Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Il sesto giorno (2000)


Il sesto giorno (The 6th Day) è un film di azione e fantascienza del 2000 diretto da Roger Spottiswoode ed interpretato da Arnold Schwarzenegger.






Trama

In un futuro non molto lontano la clonazione degli animali è possibile tramite un'azienda chiamata Re-Pet; essa viene utilizzata principalmente per riportare gli animali morti in vita e per salvare quelli in via d'estinzione. Ci sono persone a favore di questo progetto ed altre, come Adam Gibson, contrarie in quanto andrebbe contro il naturale ciclo della vita: si nasce, si cresce e si muore. Adam Gibson è un uomo sposato e con una figlia, lavora come pilota di elicotteri con tecnologia avanzata e riesce a scampare ad un attentato, perché in quel momento doveva andare a comprare un regalo per la figlia, ed aveva incaricato come suo sostituto il suo amico, che si è finto lui. Quando fa ritorno a casa scopre che c'è un uomo uguale a lui, un clone, e subito dopo dei tizi gli danno la caccia per mantenere il segreto della clonazione umana perché illegale ed inoltre, i cloni, come il capo della Re-Pet, non hanno diritti e quindi vengono eliminati per ragioni di sicurezza.

Paese: USA
Durata: 123 min
Voto: 5,9
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Il sesto giorno è un avvincente fanta-thriller. Preparatevi ad assistere ad un capolavoro fantascientifico di alta tecnologica con un doppio Arnold Schwarzenegger e con il doppio dell'azione, un film che saprà come farvi divertire! Una cosa è certa, hanno clonato l'uomo sbagliato!

Avvertenza [VM13]: Molta violenza, breve scena di nudo femminile, breve scena sessuale, linguaggio volgare.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Arnold Schwarzenegger (Adam Gibson), Michael Rapaport (Hank Morgan), Tony Goldwyn (Michael Drucker), Robert Duvall (Professor Weir), Michael Rooker (Robert Marshall), Sarah Wynter (Talia Elsworth), Wendy Crewson (Natalie Gibson), Rodney Rowland (P. Wiley), Taylor Anne Reid (Clara Gibson), Terry Crews (Vincent).



Curiosità

- Nel film vi sono diversi riferimenti a Blade Runner (1982), come quando lo psichiatra pone la domanda sulla tartaruga nel deserto, o la persona che afferma di avere un serpente clonato.

- Questo film è ambientato nel 2015.

- Il titolo originale è stato cambiato da "The Sixth Day" a "The 6th Day" per evitare confusione con The Sixth Sense - Il Sesto Senso (1999).

- La polvere incendiaria usata da Adam non viene mai nominata espressamente, ma sulla base delle sue proprietà e degli ingredienti, sembra essere termite.

- Kevin Costner ha rifiutato il ruolo di protagonista in questo film a causa di conflitti di programmazione con un altro film.

- Il nome del protagonista: Adam (Adamo) è preso dalla storia della Genesi come recita i titoli iniziali (God created man on the 6th day - Il 6° giorno Dio creò l'uomo).

- Il nome Johnny Phoenix è un riferimento al mitico uccello che risorge dai morti.

- Jack Nicholson è stato considerato per il ruolo di Michael Drucker, ma è stato ritenuto troppo costoso.

- Il film ha ricevuto 3 nominations ai Razzie Awards 2001 (gli anti-Oscar) nelle categorie: peggior attore, peggior attore non protagonista e peggior coppia (i due Schwarzenegger) senza vincerne alcuno.

- La bambola che appare nel film è nata da un suggerimento a Spottiswoode del regista e sceneggiatore John Sayles che su una rivista ha notato la pubblicità di una bambola da fabbricare in modo da essere la copia esatta di una bambina.

- Quando Adam và alla Repet ed è insicuro se far clonare il cane uscirà dal negozio citando la sua famosissima frase di Terminator, "I'll be back" ossia "tornerò".

- Lo slogan della Sim-pal (la bambola robotica) è tratto dal racconto "The Hitch-Hiker's Guide to the Galaxy" ossia lo stesso da cui è tratto un altro bellissimo film con Arnold: "Total Recall - Atto di forza".

- Lo slogan della Sim-pal dice: "è divertente stare con una Sim-pal" mentre lo slogan del racconto originale fa "è divertente stare col tuo amico di plastica".

- Christopher Lawford che interpreta un poliziotto nel film è il cugino acquisito (dopo il matrimonio) di Arnold.

- Quando Adam è chiuso nella stanza nella stazione di polizia sullo schermo appare il nome di "Marianne Wibberly", lo scrittore/produttore del film.

- L'edificio dove è situato il laboratorio genetico che alla fine esplode è (tuttora) la Biblioteca pubblica di Vancouver.



Colonna sonora

  1. Happy Birthday to You (Mildred J. Hill & Patty S. Hill)
  2. Teddy Bears Picnic (John W. Bratton)
  3. Take a Piece of Me (Khursor)
  4. Darker Day (Khursor & Jane Fontana)
  5. Take Me Down (Michael Wandmacher)
  6. Powder (Khursor)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Il sesto giorno


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".