Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Il sesto giorno


«Sei quello che credi di essere?»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"The 6th Day" (2000)
Genere: azione, fantascienza
Regia di: Roger Spottiswoode
Protagonisti: Arnold Schwarzenegger

Trama breve: 
Un affarista senza scrupoli e il suo socio, stimato scienziato, decidono di speculare sull'ingegneria genetica e trarre profitto dalla clonazione di esseri umani. Ma commettono un grave errore, riproducono l'uomo sbagliato: Adam Gibson che, ignaro di tutto, si trova costretto a lottare per riconquistare la sua identità!
(Scheda completa)




Frasi celebri

C'è uno in casa mia che mangia la mia torta di compleanno, con la mia famiglia, e non sono io! (Adam Gibson)

Non dovremo dimenticare che fino a poco tempo fa non c'erano più pesci nell'oceano, e che metà della popolazione mondiale rischiava di morire di fame. Noi abbiamo contribuito a invertire la rotta. Ma gli estremisti non vogliono ammetterlo, che preferiscono affamare il mondo e continuano a prendersela con la clonazione umana. (Michael Drucker)

Supponiamo che un bambino di dieci anni stia morendo in un ospedale di cancro al fegato. Grazie all'opera del dottor Weir noi possiamo salvare quel bambino. Nel letto accanto c'è un altro bambino di dieci anni, altrettanto amato dai suoi genitori. Solo che lui ha un tumore inoperabile al cervello, e il cervello non si può clonare. L'unico modo per salvarlo sarebbe clonarlo per intero. Cosa dite al padre di quel bambino? Che noi possiamo salvare l'altro, ma che la ricerca che avrebbe salvato suo figlio non è andata avanti a causa di una legge approvata da politici pavidi dieci anni fa? (Michael Drucker)

La legge del sesto giorno è stata violata. È stato clonato un uomo, quell'uomo sei tu. (Talia)

Perché non vai a farti clonare anche tu, così puoi fotterti da solo? (Adam Gibson)

Ho solo ripreso le redini da dove Dio le ha lasciate! (Michael Drucker)

Non dovremo più perdere la gente migliore: i nostri Mozart, non dovremo più perdere i Martin Luther King. Finalmente potremo sconfiggere la morte. (Michael Drucker)

Avanti, fatela finita. Ci hanno ammazzato tutti altre volte. (Robert Marshall)

Lo sai cosa è che mi rompe di più? Che non ho mai visto una luce bianca, che non ho mai visto l'ombra di un angelo. Niente. (P. Wiley)



Dialoghi

  • Drucker: Se credi che Dio abbia creato l'uomo a sua immagine, devi credere che gli abbia dato il potere di comprendere l'evoluzione, di sfruttare la scienza, di manipolare il codice genetico. Di fare esattamente quello che faccio io. Ho solo ripreso le redini da dove Dio le ha lasciate!
    Adam Gibson: Se tu lo credi veramente allora devi clonarti mentre sei ancora vivo.
    Drucker: Per immedesimarmi alla tua situazione così singolare?
    Adam Gibson: No. Così puoi fotterti da solo!
    [Più tardi, quando il clone di Drucker è sdraiato sul vero Drucker]
    Adam Gibson: Quando ti ho detto di fotterti da solo, non intendevo letteralmente.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".