Frasi del film Il mio nome è Thomas


Le più belle e celebri frasi del film "Il mio nome è Thomas", film drammatico del 2018 con Terence Hill e Veronica Bitto.

«L'entusiasmo della nostalgia.»
(Frase nel DVD)

Titolo Originale:
"Il mio nome è Thomas" (2018)
Genere: Film drammatico, avventura
Regia di: Terence Hill
Protagonisti: Terence Hill, Veronica Bitto

Trama breve:
Quando Thomas porta la sua Harley nei deserti della Spagna per un po' di solitudine e contemplazione, incontra Lucia, una giovane donna in difficoltà. Sebbene il suo comportamente sembra un freno per il suo cammino, è attraverso il suo spirito speciale, alla fine, che lui trova l'illuminazione che stava cercando.
(Scheda completa)


Frasi celebri

[Raccontando il furto del portafoglio a Thomas] In quel momento sì che mi sono sentita viva. Viva come un pesce in acqua! (Lucia)

[Riferendosi al segno del taglio al polso] Lo sapevi? Sei rimasto con me perché ti faccio pena? Tu pensi che io sono pazza, vero? Guarda che il pazzo sei tu, che te ne vai nel deserto a leggerti una stronzata di libro. Sei uno s.. [trattiene la volgarità]. Vattene nel tuo deserto. Io me la cavo da sola. (Lucia)

Poiché la carne è come l'erba
e tutta la gloria dell'uomo è come il fiore dell'erba.
L'erba si dissecca e il fiore appassisce.
(Ep. I San Pietro I, 24-25)

Questo è il momento più bello della giornata. Non vedo l'ora che venga domani, per sedermi di nuovo qui. (Thomas)

[A Lucia] Forse ti piace guardare le stelle perché desideri qualcosa. Perché la parola desiderio vuol dire nostalgia delle stelle. (Thomas)

[Ultime parole] Guarda, guarda quanto è bello. (Lucia)

Voi ora siete tristi. Tristi. Voi ora siete tristi. Ma io vi rivedrò ancora e il vostro cuore tornerà gioioso. E nessuno potrà togliervi la vostra gioia. Io vi consolerò come solo una madre sa consolare. (Vangelo San Giovanni XVI, 22)

Di sicuro lui è solo nel deserto, e su questo non ci piove. (Freddura del frate)

Qual è la malattia preferita dai vecchi? L'iperPensione. (Freddura del frate)

[Dal biglietto di Lucia per Thomas] Ciao Thomas. Stamane all'alba tu dormivi ancora. Io invece guardavo una volpe che gironzolava dalle tue parti. E mi è venuta un'illuminazione. Avrei scommesso che se fossi volata via tra le stelle, tu ti saresti presa la mia custodia con il flauto. Giusto come ricordo di quella rompiscatole. E ti ho messo dentro questo biglietto. Ma tu le guardi ancora le stelle? Anche senza di me?

[Dal biglietto di Lucia per Thomas] Thomas, pensa che sono nata in Alaska proprio quando la luce del primo sole fa capolino dalla lunga notte polare. Mio padre non era un tipo originale, mi chiamò Lucia. Mia madre ebbe un emorragia, morì, l'ospedale era troppo lontano. Quando avevo due anni mio padre mi lasciò con mia zia, ma prima di sparire dalla circolazione mi racconto che quandò avevo appena un anno rimasi una notte intera con gli occhi spalancati a guardare l'aurora boreale.



Dialoghi

  • Lucia: Vai verso sud?
    Thomas: Sì.
    Lucia: Mi daresti un passaggio?
    Thomas: Io viaggio da solo.
    Lucia: So essere molto invisibile.
  • Thomas: Vado in Spagna per leggere questo libro nel deserto.
    Lucia: In Spagna c'è il deserto?
    Thomas: Piccolo ma me lo faccio bastare.
  • Thomas: Perché cambi sempre discorso?
    Lucia: E tu perché mi fai queste domande?
  • Thomas: Dove abita tua zia?
    Lucia: A Malaga.
    Thomas: A Malaga? Ma è lontano da qui.
    Lucia: Tu vai in quella direzione, vero?
    Thomas: Sì, ma io viaggio da solo.
    [passano alcuni secondi in silenzio]
    Lucia: Che fai, non parti?
    Thomas: E tu che fai, non sali?
  • Benzinaio: Partiamo Thomas? Dove vai stavolta, sempre verso sud?
    Thomas: No, stavolta no.
    [Thomas sente lo spirito di Lucia vicino a sé e con sé]
    Lucia: Va verso nord, vero Thomas? Sai, io adesso l'aurora boreale me la posso vedere quando voglio.
    [Si abbassano da sole le pedane della moto di Thomas]
    Lucia: Ma tu senza di me non te la caveresti.
    [Si vede Lucia che sale sulla sua moto come passeggero e lo stringe forte come un angelo custode]
    Thomas [con un sorriso fiero e sereno]: Stavolta vado verso nord.



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".


© Frasifilms.com - Frasi film, serie tv, cartoni animati! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies