Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




La fuga di Martha (2011)


La fuga di Martha (Martha Marcy May Marlene) è un film thriller-drammatico del 2011 scritto e diretto da Sean Durkin ed interpretato da Elizabeth Olsen e John Hawkes.






Trama

Dopo due anni dall'ultima volta che si sono sentite, Lucy riceve una telefonata dalla sua sorella, la giovane Martha, che disperata e in fuga da una sette religiosa, alla fine accetta l'offerta di Lucy di venirla prendere. Martha, non le racconta tutto ma soltanto che viveva con un ragazzo nello stato di New York, così finisce per stare con Lucy e il suo nuovo marito, Ted, un architetto, nella loro casa affittata nel Connecticut che si affaccia sul lago. Durante il suo soggiorno con loro, Martha mostra incertezza su quello che vorrà fare della sua vita e, inoltre, adotta un comportamento inadeguato. Lucy non fa pressioni su Martha per conoscere la causa principale del suo comportamento per via del loro passato, si ritiene in parte responsabile per averla lasciata andare e così a modo suo cerca di fornirle sostegno incondizionato, anche se Ted tollera il comportamento se non altro per mantenere Lucy felice. Martha fa di tutto per cercare di integrarsi nuovamente nella società e per gestire gli effetti del lavaggio del cervello cui era stata sottoposta, ma i ricordi scatenano in lei paure e paranoia.

Paese: USA
Durata: 102 min
Voto: 6,9
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Che le Olsen sapessero recitare francamente è stata una scoperta, poi in realtà approfondendo ho scoperto che si trattava della sorella più piccola delle due arcinote e i conti tornavano. Incredibile che c'è voluta la più piccola delle sorelle Olsen per vedere un film decente nella loro filmografia di famiglia. Buona la regia, ottima la fotografia, solo la sceneggiatura ha dei punti poco chiari ma per ogni cosa c'è un perché...

Avvertenza [VM14]: Violenza psicologicam contenuti sessuali, scene di nudo femminile, linguaggio violento.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Elizabeth Olsen (Martha), John Hawkes (Patrick), Sarah Paulson (Lucy), Hugh Dancy (Ted), Brady Corbet (Watts), Christopher Abbott (Max), Maria Dizzia (Katie), Julia Garner (Sarah), Louisa Krause (Zoe).



Curiosità

- Mentre stava ancora scrivendo la sceneggiatura de La fuga di Martha, il futuro regista T. Sean Durkin girò un cortometraggio dal titolo Mary Last Seen, anch'esso incentrato sul tema dei culti utopici.

- Il regista Sean Durkin era alla ricerca di un'attrice sconosciuta per il ruolo di Marta. Elizabeth Olsen ha sostenuto due volte il provino e ha dovuto iniziare le riprese solo due settimane dopo aver vinto la parte.

- Sean Durkin offerto il ruolo di Lucy direttamente a Sarah Paulson, essendo un fan per il suo lavoro nella serie televisiva Studio 60 on the Sunset Strip.

- Il film è stato girato nell'arco di 20 giorni.

- Inserito nella selezione ufficiale dell'edizione 2011 del Courmayeur Noir In Festival.

- Presentato nella sezione Un certain regard alla 64. edizione del Festival di Cannes.



Colonna sonora

  1. Ba Bop Bop Bop (Brady Corbet & Christopher Abbott)
  2. Weekend Homes (Christopher Abbott)
  3. Marcy's Song (John Hawkes)
  4. Waiting (Devon Anderson)
  5. Screaming on the Inside (Devon Anderson)
  6. Sophisticated Lady (Sarah Vaughan)
  7. Marlene (Jackson C. Frank)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film La fuga di Martha


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".