Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Migliori film di Alan Parker


La filmografia completa di Alan Parker e i film più belli che ha diretto.

Alan Parker, il cui nome completo è Alan William Parker (Islington, 14 febbraio 1944 – Londra, 31 luglio 2020) è stato un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, scrittore e attore britannico. In carriera ha vinto un Grand Prix della giuria a Cannes nel 1984, il premio per il miglior regista al Tokyo International Film Festival del 1991, il premio BAFTA alla miglior regia nel 1992, e ha ricevuto due nomination all'Oscar e diverse altre ai Golden Globe.

Inoltre, Alan Parker è stato nominato Commendatore dell'Impero Britannico nel 1995 e baronetto (Sir Alain Parker) nel 2002 dalla Regina Elisabetta II.

Fra i suoi migliori film vi sono:
Fuga di mezzanotte,
Birdy - Le ali della libertà,
Angel Heart - Ascensore per l'inferno,
Saranno famosi,
Mississippi Burning - Le radici dell'odio.


Di seguito trovate la lista completa di tutti i film di Alan Parker in cui ha lavorato come regista.


Filmografia

Piccoli gangsters (1976)

Fuga di mezzanotte
(1978): uno studente americano in vacanza in Turchia decide stupidamente di ritornare negli Stati Uniti con addosso della droga, e a sue spese impara quanto sia pessimo il sistema giudiziario in Turchia.

Saranno famosi (1980)

Spara alla luna (1982)

Pink Floyd The Wall (1982)

Birdy - Le ali della libertà (1984): la storia di un'amicizia che prosegue nonostante lo shock vissuto nella guerra del Vietnam... uno dei due diventa schizofrenico e l'altro con il volto sfigurato tenta di "recuperarlo".

Angel Heart - Ascensore per l'inferno (Angel Heart) (1987)

Mississippi Burning - Le radici dell'odio (1988)

Benvenuti in paradiso (1990)

The Commitments (1991)

Morti di salute (1994)

Evita (1996)

Le ceneri di Angela (1999)

The Life of David Gale (2003)



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".