Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Frailty - Nessuno è al sicuro


«Solo gli innocenti sopravvivono.»
(Frase celebre del film)

Titolo Originale:
"Frailty" (2001)
Genere: Film thriller, fantastico
Regia di: Bill Paxton
Protagonisti: Bill Paxton, Matthew McConaughey

Trama breve: 
L'agente dell'FBI Wesley Doyle è sorpreso dalla dichiarazione spontanea del giovane Fenton Meiks su come il delirio di suo padre che credeva di stare facendo una missione divina come angelo vendicatore ha portato suo fratello Adam a diventare suo complice... oggi ricercato con il nome 'La mano di Dio'. Ma quando Doyle accetta di andare a vedere le tombe delle vittime nascoste, i colpi di scena nel presente diventano altrettanto raccapriccianti.
(Scheda completa)


Frasi celebri

Quasi desideravo che venissero gli angeli a fermarmi o Dio in persona. Ma dovevo farlo... Doveva finire! (Fenton Meiks)

È il giorno del giudizio. Siamo stati scelti da Dio. (Meiks padre)

Ho tanta tanta tanta tanta gioia in fondo al cuor, in fondo al cuor, in fondo al cuor... Ho tanta tanta tanta tanta gioia in fondo al cuor, e ci resterà, e se al Diavolo non piace all'inferno può tornar, all'inferno può tornar, all'inferno può tornare... E se al Diavolo non piace all'inferno può tornar... (Canzoncina di Adam)

[Prima di uccidere l'uomo anziano] Non immaginavi che qualcuno lo sapesse, eh? Ma Dio ti ha visto. Non si sfugge all'ira del Signore! (Meiks padre)

Tu non possiedi la fede, è per questo che non vedi la verità. (Meiks padre)

Non è giusto! Io ho visto solo i demoni e lui riesce a vedere Dio! (Adam)

Riuscirà a farmi scavare questa stupida buca, ma non riuscirà a farmi pregare. (Fenton)

Dio chiese a lui di distruggere il figlio come chiese ad Abramo di sacrificare Isacco. Ma mio padre non ci riuscì, e Dio non ebbe per lui alcuna pietà. E così passò il compito a me... Fenton lo sapeva e per questa che lasciava quei biglietto, per adescarmi. Pensava che se avessi saputo degli omicidi lo sarei andato a prendere, ma ho dovuto aspettare che Dio lo mettesse sulla lista. Farlo prima sarebbe stato omicidio. (Adam Meiks)

Pensavi che non lo sapesse nessuno, vero? Dio lo sapeva, per questo ha mandato me. (Adam Meiks)

Ascolta figliolo, non puoi inventarti questo genere di cose. Noi distruggiamo demoni. Se usassimo la tua lista non faremo altro che uccidere delle persone. E questo non si può fare. Vedi, distruggere i demoni è cosa buona, uccidere le persone è male. Hai capito? Va tutto bene, devi essere paziente, non temere. Quando sarai più grande avrai la tua lista.



Dialoghi

  • Adam Meiks: Posso chiederle perché tiene la foto di sua madre sulla scrivania del suo ufficio?
    Agente Wesley Doyle: Mia madre è stata uccisa due giorni dopo che fu fatta quella foto. Assassinata da qualche maniaco omicida come tuo padre.
    Adam Meiks: Lo hanno mai preso?
    Agente Wesley Doyle: No.
    Adam Meiks: È per questo che fa il detective?
    Agente Wesley Doyle: Che intuito fenomenale. Hai mai pensato di fare il poliziotto?
    Adam Meiks: Da bambino parecchie volte.
    Agente Wesley Doyle: Beh, occorre istinto. Un poliziotto deve avere un buon istinto. E lo sai cosa dice il mio adesso? Che mi stai nascondendo qualcosa.
    Adam Meiks: E cosa le sto nascondendo?
    Agente Wesley Doyle: Perché non parli un altro po', magari riesco a capirlo...
  • Fenton: Questi sono nomi di gente comune!
    Padre: Sembrano gente comune, ma non lo sono.
  • Fenton>: L'hai uccisa!
    Padre: Non l'ho uccisa, l'ho distrutta. Era un demone.
  • Padre: Ho chiesto all'angelo di venire a trovarti, ma invece è venuto da me. E mi ha detto una cosa a cui non voglio credere.
    Fenton Cosa?
    Padre: Non ha importanza, perché io e te gli dimostreremo che si sbaglia.
  • Padre: Entra e chiudi la porta. Hai paura?
    [Fenton annuisce]
    Padre: Di che cosa?
    Giovane Fenton: Di te.
    Padre: Soltanto i demoni devono temermi. Pensi di essere un demone? L'angelo ha detto che lo sei. Però io non ci credo, non voglio. Sei mio figlio, e ti amo più della mia stessa vita. Sai qual è la cosa strana, Fenton? Sono io che ho paura di te.
  • Agente Wesley Doyle: Quindi Adam ti ha promesso che, ti avrebbe seppellito qui.
    Adam Meiks: Sì.
    Agente Wesley Doyle: Se ti avesse ucciso...
    Adam Meiks: No, non ucciso. Distrutto.
    Agente Wesley Doyle: Non ha alcun senso.
    Adam Meiks: Ne ha invece se l'uomo che ha davanti a lei è Adam Meiks.
  • Agente Wesley Doyle: Ti hanno visto. È te che cercheranno.
    Adam Meiks: Dio mi proteggerà.
  • [Ultime battute]
    Becky Meiks: È tutto a posto, Adam?
    Adam Meiks: Sì è tutto apposto, Becky. Il volere di Dio si è compiuto.
    Becky Meiks: Che Dio sia lodato.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".