Il mio nome è Thomas (2018)


Trama del film "Il mio nome è Thomas" con Terence Hill e Veronica Bitto: frasi celebri, spiegazione del finale, curiosità e attori.

Il mio nome è Thomas è un film drammatico del 2018 diretto da Terence Hill ed interpretato da Terence Hill e Veronica Bitto.





Trama

Thomas è in partenza dall'Italia per raggiungere il deserto nella zona di Almeria: il suo scopo è meditare sulle pagine di un libro che ama profondamente. Durante il viaggio incontra Lucia, una ragazza che si è messa nei guai sottraendo dei soldi ad alcuni malviventi. Anche lei è diretta in Spagna, da una zia scrittirce, e Thomas si offre di aiutarla...

Paese: Italia
Durata: 96 min
Voto: 5,2
Guarda il 🎬 TRAILER ►


Commento

Questo è un film tranquillo e commovente, ma non così tanto da abbattervi. La suspense si basa sullo strano comportamento e temperamento della protagonista femminile. Thomas è molto in linea con i soliti personaggi interpretati da Terence Hills: è simpatico, intelligente e rilassato anche in mezzo a una rissa. Ci sono solo pochissime scene d'azione, per cui chi si aspetta di vedere un classico film di Terrence Hill e Bud Spencer rimarrà deluso. Un buon film per la televisione.

Avvertenza [T]: non adatto ai bambini piccoli per tematiche molto drammatiche e anche per la difficoltà di capire il . Da 12 anni in su può andare bene.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Terence Hill (Thomas), Veronica Bitto (Lucia), Guia Jelo (zia Rosario), Lorenzo Gasperini (??), Giovanni Malafronte (cameriere), Matt Patresi (Max), Andy Luotto (priore).


Curiosità

- Il film ha incassato meno di 60.000 €, anche perché è stato distribuito in poche sale cinematografiche. La causa del flop al botteghino è anche da imputare a una scarsa distribuzione nelle sale. Migliori risultati sono stati registrati in Germania, dove lo stesso Hill si è impegnato in prima persona a sponsorizzare il lavoro. - È il primo film in assoluto in cui Terence Hill recita con la propria voce, in tutti gli altri è stato sempre doppiato.

- Il titolo, come spesso accade alle opere cinematografiche, ha avuto diverse modifiche. Il titolo iniziale era La chiamavano Maryam. In seguito l'idea venne bocciata e si pensò a Me ne vado per un po'. Anche questa ipotesi venne però scartata a ridosso della promozione ufficiale della pellicola. Alla fine si decise per Il mio nome è Thomas, nome ispirato al film del 1973 "Il mio nome è Nessuno", in cui Terence Hill è il protagonista.

- Secondo Terence Hill il film è in lavorazione da 10 anni.

- Bud Spender è deceduto poco prima che il film andasse in pre-produzione. Dal momento che Terence e Bud si incontrarono per la prima volta sul set del film "Dio perdona... io!", la cui location era Almeria, un comune spagnolo situato nella comunità autonoma dell'Andalusia, Terence ha deciso di girare questo film in Almeria in memoria di Bud Spencer.

- Il film è dedicato a Bud Spencer, amico e storico partner di Terence Hill.

- Il film è stato prodotto da Jess Hill (figlio di Terence Hill) e da Vivi Film, e distribuita dalla Lux Vide, stessa casa di produzione di Don Matteo.

- La scena della rissa col vecchio che mangia i fagioli prima di una rissa e che secondo Thomas "fanno schifo", è un chiaro riferimento al film "Lo Chiamavano Trinità" (1970).

- Il film è attualmente disponibile su RaiReplay.



Colonna sonora

  1. The World Under My Shoes (Franco Micalizzi feat. Alessandro Alessandroni)
  2. Balliamo sul mondo (Luciano Ligabue)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Il mio nome è Thomas



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".


© Frasifilms.com - Frasi film, serie tv, cartoni animati! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies