Sense8 (Serie TV)

Sense8 è una serie televisiva statunitense di genere drammatico-fantascienza-azione, creata da Lana e Lilly Wachowski e J. Michael Straczynski ed interpretata da Aml Ameen, Doona Bae, Jamie Clayton, Tina Desai, Tuppence Middleton, Max Riemelt, Miguel Ángel Silvestre, Brian J. Smith. La serie tv è costituita da 2 stagioni che sono andate in onda dal 2015 al 2017.






Trama

Sense8 racconta la storia di otto sconosciuti: Will, Riley, Capheus, Sun, Lito, Kala, Wolfgang e Nomi. Si trovano sparsi in diverse parti del mondo e possiedono culture diverse. All’indomani di un tragico decesso scoprono di essere legati mentalmente ed emotivamente, riescono addirittura a vedersi e a comunicare con la forza della mente come se si trovassero in un unico luogo, riescono pure a percepire i più profondi segreti degli altri. Cercheranno di trovare una spiegazione a tutto questo, e sarà un uomo misterioso di nome Jonas ad aiutarli. Nel frattempo, un altro straniero chiamato Whispers tenta di dar loro la caccia sfruttando la loro stessa abilità.

Paese: USA
Durata: 45-67 min (episodio)
Voto: 8,4
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Bello. Profondo. Difficile da capirne tutte le velate sfaccettature. Non una storia per tutti. Perfetto stile Wachoswski.

Avvertenza [VM18]: Molte scene di nudo e contenuti sessuali, alcune scene sono inquietanti.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Aml Ameen (Capheus Onyang), Doona Bae (Sun Bak), Jamie Clayton (Nomi Marks), Tina Desai (Kala Dandekar), Tuppence Middleton (Riley Blue), Max Riemelt (Wolfgang Bogdanow), Miguel Ángel Silvestre (Lito Rodriguez), Brian J. Smith (Will Gorski), Freema Agyeman (Amanita Caplan), Terrence Mann (Whispers), Anupam Kher (Sanyam Dandekar), Naveen Andrews (Jonas Maliki), Daryl Hannah (Angelica Turing), Toby Onwumere (Capheus Onyango).



Curiosità

- Sense8, il cui titolo è un'unione della parola sensate, che indica il percepire i sensi, e il numero di componenti del gruppo protagonista della serie, otto.

- Segue in parte il film Cloud Atlas, degli stessi Wachowski, raccontando la storia di otto personaggi tra loro sconosciuti che si ritrovano mentalmente connessi dopo la morte di una donna misteriosa, interpretata da Daryl Hannah.

- Lana Wachowski, transessuale, concepì il suo primo personaggio transgender ispirandosi alla propria esperienza, definendo alcune scene autobiografiche.

- I fratelli Wachowski hanno creato Sense8 con l’intento di mutare il “vocabolario della produzione televisiva’, come fece all’epoca Matrix con il cinema sci-fi.

- I primi cui fu proposto l'acquisto dei diritti della seria sono stati proprio i dirigenti di Netflix, i quali si sono subito mostrati interessati alla produzione della serie. Il provider di video on demand annunciò l'acquisizione dei diritti e la produzione di una prima stagione il 27 marzo 2013.

- Le scene girate a Mumbay includono un numero musicale coreografato da Longinus Fernandes, già coreografo del film The Millionaire.

- Per la sequenza della folla a Nairobi sono state necessarie 700 comparse, 200 auto e un elicottero.

- Ogni episodio vede accreditato alla regia i fratelli Wachowski o un altro regista; in realtà la direzione sui set venne suddivisa, per motivi logistici, in base alle location, con ogni regista responsabile dei lavori solo nell'area assegnata. I Wachowski curarono direttamente la regia sui set di Chicago e San Francisco, e poi anche di Londra e in Islanda, inizialmente affidati a Straczynski, prima che quest'ultimo iniziasse a dedicarsi maggiormente alla fase di post-produzione. James McTeigue curò la regia in Messico, India e a Reykjavík, mentre Tom Tykwer fu il regista a Berlino e Nairob.

- Le musiche sono state registrate presso l'orchestra sinfonica della Mitteldeutscher Rundfunk, dove è anche ambientato l'episodio 1x10.

- Lana e Andy Wachowski e Tom Tykwer hanno già collaborato in Cloud Atlas.

- John Toll, direttore della fotografia, ha già lavorato in Vanilla Sky (2001) di Cameron Crowe e Cloud Atlas.

- Il 1° giugno 2017 la serie viene ufficialmente cancellata dopo due stagioni prodotte da Netflix.



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi della serie tv Sense8


Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".