico Gus decidono di mettersi in proprio aprendo un'agenzia chiamata Psych dopo esser riusciti a risolvere alcuni casi che il dipartimento di polizia di Santa Barbara gli ha affidato. Shawn e Gus avranno molti alti e bassi e, nel tentativo di far durare sempre di più questa loro passione di detective dovranno utilizzare alcuni stratagemmi. Ma riusciranno a fingere per sempre?
(Scheda completa)



Frasi celebri

Il modo migliore per convincere gli altri che non sei un bugiardo è dire che lo sei! (Shawn Spencer)

Mostra soggezione verso di me quando diranno che avevo ragione, oh, e anche un po' di spavento, come se potessi usare i miei poteri per il male. (Shawn a Gus portando la polizia sulla scena del crimine)

Quand'ero in polizia odiavo due cose in assoluto: gli investigatori privati e i sensitivi. Complimenti, ragazzo, hai appena fatto l'en plein della delusione. (Henry a Shawn)

Shawn, è come le altre volte, tra un paio di mesi te ne starai su un treno per Minneapolis con la vocazione dell'agente immobiliare. (Henry a Shawn)

Non direi, non hai mai concluso niente in tutta la tua vita. Ora l'hai fatto! (Henry, dopo aver costretto Shawn a costruire una cuccia dopo sedici anni)

Quanto ci vuole perché un uomo inizi a puzzare dopo che è morto? (Shawn, parlando al telefono con Henry)

Ho scoperto che sono particolarmente prodighi di informazioni quando sono in questo stato, per esempio ho eliminato ogni sospetto tra i presenti. Anche se, uno di loro non paga i film ed un altro riempie le bottiglie del frigo bar con lo shampoo. (Shawn dopo aver fatto ubriacare gli indiziati)

Rilassati, pensa a cose belle: nuvolette rosa, maccheroni al formaggio, Vin Diesel nudo. (Shawn)

È perfetta, ho l'utero perfettamente rilassato Gus, prendiamone una per l'ufficio! (Shawn, provando la poltrona della Vick)

Adesso vestiamoci da moschettieri e facciamo un patto! (Shawn cercando di convincere Lassiter e Jules a cooperare)

Un uomo con molti cappelli, odia i suoi capelli! (Gus)

A volte basta girare le cose e guardarle da un'altra prospettiva per avere il premio. (Henry)

Un testimone c'è: il gatto. Voglio parlare con il gatto. Quando avrà finito... di leccarsi. (Shawn)

Salve mi chiamo Gus e nutro una profonda invidia per un tenero gattino. (Shawn a Gus)

[Vedendo la barba finta di Lassiter] Quello è Lassiter? Cos'ha, un criceto sul mento? (Gus)

All'ospedale ti hanno scambiato con un altro bambino! (Henry a Shawn)

Mi ascolti bene! È ora di fare schizzare fuori questo marmocchio, ha capito!? Spinga! SPINGA! (Lassiter alla Vick durante il suo parto)

"Seguite le avventure di Psych-man, che con i suoi poteri smaschera i criminali con l'aiuto del suo assistente Palla di Vetro" (Tagline dei fumetti ispirati a Shawn e Gus)

Salve signore e signori, sarò il vostro narratore. Mi chiamo Aurora Borealis. Molti non sanno che ci sono oltre... 400 stelle, solo nella nostra galassia, magari di più, nessuno lo sa con certezza. Qualcuno afferma che l'universo è più grande dell'Oceano Indiano! Ed ecco perché viene chiamato Infinitarium Stellarium Pulpum! Ah, sì... le nostre gloriose costellazioni, eccole qua, guardatele... Quassù ce n'è una che sembra... sembra un ragazzo, che ha in mano... non so che cosa... Da questa parte invece, i famosi cerchi olimpici. Tutti e sette. E accanto, ce n'è una con un pesce... osservate, dritto sopra di voi c'è... "Il martello di Jeff", E laggiù a Sud... Nord! potete vedere "Balenottera con l'ascia", con lei i sumerici regolavano gli orologi. Guardate, un asteroide... ehm, cometa! Si chiama come quel detergente, lo so che puzza quando apri il flacone ma, la miseria! Pulisce che è un incanto! E ora signori, vi consiglio di ammirare la maestosità... della volta celeste! (Shawn, fingendosi il presentatore dell'osservatorio astronomico)

Ecco perché, signore e signori, i viaggi nel tempo non solo sono possibili, ma forse qualcuno li ha già fatti. (Shawn, concludendo la sua presentazione astronomica improvvisata)

C'è sempre qualcuno che ci aiuta. Solo i grandi uomini sono in grado di ammetterlo. (Shawn)

Non si preoccupi capo, sono nella sua testa, sto per fare un giro intorno al suo lobo frontale ed uscire dritto dal naso! Ha capito dove mi trovo? (Shawn)

Ho letto il regolamento, non possono giocare solo gli atei, i poligami, i pigmei e gli scoiattoli... ce lo vedete uno scoiattolo che gioca a poker? (Shawn)

Ti dichiaro in arresto pazza maniaca assassina indemoniata psicopatica! (Jules)

Guuuus! Muovi il pollicioooneeee! (Shawn fingendosi un fantasma)

Oh, santa Sharon Stone! (Shawn)

Okay ragazze, adesso mi serve un vostro capo d'abbigliamento. Intimo possibilmente! (Shawn)

Ti dichiaro in arresto pazza maniaca assassina indemoniata psicopatica! (Jules)

St. Niegel è un mostro! Un bastardo che gode a vederti piangere, sulla lista dei sospetti non c'è più posto, anche io vorrei ucciderlo! (Gus)

[Parlando a Gus della foto fatta tra le mandibole di uno scheletro di T-rex] Fui cacciato dal museo per quella, e mi rimasero i lividi sulla schiena per nove mesi, ma ne valeva la pena: il miglior screensaver che abbia mai avuto! (Shawn)

Ecco quello che sappiamo: un professore esperto di paleontologia viene trovato sulla riva con ferite attribuibili a un dinosauro. Non possiamo escludere la teoria di un isola nel pacifico in cui i dinosauri esistano ancora! (Gus)

Noi due passeremo le prossime ore a controllare i reperti di paleontologia del museo, e per noi due intendo soprattutto tu! (Shawn a Gus)

Gli scarabocchi sono la finestra dell'anima! O forse quella è l'epiglottide? Oppure l'ugola! (Shawn)

Sono stressato! Per sciogliere i muscoli della schiena dovrò farmi fare un massaggio profondo. Quello che mi fa più male lo chiamo Shawn. (Gus a Shawn)

Un buon poliziotto impara di più quando non prende il criminale che quando lo prende. (Henry)

Quello l'ho comprato su eBay: 600 dollari più un penny! È con quello che ho vinto; ho fatto una gara di offerte con una scuola materna. (Shawn)

Scusa papà, ma quella camicia è un genocidio del colore, un arcobaleno sta' piangendo. (Shawn)

Il sensitivo è un lavoro facile, Gus: fai qualche osservazione, ti guardi attorno, ti formi un'ipotesi e la riveli a tutti in modo ridicolo e/o contorto. (Shawn)

Abbiamo dovuto prendere l'autobus per venire qui! Io ho dovuto cedere il posto a una vecchietta e Gus ha dovuto viaggiare in braccio a un bambino. (Shawn)

Prima la carota, poi il bastone. (Shawn)

Quando guardi le lucertole tutto il giorno, le persone ti sembrano tutte uguali. (Venditore di rettili)

È sempre così quando incontri gli eroi della tua infanzia: nient'altro che delusioni e dispiaceri. (Shawn)

Qualcuno non ha preso la spremuta di coraggio stamattina. (Shawn a Gus)

Qualcuno non ha preso la spremuta della gratitudine stamattina. (Shawn a Lassiter)

Shawn, se ne usciamo vivi, io ti uccido! (Gus)

Guardati intorno, questa è la mia gente, miei simili: gli artisti, i creativi, i sognatori, idioti vestiti da toast... (Shawn)

[Appena accolto tra i membri della loggia] Tutto qui? Niente cerimonie? Camminare sui carboni ardenti, sopportare il solletico... Su qualcuno mi faccia il solletico. (Shawn)

Le persone mentono, gli oggetti no. (Shawn)

Tratta una donna come una persona, poi come una regina, poi come una dea e poi di nuovo come una persona. (Shawn)

Com'è possibile che l'unica persona sana di mente al mondo in questo momento sia il sottoscritto? (Shawn)

[Indicando reperti archeologici esposti in bacheca] Cel'ho, cel'ho, cel'ho, mi manca, cel'ho... il mio è più grande! (Shawn)

Sono un sensitivo. E da grandi poteri derivano grandi responsabilità. (Shawn)

La vita non è fatta da un momento, ma da miliardi di momenti, sono le scelte che facciamo dopo quei momenti a condizionarci la vita. (Henry)

Burton Guster è il mio migliore amico da quando avevo cinque anni, ma se dopo aver riflettuto qualcuno di vuoi può dire di aver ricevuto anche solo un quarto della grande amicizia che Gus ha dato a me, può ritenersi una persona fortunata: un applauso per il mio migliore amico, Burton Guster. (Shawn)

Io e lui siamo fatti dello stesso stampo, non badiamo alle convenzioni sociali, siamo sprezzanti del pericolo, ignoriamo quella vocina nella nostra testa che implora di non fare certe cose. (Shawn)

Io ho una commozione cerebrale dal 1982. È tutto vero! Sarà per questo che la birra sa di metallo! (Dutch)

Al mondo c'è chi può e chi non può, e io può! (Dutch)

[Stando sull'orlo di un parapetto] Avanti, 200 dollari che mi lancio da qui!... 250!... 300!... 350!... 450!... 500! 550! aggiudicato!! [Si lancia e cade su dei sacchi d'immondizia] Ah, ah, ah, ah... vi ho fregato alla grande! Cavolo, ho rovesciato la birra! (Dutch)

Se quella tuta si è rotta è perché l'ho comprata da una svendita nel lontano '77, e quel salto non mi avrebbe ucciso. Una volta mi sono buttato da 100 metri, mentre venivo giù ho avuto un infarto e due ore dopo ero a mangiare un Cheeseburger da Red Robin. È tutto vero. (Dutch)

Le leggi cambiano di continuo, è difficile rimanere aggiornati. Per esempio: lo sapevi che ora è addirittura illegale fare la permanente agli opossum? (Shawn)

[Dopo che Henry ha tirato fuori un taser dalla casetta per uccelli in giardino] Tieni un taser nella casetta per gli uccelli? Sotto il nano che c'è, una bomba lacrimogena? (Shawn)

Su una cosa si può essere certi con mio fratello Jack: Lui ha sempre dei soci. (Henry)

Ho una forte visione: inizia tutto coi fagioli. Gus li mangia a colazione e ora è pieno di gas! (Shawn)

Dunque, se io fossi un pirata francese con un pessimo carattere e almeno una malattia venerea dove guarderei? (Shawn, cercando il tesoro di DeBouchat)

Gli spiriti mi stanno guidando... é come in quel film: Giovani diavoli, ma senza ragazze nude. Il che significa che devo essere inguardabile in questo momento. (Shawn)

Hai il diritto di non farti ammazzare, ma se ti muovi il diritto svanisce. (Henry)

Tu non sei più un poliziotto, è chiaro!? A meno che tu non voglia tornare a mettere dentro i cattivi, ad aiutare le vecchiette a attraversare la strada e a salvare gattini e piccoli scoiattoli con la coda pelosa che mangiano noci! (Shawn)

Ho avuto due percezioni su quella nave: la prima è una cospirazione dietro la morte di Ics, la seconda è che non gireranno a breve il seguito di Ghost. (Shawn)

È geniale, un po' come quel video su Youtube della scimmia che fa il bagnetto al gatto. (Shawn)

I morti non pagano i loro debiti, i feriti sì. (Frank)

Il Natale a casa mia non inizia mai prima della partita di football. (Shawn)

Nella nostra famiglia abbiamo una regola: puoi arrabbiarti quanto ti pare, basta che poi impieghi la stessa quantità di energia a far pace. (Winnie Guster)

Odio i funerali, sono deprimenti, suonano l'organo e poi sei volte su dieci nella bara ci trovi un serpente. (Shawn)

Ok, scrivi le coordinate: 07546 e... uno di quei simbolini che userei per fare l'occhiolino in un SMS! No aspetta, dovrebbe farlo con l'occhio destro, non col sinistro... va bene fa finta che non abbia l'occhio destro, anzi... non ha neanche l'orbita... fingi che gliel'abbiano suturata da bambino. (Shawn, per dire a Gus di scrivere una apostrofo)

Siamo una squadra: Io decido, tu esegui! (Shawn a Gus)

[Dreammer tramortisce Shawn e lui si sveglia tempo dopo] Ouch... È stato un colpo basso, un attimo prima stavamo parlando della mia dolce Jules, e un attimo dopo mi risveglio su uno scomodo divano. [Si guarda intorno] E a casa di Lassiter per di più. Non potrebbe andare peggio... [Dreammer gli punta la pistola] Oh. Invece potrebbe... (Shawn)

Propongo di coniare un termine che contenga sia assassino che piromane, che ne dite di "assassomane"... o "pirassino". (Shawn)

Potrebbe rallentare un po'? Se aumenta ancora un po' l'andatura viaggerà nel tempo! (Shawn alla Conrad)

È una stagione morta, e non ci sono più le mezze stagioni, e tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino! (Shawn)

Chi fa in fretta ha disdetta! Noto proverbio coniato dai pigri. (Shawn)

Sento qualcosa: orsi repubblicani all'attacco! Non ha senso, gli orsi votano per i democratici! (Shawn)

Noi non prendiamo ordini. A parte quello di fare i cretini. O di pronunciare parole con la zeta! (Shawn)

Quel folle sa tutto di te, conosce le persone a cui tieni! Pensaci bene, se non prendete quel bastardo la notte non chiuderai più occhio! (Henry a Shawn)

Shawn, non esiste il crimine perfetto. (Henry)

Shawn, c'è qualcosa di strano in ogni famiglia. È questo che rende grande l'America! (Henry)

Questa non è una mappa normale, è piena di paroloni altisonanti come "latitudine" o "est". (Shawn)

Prendi appunti: diventare ricco. (Shawn a Gus)

Ho già capito, hai un idea vaga che in teoria non funzionerebbe ma che in pratica funzionerà. (Gus a Shawn)

Non esiste lo Shawn impegnato o lo Shawn fidanzato. C'è solo lo Shawn normale e il MalibùShawn. (Shawn)

Sostieni il tuo compagno Shawn, anche se devi mettere da parte i tuoi dubbi per un attimo. (Henry)

Papà, i ragazzi della tua età non dovrebbero giocare ai videogame, ma dovrebbero dar da mangiare ai piccioni e guidare con le quattro frecce! (Shawn)

Oggi abbiamo vissuto una terribile esperienza, non solo stavamo per essere ammazzati, ma non è mai arivata la mia pizza con le patatine. (Shawn)

Jules, l'importante non è che gli abbia salvato la vita o che io avessi ragione o che mi avrebbe dovuto ascoltare fin dall'inizio. L'importante è che Lassiter stia bene. Grazie a me che avevo ragione. (Shawn)

Salve signora Garcia, può passarmi suo marito? Oh, capisco. Beh, appena lo vede dica a quel dannato bastardo schifoso che so benissimo che è lui che sta cercando di uccidermi, e che se vuole la guerra allora lo aspetto a braccia apert... oh... capisco, mi dispiace per la sua perdita. (Lassiter)

Avrei voluto conoscerti quando eri meno bianco. (Shawn a Gus)

Avrebbe dovuto fingersi morto. Credo che farei così se qualcuno volesse uccidermi. Farei il morto. Se dicessero "Ora ti uccidiamo" mi fingerei morto. E allora direbbero "Oh, è morto. Uccidiamo qualcun altro" e sarei salvo. (Joon)

La mia abilità sensitiva è grande come il testone di Gus. (Shawn)

La scimmia viola che suona il flauto nei miei sogni rappresenta il fanciullo dentro di me che mi implora di non perdere la mia innocenza. (Shawn)

Ewan, non so bene come funziona quando qualcuno ti salva la vita ma... se ti dovesse servire qualcosa come fare delle fotocopie o mettere in ordine alfabetico delle pratiche... rivolgiti a Gus. (Shawn)

Mi sono sbagliato. Cioè, avevo ragione, poi mi sono sbagliato e ora ho di nuovo ragione! (Shawn)

Il pranzo per noi inizia dieci minuti prima di mezzogiorno e finisce dieci minuti prima di cena. A meno che non si uniscano le due cose nel Prancena! (Shawn)

Nessuno è morto prima di morire. (Shawn)

Tungsteno. Mi piace questa parola: tungsteno, tungsteno, tungsteno... mi piace ma ripeterla mi annoia. (Shawn)

Ho fatto quello che qualunque altro superdotato dagli zigomi in su come me avrebbe fatto. (Shawn)

Shawn, mai agire senza avere un quadro completo, un giorno potresti trovarti in grave imbarazzo. (Henry)

Una stanza chiusa è come kryptonite per i miei sensi. Io ho bisogno di vedere le cose. Di toccarle! (Shawn)

La tua abilità di non sapere nulla su come lavora la polizia alla fine ha avuto il sopravvento. (Gus a Shawn)

Settimana dopo settimana, senza vedere la fine del tunnel la mia vita ristagna tra boriose indagini d'ufficio. Mentre saltellando da una visione all'altra Spencer risolve i nostri casi. (Lassiter)

È così che funziona con una teoria folle: Tu la proponi e tutti pensano che tu sia pazzo e che dovresti tingerti le basette. Siamo in società ora, siamo una cosa sola. Siamo Lassithawn, o Spenlton o Shawnter! (Shawn a Lassiter)

È incredibile che sia io a dirlo ma: Ragazzi, siate ragionevoli! (Shawn)

Una parte di me è cinese. Ora. (Shawn)

Sono riuscito a superare i sette livelli di Shan-fu su nintendo. E Gus può testimoniare. (Shawn cercando di intimorire Teno Tan)

Mentirei se dicessi che amo chiedere a mio padre l'assegnazione dei casi, come mentirei se dicessi che Val Kilmer è ancora in forma. (Shawn)

Le persone fanno sesso e si uccidono. È questo il mondo reale, i sentimenti ormai non contano più niente. (Lassiter)

C'è una linea sottile tra l'essere colti e l'essere arroganti. (Shawn)

Guardare il cadavere di questo giovane è come guardare la mia morte in faccia. Se qualcuno va in giro ad uccidere giovani attraenti qui a Santa Barbara allora tutti noi siamo in pericolo. Be', forse non tutti ma sicuramente io sì. (Shawn)

Capita a tutti prima o poi di fare la figura dell'idiota. (Shawn)

Essendo un sensitivo il mio grande dono è la percezione, capire senza sapere, imparare senza chiedere, osservare senza vedere. (Shawn)

Il mio migliore amico Gus sostiene che tutti potremmo comportarci con un po' più di cavalleria e sapete una cosa: credo proprio che abbia torto. Ecco come la vedo io; il modo in cui io ritengo sia giusto fare le cose non è l'unico modo [...] tutti possiamo crescere un po'. Perfino io. La verità è che voglio cambiare. che devo cambiare. Voglio che mio padre, sul letto di morte, tra quattro o cinque anni, mi guardi in faccia e mi dica "questo, questo è l'uomo che ho cresciuto!" e vorrei che il suo indice puntasse verso qualcun altro perché vorrebbe dire che probabilmente non sono suo figlio naturale. (Shawn)

La tua è davvero una domanda retorica. Tipo "dov'è la penna?" o "sai fare le barchette di carta?". (Shawn)

Si dice che capisci davvero cosa vuol dire essere vivo solo quando batti il tuo record. È pura adrenalina. Non si tratta solo di vincere una corsa, quello lo può fare chiunque abbia abbastanza cavalli nel motore, sto parlando di libertà. Di superare i limiti. Se tu mi dici che non posso fare qualcosa, io ti dimostro che posso farla. A costo di morire. (Tom)

Se vuoi raggiungere il massimo devi essere pronto anche a pagare il massimo. (Shawn)

Salve, mi chiamo Shawn Spencer, sono un detective sensitivo, lui è il mio partner, Ctrl Alt Canc, i signori ai lati siamo noi fra trent'anni. (Shawn presentando se stesso, Gus, Peters e Boone)

Avere a che fare con Lassiter è come camminare sui vetri rotti o un intervento ai genitali. (Shawn)

Infierire su un uomo a terra è esattamente il mio scopo. Così impara meglio la lezione. L'ho imparato dalle suore. (Lassiter)

Shawn, non migliorerai mai nella vita se continui a battere solo mezze calzette. Ti devi mettere sempre alla prova, se non lo fai subentra l'autocompiacimento. E possono succedere brutte cose a chi si autocompiace. (Henry)

Dietro ogni distributore di bibite c'è una fiala di liquido per la sanità mentale; aprila, ingeriscila e richiama fra mezz'ora. (Shawn a Lassiter)

Il caso a cui lavoriamo coinvolge la sicurezza internazionale, supernazionale e nazionale! (Shawn)

Ho affidato le mie confidenze a mio padre e a McNab. È stata una giornata strana. (Shawn)

Nel mondo reale è difficile controllare tutte le variabili. (Shawn a Desperaux)

Gus, sei come la convocazione di giurato che ho accidentalmente gettato il mese scorso assieme alla dichiarazione dei redditi. (Shawn)

Non succede mai niente da queste parti quindi, la morte di una ragazza, un sensitivo e un uomo di colore tutti nello stesso giorno è una cosa epica! (Maudette)

Aspettare che i cadaveri riaffiorino è sempre stata una mia passione. (Lassiter)

Qual' è esattamente il confine tra Gus il puritano e Gus il pervertito? (Shawn)

Il cane ha fiutato qualcosa! O il sospettato è in quella casa... o è uno scoiattolo! (Nick Comfort)

Dicono che bere assenzio col tempo fa brillare la tua ombra. È un problema se devi giocare a nascondino. (Shawn)

Anche se i miei non l'avevano programmata eccola quà! Possiamo chiamarla un felice incidente. (Lassiter parlando della sorella)

Se c'è un orso che va in giro a Santa Barbara io non sono a Santa Barbara. (Gus)

Non amo nemmeno gli orsi delle fiabe, Shawn. Riccioli d'oro era una tappetta pazza per entrare in quella casa! (Gus)

È paradossale. La gente è tanto terrorizzata da quest'orso meraviglioso e lui si affida a noi per essere salvato. (Gus)

Mi rivolgo a Gus per ogni mia necessità medica. Mi ha tolto tutte e due le appendici. (Shawn)

Guarda Shawn e Gus, magari i loro metodi sono bizzarri e forse anche inopportuni, ma non si basano sulle scartoffie, si basano sulle persone [...] magari sentono qualcosa che invece tu accantoni. (Lulù a Lassiter)

È la mia politica: non vado mai a dormire arrabbiato. (Gus)

Ottimo lavoro Spencer, hai avuto una visione nella residenza di un diplomatico, la prossima volta prova con la Corea del Nord, sarà più facile. (Lassiter)

Potrei anche ucciderti e non importerebbe a nessuno, soprattutto a te che saresti morto. Ma non lo farò perché non voglio abusare dei poteri di sua maestà. (Shawn)

Ti conosco da sei anni Spencer, so come agisci: fai il tuo balletto, batti le macchine della verità, riesci sempre a scoprire il colpevole dopo aver sbagliato le prime quattro o cinque volte, ti aggiusti i capelli e fai il filo a qualunque ragazza accettabile con la quale Guster non ci abbia già provato senza successo. (Lassiter)

Non voglio farmi divorare da una belva famelica Shawn, ma voglio impalare un vampiro pallido ed esangue. (Gus)

Lassie è innamorato di una bugiarda e di una ladra, ma non di un'assassina! (Shawn)

É un dono speciale che sfodero in rare occasioni e quasi sempre! (Shawn parlando dei suoi "poteri psichici")

Perché tu tra "forte" e "stupido" fai sempre la scelta sbagliata? (Shawn a Gus)

Di solito le persone che muoiono con la droga in corpo si sono messe la droga in corpo da sole. (Gus)

Credo in moltissime cose: cedo nelle palle da baseball nuove, nel potere curativo dei conigli e nei romanzi di Susan Sondag, che non leggerò mai. Anzi, non so nemmeno chi sia Susan Sondag, cos'è tipo... una pittrice? Credo nella dieta a punti perché credo in me, credo nei film di Val Kilmer anche se non è così facile, credo in Darren Sproles, nella parola "dubbio", nella serie tv "Attenti a quei due" e nei biscotti caldi, morbidi e cremosi col cioccolato che si scioglie in bocca e sulla faccia. (Shawn)

Siamo così distanti che forse siamo al punto di partenza! (Shawn)

La smetta di dire che l'hotel è dispiaciuto per l'accaduto! L'hotel è un edificio! (Shawn a un receptionist)

Volevi chiederle di sposarti e non l'hai detto all'amico più vecchio e nero che hai!? (Gus a Shawn)

Non odiate anche voi le persone che vogliono uccidervi? (Desperaux)

Forte! Si è lanciato dalla finestra della camera da letto! Ho sempre voluto provarci! (Woody)

Qui non c'è nulla di strano, specie se avete visto quello che ho sentito. (Lloyd)

Shawn ha qualcosa che mi intriga, è come se cercasse di dire sempre la cosa sbagliata, questo me lo fa desiderare ancora di più, lo adoro! (Melinda)

Ah, il cuore. È l'unico muscolo che può spezzarsi con una parola tagliente e ripararsi con una carezza. (Danny)

Volerei sulla luna per stare con te. Sempre che per farlo non debba violare le leggi dello stato della California. (Lassiter a Marlowe)

Non potrai mai sapere di cosa è capace una persona finché non l'avrai vista nuda. (Woody)

Vi amo ragazzi. Davvero. Per me è uguale amare una donna o un uomo, sono solo carne da aprire e ossa fratturabili. (Woody)

Tutti sbagliamo no? Tu hai mandato un'innocente in prigione per quasi tre anni e io ieri ho buttato il giornale prima che Gus leggesse i fumetti. (Shawn a Jules)

Le starò addosso come il grasso su un'uomo grasso. (Shawn a Jordon Beaumont)

Sei la ragazza dei miei sogni [...] sparare a Jerry Carp è stata la cosa più romantica che chiunque abbia mai fatto per me. (Shawn a Jules)

Questo è il mio pranzo, me lo ha preparato la mia mamma. C'è scritto chiaramente "Paperotto" quindi non può essere rubato, perché può accadere! Anche in una centrale di polizia! (Shawn)

Quando ero piccolo avevo spesso un incubo nel quale arrivavano degli alieni e mi portavano via. Loro facevano degli esperimenti sulla mia mente. Dove sono finiti gli alieni? Vi prego portatemi via! (Shawn)

Fammi sparare al tuo fidanzato, ti prego! Solo per avere un po' di conforto! (Lassiter a Jules)

Senti Jules, io direi di abolire l'"io" e il "tu". Ora siamo "noi", una cosa sola. Credo che dovremmo pensare a un'unico nome, per tutti e due... Julion? Shawniet? O magari Shules se ti piacciono i nomi corti! (Shawn a Jules)

Questi gemelli appartenevano a mio padre, un pover uomo che mi ha sempre insegnato a comportarmi in modo onesto. Peccato che non lo ascoltavo mai! (Pablo Nuñez)

Non riesco a capire cosa pensino le donne vive. Siete come una luce lampeggiante. (Woody a Jules)

In tutti questi anni l'unica costante nella vita di Shawn sei stato tu. Hai conosciuto una brava ragazza ma lui affronta la sua paura peggiore, e quello che a te sembra un comportamento egoista potrebbe essere invece un modo per non perdere qualcosa che per lui è importante. (Henry a Gus)

Se io non avessi trovato quel pezzo di carta, saremmo andati avanti come sempre, felici. Ma prima o poi io l'avrei scoperto. Non puoi negarlo. E ti prego, non dire che avevo capito male perché peggioreresti la situazione. Mi fidavo di te. La sola cosa di cui sono sempre stata sicura è che potevo fidarmi di te. Ma poi ho trovato quello... stupido pezzo di carta. Però... ho capito, perché hai dovuto tenerlo segreto. Che altro potevi fare? Forse volevi solo proteggermi, e se non sei un sensitivo allora... allora sei veramente un buon poliziotto. Uno dei migliori [sorridendo in lacrime] dopo di me. (Jules in un'allucinazione di Shawn)

Le cose andavano alla grande tra me e le ragazze, finché, Tamper non mi ha dato una mentina. Da allora ricordo solo che abbiamo cavalcato degli unicorni! (Woody)

Che cos'è un genio? Un'imbottigliato? O è qualcuno che terreste in una lampada? (Shawn)

Vuol dire che Spencer potrebbe vincere!? Oddio, i maya avevano ragione. [...] Queste cose hanno un'effetto valanga: oggi è sindaco e domani la sua faccia è sulle banconote. Non posso credere di dover assassinare una figura pubblica. (Lassiter)

I miei sensi non mentono, ma aumentano. (Shawn)

Senza di me Santa Barbara diventa Detroit in una settimana. (Shawn)

Quel lavoro mi serve! Devo pagare le bollette, quelle dell'ufficio... e anche le tue devo pagare! (Gus a Shawn)

Ora basta! Vi comportate come i miei nipoti Noah, Rader e Steven. Odio i miei nipoti. Se li conosceste li odiereste anche voi. Avrebbe molto più senso allora. (Trout)

Non pretendo di dirigere un dipartimento perfetto, spesso sembra un circo. Ma per me contano i risultati e se devo scegliere se fare arrabbiare un burocrate o arrestare un criminale io mi concentrerò sempre sul criminale. (Vick)

Eravamo disoccupati da settimane quando ha suonato il telefono... era l'Interpol. Esatto, quell'Interpol, quelli che ti minacciano per i DVD. (Shawn, voce narrante)

Una fettina di perfezione bionda, un bigné dalla forma perfetta con l'aggiunta di un po' di zucchero a velo. Una poliziotta. La prima volta che l'ho vista io ho avuto la visione che ci saremmo sposati. (Shawn parlando di Jules)

Sono del parere che se spandiamo la nostra bella energia in tutto l'universo, l'universo sentirà la nostra positività e ci manderà un omicidio... o un pestaggio... o una bella rapina... qualsiasi cosa, insomma: un caso! (Shawn)

Cerco di instaurare un buon rapporto con il soggetto, capire cosa prova... così godo il doppio quando gli ficco un proiettile in testa. (Trout)

Io non posso morire, ho quarantatre followers su twitter che dipendono da me. [pausa] e ho anche una figlia. Ti prego fammi continuare a twittare! (Woody al suo sequestratore)

Dieci minuti in anticipo sono cinque in ritardo! (Latrek)

Mi sento come se mi avessero violentato eppure in un certo senso... sono lusingato. (Woody)

Ho una moglie incinta che dice che tutto quello che fa lo fa per due: io mangio per due, occupo il bagno per due... anche i tuoi soldi li spendo per due. (Lassiter)

Ho un solo desiderio: quello di acciuffare i truffatori e fargliela pagare. L'altro è che marciscano nella cella di cristallo di Superman II. (Shawn)

Lo so che pensate che io sia obbiettiva ma la verità è che non sono per niente imparziale: io parto dall'assunto che siano tutti colpevoli, sempre! Anche se una corte li assolve, anche se qualcun'altro poi confessa il reato, e la notte, prima di abbandonarmi a Morfeo, guardo la mia bacheca di sospettati. Che è accanto alle foto del mio micione. Perché mi rassicura... e mi fa fare dei sogni dolcissimi. (Betsy Brannigan)

Dormi, dormi non svegliarti
i bambini stanno lì a guardarti!
Guarda, guarda noi giochiamo
ma per gioco ti uccidiamo... (Gemelle-demoni)

Cerco di non portarmi il lavoro a casa ma quando sono a letto... e spengo la luce, io li vedo. Loro mi parlano. Dicono che avrebbero voluto fare altre scelte nella vita; tipo cambiare strada per andare al lavoro quell'ultimo giorno, o che avrebbero voluto accertarsi di aver chiuso a chiave la porta... veniamo al mondo così come ce ne andiamo: da soli. Ma in qualche modo, loro sembrano ancora più soli. (Woody)

Solo per la cronaca: questa donna non ha bisogno di un partner. Non so neanche se le serva un dipartimento di polizia. (Shawn parlando di Brannigan)

Devo ammettere che questo è il mio più grande difetto: io non riesco proprio a... a impegnarmi a fondo quando è davvero necessario. Quando è importante, si... quando... conta davvero e così... [sospira] Stò cercando di dirti che mi dispiace tanto, Gus; mi dispiace di non essere stato capace di dirti addio. Ho provato a farlo in tutti i modi, è che... io sono una frana... nelle cose reali. Questo lo sai. Ma starai bene. Ti troverai più che bene, non posso evitare di pensare che... che l'unico problema che hai avuto in tutto questo tempo... [piangendo] sono stato io. Ti ho distolto dalla vita che meritavi, la vita che ti eri guadagnato e che avresti avuto se... se io non fossi piombato nel tuo ufficio otto anni fa dicendo: "dobbiamo fare i detective... che tu lo voglia o no". [pausa] Ti voglio bene. (Messaggio d'addio di Shawn a Gus)

Carlton Lassiter. Capo Lassie. L'uomo dal ciuffo severo. Sono orgoglioso, onorato e... stupito di considerarti un amico. Ma è la verità. È altrettanto vero che probabilmente sei l'unica altra persona su questo pianeta che ami Jules quanto la ami io, anche se in modo diverso. Le hai sempre coperto le spalle e per questo sento di doverti più che agli altri quindi: è il momento di essere sinceri. Riguardo ai miei metodi e a come risolvo i casi. Tu sei stato l'unico che abbia sempre sospettato che io... la verità è che, io non sono- [Lassiter interrompe e spezza il DVD] (Messaggio d'addio di Shawn a Lassiter)

Ho guardato tutte quelle facce e mi sono reso conto... che il lavoro era quello di sempre! Con un ufficio più grande, una segretaria più carina, un distributore di bevande... ma il mio lavoro non sarebbe cambiato. Non voglio essere più quell'uomo! Io sono un avventuriero che ha un amicizia che durerà per secoli e se devo vivere in un'altra città per essere felice, sono pronto: mi ci trasferisco subito! (Gus a Shawn)


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".