Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film L'uomo che fissa le capre


«No capre. No glory.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"The Men Who Stare at Goats" (2009)
Genere: Film commedia
Regia di: Grant Heslov
Protagonisti: George Clooney, Ewan McGregor, Jeff Bridges, Kevin Spacey

Trama breve:
Bob Wilton, un giornalista a caccia di uno scoop, scopre l'esistenza di un progetto segreto dell'esercito americano per addestrare un reparto speciale di Monaci Guerrieri. Un'unità sperimentale destinata a combattere guerre psicologiche grazie all'esercizio di poteri mentali sovrannaturali. Il fondatore del progetto, Bill Django, è scomparso e Bob insieme a un vecchio compagno di Bill, decide di cercarlo. Sarà l'inizio di un folle e divertente viaggio ricco di sorprendenti imprevisti
(Scheda completa)




Frasi celebri

Madre Terra, mia fonte di sopravvivenza, come soldato devo bere alla tua azzurra acqua, vivere nella tua rossa creta e mangiare la tua verde pelle. Aiutami a trovare un Equilibrio come tu tieni in equilibrio la Terra, il Mare e tutto lo Spazio. Aiutami ad aprire il mio cuore, sapendo che l'Universo mi nutrirà. Vorrei che i miei stivali bacino sempre il tuo volto ed i miei passi eguaglino il battito del tuo cuore. Porta il mio corpo attraverso lo Spazio ed il Tempo, Tu sei il mio collegamento con l'Universo, e con tutto quanto viene dopo. Io sono Tuo e Tu sei Mia. Ti saluto. (Bill)

Siate tutto quello che potete essere. (Bill)

Ecco fatto, fu l'unico pezzo della mia storia ad essere divulgato dovunque, ridotto a barzelletta! E se mai mi ci fosse voluta una prova di come il lato oscuro avesse preso lo splendido sogno di quello che una nazione poteva essere e l'avesse distorto, distrutto, be' eccola li. Ma io non mi fermo, non mi arrendo. Perché quando vedo quello che succede nel mondo, so che ora, più che mai, dobbiamo essere tutto quello che possiamo essere. Ora, più che mai, abbiamo bisogno degli Jedi! (Bob)

Congratulazioni Scottie...mi dispiace che non durerà tra voi due. (Larry Hooper)

Quello che più temi non ha potere su di te, è la paura che ha un potere! (Lyn Cassady)

Hai mai sentito parlare di traiettoria ottimale? La tua vita è come un fiume, se miri ad uno scopo a cui non sei predestinato nuoterai sempre controcorrente, il giovane Gandhi vuole pilotare uno stock car? Non accadrà mai! la piccola Anna Frank vuole insegnare al liceo? ti attacchi Annina, non è il tuo destino! ma, voi andrete avanti per scuotere i cuori e le menti di milioni di persone... scopri quale è il tuo destino e il fiume ti ci porterà.
Ora... talvolta gli eventi della vita danno ad un individuo degli indizi su quale è il suo destino... (Lyn Cassady)

Le persone provano a fare qualcosa nella loro vita, qualcosa di duraturo e buono, ma c'è sempre qualcuno che manda tutto per aria! (Lyn Cassady)

Credeva così tanto in una cosa da pensare di poterne morire, penso che fosse questo quello che avevo sempre cercato: qualcosa in cui credere, qualcosa che desse un significato alla mia vita, per questo mi ero bevuto le storie assurde di Lyn, per questo l'avevo seguito nel deserto. (Bob)

A volte c'è una necessità, Bob... a volte le persone chiedono aiuto per qualcosa che non sanno nemmeno loro.  (Lyn Cassady)

Se l'esatta località dell'obiettivo fosse conosciuta, non servirebbe uno jedi per trovarla, dico bene? (Lyn Cassady)



Dialoghi

  • Generale Hopgood: Boone.
    Tenente Boone: Si?
    Generale Hopgood: Ora vado nell'ufficio accanto.
    Tenente Boone: Sì, signore.
    [Il generale prende la rincorsa, sbatte contro il muro e cade]
    Generale Hopgood: Dannazione!
  • Todd: Hey Phil, qual è la frase più detta dai francesi?
    Phil: Mi arrendo.
  • Generale: Perché i sovietici hanno iniziato queste ricerche?
    Hopgood: Ecco signore, pare che abbiano scoperto il nostro tentativo di comunicare telepaticamente con un nostro sottomarino nucleare, il Nautilus, che era sotto la calotta polare.
    Generale: Quale tentativo?
    Hopgood: Non c'è stato alcun tentativo. Pare che la storia fosse una beffa dei francesi, ma i russi credono che la storia sulla storia che è una beffa dei francesi sia solo una storia, signore.
    Generale: Hanno fatto ricerche psichiche pensando che noi facessimo ricerche psichiche mentre noi non facevamo ricerche psichiche?
    Hopgood: Si signore, ma ora che fanno ricerche psichiche dovremo fare ricerche psichiche, signore.
  • Lyn Cassady: Era il Dim Mak.
    Bob Wilton: Il Dim Mak?
    Lyn Cassady: Il Dim Mak. Il palmo tremolante, il tocco della morte; è proibito nell'Esercito Nuova Terra.
    Bob Wilton: Che fa il tocco della morte?
    Lyn Cassady: Ti uccide Bob, con un tocco.
    Bob Wilton: Signore!
    Lyn Cassady: Si racconta che Wong Wi Fu, il grande maestro di arti marziali, stava... lottando contro uno, stava per sconfiggerlo. E l'altro gli diede questo leggero... colpetto. Wong lo guardò e il tizio annuì e basta, e fu fatta. Gli aveva dato il tocco della morte. Wong morì.
    Bob Wilton: Lì per lì?
    Lyn Cassady: No... circa 18 anni dopo. È questa la cosa del Dim Mak, non sai mai quando farà effetto.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".