Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Notte prima degli esami - Oggi


«Sbagliando s'impara, ma le conseguenze degli errori non si cancellano.»
(Frase celebre del film)

Titolo Originale:
"Notte prima degli esami - Oggi" (2007)
Genere: Film commedia
Regia di: Fausto Brizzi
Protagonisti: Nicolas Vaporidis, Giorgio Panariello, Carolina Crescentini, Serena Autieri,

Trama breve: È una commedia italiana ambientata nel 2006 del precedente Notte prima degli esami. I protagonisti sono gli stessi: uno dei quali è Luca, un ragazzo preoccupato perché a breve avrà gli esami di maturità e pensa di avere poche chance di superarli. Si innamora di Azzurra, un'addestratrice di delfini che è più grande di lui. E fin qui potrebbe sembrare tutto normale se non fosse per le complicazioni che gli procurano gli amici e i loro genitori, difatti il padre viene scoperto a tradire la moglie proprio con una delle sue professoresse. A distrarlo ancora di più dallo studio ci penserà il calcio, le continue vittorie dell'Italia che tra l'altro vincerà il Mondiale.
(Scheda completa)



Frasi celebri

E così è arrivata la mia notte prima degli esami. Non era come me l'aspettavo. Non c'erano più i miei amici e non c'era più neanche Azzurra. Eravamo rimasti solo in due: io e la sfiga. (Luca)

Sbagliando s'impara ma le conseguenze degli errori non si cancellano. (Luca)

Senza fiducia non c'è amicizia, e mi meraviglio dopo tanti anni... (Massi)

Meglio bruciare che spegnersi lentamente.

Ti piacciono i cornetti Pierre? Strozzatici!

Per fortuna quell'estate a tirarmi su il morale c'ha pensato uno sconosciuto, si chiama Fabio Grosso, di mestiere fa il terzino e la sera del 9 luglio ha segnato il gol più importante della sua vita! (Luca)

Sai io ai proverbi non ciò mai creduto… secondo me… sbagliando non si impara proprio un cazzo!!! (Paolo, il papà di Luca)

Cosa dico io? Dico che la legge parla chiaro: Luca Molinari è in ritardo? Luca Molinari non fa l'esame. (Presidente commissione)

Professoressa, quando ci si innamora si fanno cose stupide a volte... (Luca)


L'amore è quando il cuore ha la sensazione di essere arrivato a casa.
Una vocina ti dice:
"è lei, è lei per la vita!".
E senti che non dovrai mai più correre a cercare.
Mai più piangere,
lottare contro quelli che non capiscono,
sentirti solo.
Da oggi con te c'è lei.
E senti che sarà per sempre.
Poi invece le cose non vanno come devono.
Si spezza l'incantesimo.
Qualcuno ti dice:
"Te l'avevo detto".
Quel per sempre è finito!
Però sai cosa ti dico mio caro amico?
Tu hai riso, pianto, tremato, aspettato, gioito.
Insomma hai vissuto.
Tu hai amato.
E per sempre lei è nel tuo cuore.
Ricorda!
Questo conta.
Questo rimane.



Dialoghi

  • Professore: Molinari, ma è possibile che anche all'esame di maturità ti presenti conciato così?
    Luca: Ao... e non t'avvelena' a' borghese... Peace and love! [indicando il simbolo della pace con le mani]
  • Luca: [Pensando] La formula degli esami è cambiata rispetto a tanti anni fa, e anche i professori sono cambiati parecchio. Lei, per esempio, è la nostra professoressa di matematica e oggi ci sta spiegando una cosa di fondamentale importanza.
    Professoressa Paliani: Il contropiede, solo così possiamo battere quegli infami del quinto B! Ragazzi se non vinciamo la partita, io vi boccio tutti agli esami! Dunque... Massi a centrocampo, Riccardo sulla fascia, Luca unica punta centrale, ti prego segna, eh? E tutti gli altri fanno muro in difesa. Santilli legati quegli occhiali, non fare come l'anno scorso che sei andato a parà negli spogliatoi!
  • Luca: Cazzo, ma c'è la porta aperta!
    Riccardo: I ladri...
    Massi: Andiamo via immediatamente che Simona ha paura.
    Simona: Ma che stai a dì?
    Luca: Sì, così mi portano via tutto.
    Massi: E se sono armati?
    Riccardo: Cagasotto! Andiamo!
    Luca: Shh, te prendi questo! [Prende uno zoccolo e lo da a Massi]
    Massi: Ma che me dai lo zoccolo?
    Luca: E che voi na pistola? Questo c'ho, tiralo!
  • Massi: Ei fu. Siccome immobile, dato il mortal sospiro, stette la sfoglia immemore...
    Simona: Sì la sfoglia... prova a far le tagliatelle. La spoglia.
    Massi: La spoglia. La spoglia? Ma che è, una cosa zozza?
  • Professore: Virgilio nelle Georgiche scriveva: Si pàrva lìcet compònere màgnis. Molinari, traduca.
    Luca: Allora... si pàrva lìcet... si parono... si sembrano... alici... compònere màgnis... si sembrano alici si magnano col pane!
  • Professoressa: Molinari, lei ha studiato l'Inferno di Dante?
    Luca: Yes.
    Professoressa: Gradirei sentire il canto di Paolo e Francesca.
    Luca: Compreso il ritornello?
  • Riccardo: È troppo fica per Luca.
    Alice: Lo farà soffrire tantissimo.
    Simona: Che dite, lo avvertiamo?
    Massi: No, facciamogli prendere buca. Lo fortifica.
  • Simona: Come si chiama la più famosa raccolta di poesie di Eugenio Montale?
    Massi: Montale la so. Aspetta. Eh... tipo una cosa di pesce, vero? Ce l'ho sulla punta della lingua... fritto di paranza!
    Simona: Ossi di seppia.
    Massi: Vabbé è uguale. È pesce..
  • Massi: Ma secondo voi dieci anni d'analisi gli bastano?
    Riccardo: Naaaaaaaaaaaaa...
  • Luca: Be'... che vi sembra?
    Simona: Brava...
    Riccardo: Bella...
    Massi: Non te la darà mai...
  • Giulia: Hai un buon sapore...
    Massi: Ammazza 'sti tramezzini cor tonno... sò micidiali!
  • Azzurra: perché non ce lo chiedi direttamente se abbiamo scopato?
    Luca: perché avete scopato?
    Azzurra: anche se fosse
    Luca: Brava Azzurra, brava pensa che sono stato così stronzo a pensare che tu eri fatta apposta per me
    Azzurra: ma guardati Luca sei un ragazzino
    Luca: ah, sono un ragazzino?
    Azzurra:
    Luca: ma vaffanculo, Azzurra
  • Santillii: Ragazzi sapete una cosa!? Io e Gigi. Giggi Buffon.Come portieri siamo molto simili… tranne un particolare
    Riccardo: Giggi chi! Ah!
    Massi: Si! Che lui è Buffon di nome e tu di fatto!
    Santilli: Ha parlato il Totti dei poveri
  • Luca: Senti, sono uno sciocco: ho sbagliato, non ho capito niente, mi dispiace. Vorrei dirti un sacco di cose, vorrei che tu...Mi ero anche preparato un discorso figo e non mi ricordo più nulla!
    Azzurra: Bhè, improvvisa..


CONDIVIDI SU 👇



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".