Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Birdy - Le ali della libertà (1984)


Trama del film drammatico "Birdy - Le ali della libertà" del 1984 con Matthew Modine e Nicolas Cage: frasi celebri, spiegazione, curiosità, colonna sonora e attori del cast.

Birdy - Le ali della libertà è un film drammatico del 1984 diretto da Alan Parker ed interpretato da Matthew Modine e Nicolas Cage. Il film è tratto dal romanzo di Wharton.






Trama

Il sergente Al Columbato è un reduce della guerra in Vietnam, con il viso seminascosto dalle bende, a seguito delle gravi ustioni riportate in combattimento. Durante la convalescenza gli è stata assegnata una missione molto delicata: quella di presenziare in un ospedale psichiatrico militare per salvare un vecchio amico d'infanzia ridotto ad uno stato schizofrenico e chiuso in un silenzio catatonico. Già da ragazzino era un po' strano, ed infatti il soprannome "Birdy" gli è stato dato per la sua passione degli uccelli e del volare, che lo hanno sempre più allontanato dalla realtà, ma la guerra è stata per lui il colpo di grazia. Il dottor Weiss pensa che Al sia l'unica speranza rimasta per farlo ritornare in sé.

Paese: USA
Durata: 113 min
Voto: 7,3
Guarda il TRAILER ►



Commento

Può la guerra del Vietnam e la schizofrenia minare un'amicizia fraterna? Questo il dilemma del film, ben girato e recitato da un buon Nicolas Cage, molto giovane e con la chioma fluente e, da un ottimo Modine, cui spetta il ruolo più difficile, brillantemente superato. Il film scorre lento, ma la visione ne vale la pena.

Avvertenza [VM14]: Uno dei personaggi principali viene mostrato nudo più volte (il lato posteriore del corpo), linguaggio volgare.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Matthew Modine (Birdy), Nicolas Cage (sergente Al Columbato), John Harkins (dott. Maggiore Weiss), Sandy Baron (sig. Columbato), Karen Young (infermiera Hannah Rourke), Bruno Kirby (infermiere Renaldi), Nancy Fish (Sig.ra Prevost), George Buck (Walt, padre di Birdy), Dolores Sage (madre di Birdy), Robert L. Ryan (Joe Sagessa).



Curiosità

- Il romanzo è ambientato negli Usa dopo la Seconda Guerra Mondiale e non nel dopo Vietnam.

- Al pari del romanzo, nel film non c'è alcun riferimento al nome del protagonista, noto solamente con l'appellativo di Birdy.

- A Nicolas Cage sono stati rimossi due denti (senza anestesia) per questo ruolo.

- Per la prima volta in un lungometraggio viene utilizzata la Skycam, ovvero una macchina fotografica sorretta da fili collegati a quattro gru e controllati da un computer. È stata utilizzata nella scena del sogno di Birdy dove dice di essere effettivamente in grado di volare.

- Matthew Modine ha fatto un provino per il ruolo di Al, ma Alan Parker lo ha scelto come Birdy.

- Gli uccelli che appaiono nel film hanno un loro spazio nei titoli di coda.

- La pellicola è stata nominata per il prestigioso premio Palma d'oro ed ha ricevuto il Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes 1985.

- Matthew Modine ha preso parte nel 1980 ad altri due film sulla guerra del Vietnam e sono Streamers, Full Metal Jacket.

- Matthew Modine ha incassato più di Nicolas Cage.



Colonna sonora

  1. Birdy (Peter Gabriel)
  2. La Bamba (Ritchie Valens)
  3. Come On, Let's Go (Ritchie Valens)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Birdy - Le ali della libertà



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".