Frasi del film The Dentist 2

«Il dott. feinstone è tornato... ...non fidarti di lui.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"The Dentist 2" (1998)
Genere: Film thriller-horror
Regia di: Brian Yuzna
Protagonisti: Corbin Bernsen

Trama breve:
Il dottor Feinstone è fuggito dal manicomio e ora è intenzionato a vivere tranquillamente e nascosto in una cittadina del Midwest, ovviamente non riuscendoci. Uccide il dentista locale e ne prende il posto. Gli abitanti, non tutti propriamente equilibrati, scopriranno presto quanto sia meglio per loro non avere carie...
(Scheda completa)



Frasi celebri

Chissà perché si ha paura del dentista! (Jamie Devers)

Ce l'ho fatta. Ce l'ho fatta. Si sono bravo. Il miglior dentista che sia mai esistito. (Dr. Lawrence Caine)

Ecco, ora il nervo è scoperto e possiamo cominciare un piccolo gioco. È una specie di macchina della verità, dolcezza. Io ti faccio una domanda e tu mi rispondi. Se mi dici la verità io ti accarezzo la fronte, se invece menti ti farò questo [infierisce sul nervo]. (Dr. Lawrence Caine)

È un piccolo studio di provincia, ma sarò felice qui. (Dr. Lawrence Caine)

Ho la sensazione che porterà fortuna a questa città. (Jamie Devers)

Io non ho memoria per i nomi, ma non dimentico mai una faccia. (Mr. Toothache)

Accidenti, questa è la parte che odio. Voglio che tu sappia che per me togliere un dente è come cogliere un fiore. [Pausa] E voglio farne un bel mazzolino. (Dr. Lawrence Caine)

Jamie... apri la porta, solo un pochino... (Dr. Lawrence Caine)

Ma non capisci, noi due siamo uniti. Siamo come i gemelli siamesi. Siamo come il pane e la marmellata. Siamo come la pasta coi fagioli. Siamo come Hansel e Gretel, o meglio come Minni e Topolino. Sto arrivando Jamie! (Dr. Lawrence Caine)

Jamie... Brook... JAMIE... BROOK (Dr. Lawrence Caine)

Ti confesserò un piccolo segreto: uccidere è liberatorio, potrebbe anche piacerti. (Dr. Lawrence Caine)



Dialoghi

  • Bev: Per favore non mi faccia del male.
    Dr. Lawrence Caine: Ma no, certo. Vieni qui, dici bugie, ficchi il naso nei miei archivi, ti metti qui seduta e mi fai tutte quelle domande meschine e poi mi implori anche di non farti del male? In che modo vivi, piccola stupida...
  • Dr. Lawrence Caine: Ora la prima domanda è: che cosa sai su di me?
    Bev: So quello che sanno tutti gli altri qua in città.
    Dr. Lawrence Caine: No, Bev. La risposta è sbagliata. [Procede con la tortura]


Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".