Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Una notte da leoni


«Non tutti reggono Las Vegas.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"The Hangover" (2009)
Genere: Film commedia
Regia di: Todd Phillips
Protagonisti: Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis

Trama breve: 
Tre amici si sono riuniti a Las Vegas per un ultimo lungo weekend di addio al celibato e credono di avere passato dei momenti fantastici. Solo che non ricordano nulla, perché stanno soffrendo i terribili postumi di una notte di ragazze, party e alcol. E si accorgono anche di aver perso lo sposo! Ora, devono cercare di ricostruire il loro fine settimana selvaggio per ritrovare il loro amico e consegnarlo al suo matrimonio, il tutto nonostante i postumi della sbronza!
(Scheda completa)




Frasi celebri

Quello che succede a Las Vegas resta a Las Vegas! A parte l'herpes, quello torna insieme a te. (padre di Alan)

Sembro un cazzone sdentato! (Stu) [dopo aver visto che gli manca un dente]

Io mi definisco un branco con un lupo soltanto. (Alan)

Ehi, Phil, guarda! Si sta menando il pistolino! Ah! Ah! Non a tavola, Carlos. (Alan)

[dopo aver trovato un preservativo usato] Guarda! Pelle di serpente! (Alan)

Come ti permetti? È una brava ragazza. (Alan) [parlando di Jade]

Ragazzi... Non ricordiamo niente della notte scorsa. Ricordate?

Sarà una notte che non dimenticheremo.

Le tigri amano il pepe.. odiano la cannella. (Alan)



Dialoghi

  • Alan: Phil, non entrare in bagno!
    Phil: Calmati quando parli con me...
    Alan: Guarda che c'è una tigre nel bagno!
    Stu: Ma che succede?
    Alan: C'è un gatto della giungla in bagno!
  • [squilla il telefono di Doug]
    Alan: Pronto.
    Phil: Alan?!
    Alan: Ciao?
    Phil: Sono Phil!
  • [trovano un bambino]
    Phil: Di chi è questo bambino?
    Stu: Alan, sei sicuro che non ci sia nessun altro nella suite?
    Alan: Sì, ho visto dappertutto, non c'è nessuno. Controlla un po' il collare?
  • Phil: Ma lei lo sa dov'è questa cappella?
    Medico: Come no, all'angolo tra comprati una cartina e vaffanculo!
  • Stu: Ha l'anello di mia nonna al dito quella!
    Phil: Che?!
    Stu: L'anello da dare a Melissa, hai presente? Quello che ha salvato dall'olocausto? Ora ce l'ha lei al dito.
    Alan: Regalavano anelli all'olocausto?
  • [Chow avanza verso Alan con un piede di porco in mano]
    Alan: Amico, amico! Siamo amici!
    Leslie Chow: Tu vuoi inculare me?!
    Alan: Ma chi ti si incula! Noi siamo amici! Io odio Godzilla, lo odio proprio, lo odio! Però adoro Bruce Lee, lui è buono, è tanto buono! Ti prego, parliamone, ti trovo delle mutande!
  • Alan: Che dico a mio padre della macchina?
    Phil: Alan, coraggio, si tratta di interni, io conosco uno bravissimo con gli interni.
    [vengono investiti dal SUV di Chow]
  • Leslie Chow: Io rivoglio il mio borsello... cazzoni!
    Alan: Non è un borsello, è un satchel!
    Leslie Chow: È un borsello, okay? E voi preso a persona... sbagliata!
    Phil: Un momento, l'abbiamo preso a te?
    Stu: Sapete una cosa? Non ricordiamo assolutamente niente della notte passata, quindi aiutateci un pochino!
    Bodyguard: A quanto pare vi siete conosciuti giocando ai dadi, a te [Alan] stava andando alla grande e lui [Leslie] ti ha seguito, e ha vinto quasi 80.000 verdoni.
    Stu: Quindi è andata bene!
    Bodyguard: Ha messo le fiches nel borsello, e voi ve lo siete preso.
    Stu: Non è nel nostro stile.
    Leslie Chow: Mio aveva dentro 80.000 dollari! Questo qua... [lo scaglia a terra] niente! [lo calpesta]
    Alan: Ehi, ci sono delle mentine dentro! [viene spinto da un bodyguard] Oddio! Sto morendo! [piange mentre Chow ride]
    Stu: Ehi, è solo un bambino anche se ha la barba!
    Leslie Chow: È buffo perché è... panzone!
  • Alan: È stato un piacere conoscerti.
    Melissa: Vaffanculo!
    Alan: Sto per fare un corso da barman.
    Melissa: Succhiami l'uccello!
    Alan: No, grazie.
  • Stu: Io ho sposato una troia!
    Alan: Come ti permetti? È una brava ragazza!
  • Alan: Contare le carte non é illegale é malvisto come..masturbarsi in aereo.
    Stu: Mi sa che anche quello é illegale.
    Alan: Si, dopo l'11 Settembre che sono tutti suscettibili, grazie tante Bin Laden.
  • Phil: Non te lo vuoi mica portare?
    Alan: Portare che?!
    Phil: Il borsello di pelle! Lo porta veramente o ci prende per il culo?!
    Alan: Ci tengo alle mie cose e mi fanno un sacco di complimenti! E poi non è un borsello, si chiama Sasch, ce l'ha anche Indiana Jones!
  • Alan: Contare le carte è un sistema infallibile!
    Stu: Ed è anche una cosa illegale!
    Alan: Non é illegale, é malvisto come..masturbarsi su un aero..
    Phil: Mi sa che anche quello é illegale.
    Alan: Sì, forse dopo l'11 settembre che sono tutti suscettibili..grazie tante Bin Laden!
  • Phil: Non riusciamo a trovare Doug.
    Tracy: Che stai dicendo Phil, ci dobbiamo sposare tra 5 ore!
    Phil: Sì, io non ci conterei troppo...
  • Stu: Sei troppo stupido perché io ti insulti!
    Alan: Grazie!


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".