Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Inception (2010)


Inception è un film di fantascienza del 2010 diretto da Christopher Nolan ed interpretato da Leonardo DiCaprio.






Trama

Dom Cobb ha l'abilità di inserirsi nei sogni altrui per prelevare i segreti nascosti nel più profondo del subconscio. Utilizza un particolare apparecchio a timer, che a quanto pare viene utilizzato anche dalle persone comuni per il "sogno condiviso", ma lui è il migliore al mondo nel praticare la pericolosa arte dell'estrazione, pertanto viene spesso ingaggiato per lo spionaggio industriale. Il suo "mestiere" l'ha reso un latitante internazionale e lo ha allontanato dalla sua famiglia. Ma adesso gli è stata offerta una possibilità di redenzione, ma solo nel caso in cui riuscirà a realizzare l'impossibile, che non è  quella di rubare un'idea, bensì impiantarne una nuova. Ma nessuna attenta pianificazione o esperienza in questa professione potranno preparare il team per un pericoloso nemico che sembra prevedere ogni loro mossa. Un nemico che solamente Cobb può essere in grado di fermare.

Paese: Regno Unito, USA
Durata: 148 min
Voto: 8,8
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Dopo averlo visto al cinema ho capito che Nolan è un genio... certo il film è molto difficile da seguire, essendo stratificato su diversi strati di tempo, ma non c'è che dire... tutto ha la precisione di un orologio svizzero. Complimenti a Nolan per aver tessuto un meccanismo impossibile che, agli occhi dello spettatore risulta ben oliato, riuscendo a dare ruoli magnifici anche ai comprimari.

Avvertenza [VM14]: Il film ha un'atmosfera particolarmente intensa e drammatica, contiene un linguaggio volgare a tratti volgare. Sconsigliato ai minori di 14 anni per alcune scene turbanti e perché non sarebbero in grado di capire il film.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Leonardo DiCaprio (Dominic "Dom" Cobb), Joseph Gordon-Levitt (Arthur), Ellen Page (Arianna), Tom Hardy (Eames), Ken Watanabe (Mr. Saito), Dileep Rao (Yusuf), Cillian Murphy (Robert Michael Fischer), Tom Berenger (Peter Browning), Marion Cotillard (Mal Cobb), Pete Postlethwaite (Maurice Fischer), Michael Caine (Miles), Lukas Haas (Nash).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.

- Contrariamente a quanto si crede, Hans Zimmer non ha composto la musica che appare nel terzo trailer per questo film. Il brano, intitolato Heist Mind, è in realtà composta da Zack Hemsey (lo potete ascoltare qui sopra, la redazione di Cineblog lo adora!).

- Nel film ci sono cinque attori candidati agli Oscar (Tom Berenger, Leonardo Di Caprio, Pete Postlethwaite, Ken Watanabe, Ellen Page) e due premi Oscar (Michael Caine e Marion Cotillard).

- Cillian Murphy interpreta un personaggio chiamato Robert Fischer in omaggio al campione di scacchi giocatore Bobby Fischer, Pete Postlethwaite interpreta Maurice Fischer, nome in omaggio all'artista Escher (il cui nome completo è Maurits Cornelis Escher), la cui arte è stata chiaramente una fonte d'ispirazione per molti degli effetti speciali del film.

- Il personaggio di Eames (interpretato da Tom Hardy) prende il nome da Charles Eames e Ray Eames, una coppia di coniugi ben noti nel campo del design del mobile, architettura edifici e avant-garde.

- Le scale Penrose che Arthur mostra ad Arianna sono un riferimento ad una stampa del grafico olandese M. C. Escher dal titolo Ascesa e Discesa (1960).

- La Warner Brothers aveva suggerito di fare il film in 3D ma Nolan rifiutò l'idea affermando che "avrebbe distratto dall'esperienza narrativa di Inception".

- Le sedie nella sala da pranzo di Saito (Ken Watanabe) sono state progettate da Frank Lloyd Wright nel 1937.

- Ellen Page (L'Architetto nei Character Posters) interpreta Arianna, chiaro riferimento al personaggio della mitologia greca che aiutò Teseo a scappare dal Labirinto del Minotauro.

- Christopher Nolan ha sei film (su 8 della sua filmografia) nella Top IMDb 250: Inception, Memento, Batman Begins, The Prestige e Il cavaliere oscuro. Rimangono fuori: Following (1998) e Insomnia (2002).

- I lenti, lugubri, tromboni che si sentono nel tema principale della colonna sonora sono in realtà basate su una versione estremamente rallentata delle trombe veloci ed acute all'inizio della canzone Non, je ne regrette rien di Édith Piaf. Quando la musica si sente da qualcuno che è all'interno di un sogno, viene percepita come rallentata. In pratica il tema principale della colonna sonora è l'inizio della canzone sentita da una persona in un sogno. Questo meccanismo viene portato alla sua logica conclusione quando la canzone si sente alla fine, segnalando che il pubblico si sta per "svegliare" dal film.

- Il tempo del film è di 2 ore 28 minuti ed è un riferimento alla lunghezza originale della canzone Non, je ne regrette rien di Édith Piaf che dura 2 minuti e 28 secondi.

- Il personaggio di Marion Cotillard si chiama Mal, abbreviazione del nome Malorie che deriva dalla parola francese Malheur che significa sfortuna o infelicità.

- Kate Winslet è stata chiamata per il ruolo di Mal ma rifiutò perché non sentiva suo il personaggio.

- Il ruolo di Saito è stato scritto esclusivamente per Ken Watanabe.

- In un'intervista a Entertainment Weekly, Christopher Nolan ha spiegato che il cast è praticamente diviso come nel mondo del cinema: Cobb è il direttore, Arthur è il produttore, Arianna è lo scenografo, Eames è l'attore, Saito è lo studio e Fischer è il pubblico.

- Nel film continuano ad apparire una serie di numeri: il numero che Fischer dà Cobb è 528491, le due camere sono la 528 e la 491, il numero che Eames dà a Fischer è il 528-491, la combinazione della cassaforte è 528-491. Poi abbiamo: sulla parte anteriore del treno il numero è 3502, il numero di taxi è 2305 e il numero della camera dell'hotel è 5302.

- Leonardo DiCaprio interpreta Dom Cobb. Il suo nome, Dom, significa casa in polacco. Il suo obiettivo nel film è quello infatti di tornare a casa.

- Nel film vengono poste 399 domande. 113 da Cobb, 93 da Arianna e 44 da Arthur.

- Se si prendono le prime lettere dei nomi dei protagonisti (Dom, Robert, Eames, Arthur, Mal e Saito) nasce la parola Dreams.

- Nolan è rinomatamente molto riservato e rigoroso sui suoi progetti. Anche con “Inception”, il regista decise di mantenere segreta la trama addirittura agli attori scelti per il cast, facendogli leggere lo script solo nel suo ufficio, in sua presenza, o mandandogliela attraverso alcuni agenti fidati, che si dovevano assicurare che non trapelasse alcun dettaglio.

- La pellicola dura esattamente 2 ore e 28 minuti, il che richiama la lunghezza originale della canzone “Non, je ne regrette rien” di Édith Piaf, pezzo portante e chiave, che dura 2 minuti e 28 secondi. Tutto torna nella mente "complessa" di Nolan e del suo film fatto d'incastri, numeri e personaggi legati tra loro.

- Il grande Michael Caine interpreta il ruolo di Miles, anche se sullo schermo appare solo per pochi minuti. Caine, però, è considerato l’attore feticcio di Nolan, dato che ha lavorato con lui in “The Prestige”, “Batman Begins”, “Il cavaliere oscuro”, “Il cavaliere oscuro – il ritorno” e, appunto, in “Inception”.

- Joseph Gordon-Levitt, che interpreta il ruolo di Arthur, nel film non ha voluto controfigure, tranne nella scena del corridoio rotante, ritenuta alquanto pericolosa dal regista.

- “Inception” ha portato a casa 4 Oscar – Migliore fotografia, Miglior sonoro, Miglior montaggio sonoro e Migliori effetti speciali – su 8 nomination.

- Il film si è rivelato un grande blockbuster in tutto il mondo, raggiungendo un incasso di 292.576.195 dollari solo negli USA e 825.532.764dollari globalmente.



Colonna sonora

  1. Non, Je Ne Regrette Rien (Édith Piaf)
  2. Aboun Salehoun (Amira Saqati)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Inception


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".