Frasi del film Inside Out

«Emozioni fuori di mente. Incontra le piccole voci dentro la tua testa.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Inside Out" (2015)
Genere: Film d'animazione, avventura, drammatico
Regia di: Pete Docter
Personaggi principali: Gioia, Tristezza, Rabbia, Paura, Disgusto, Riley

Trama breve: 
Quando la giovane Riley è costretta a trasferirsi nell'intensa e caotica città di San Francisco, le sue emozioni: Rabbia, tristezza, Disgusto, Paura, e Gioia (la più importante delle emozioni), iniziano a non andare d'accordo su come affrontare questo drammatico cambiamento. Questo è causa di problemi nel Quartier generale, il soggiorno centrale e sede di lavoro delle cinque emozioni.
(Scheda completa)


Frasi celebri

Vi capita mai di guardare qualcuno e chiedervi che cosa gli passa per la testa? Be', io lo so. So cosa passa nella testa di Riley. (Gioia)

Era incredibile, io e Riley da sole, per sempre... o per trentatré secondi. [appare Tristezza] (Gioia)

Ottimo, oggi non siamo morti! Lo considero un successo senza paragoni! (Paura)

Si può morire di trasloco? (Paura)

Congratulazioni San Francisco, avete rovinato la pizza! Prima gli hawaiani e adesso voi! (Rabbia) [nella pizzeria che vende solo pizza ai broccoli]

Io piango caramelle... prova quelle al miele, sono squisite! (Bing Bong)

Piangere mi aiuta a stare calma ed a non essere ossessionata dal peso dei problemi della vita. (Tristezza)

…è il subconscio dove portano tutti i piantagrane! (Tristezza)

Wow! Ho accesso all'intero catalogo delle parolacce e imprecazioni, questa nuova console è proprio una fig(biiip)! (Rabbia)

La nuova consolle ampliata è installata e funzionante... Disgusto: "Forte!... è 2.0!

Portala sulla Luna per me, d'accordo? (Bing Bong)

Non puoi fissarti su quello che non va bene. C'è sempre un modo per cambiare le cose, per divertirsi! (Gioia)

Sono troppo triste per camminare, dammi solo qualche... Ora. (Tristezza)

Questo è il cerchio della tristezza ed il tuo compito è assicurarti che tutta la tristezza resti al suo interno. (Gioia)



Dialoghi

  • Gioia: Mi dispiace che abbiano preso il tuo razzo. Ti hanno preso qualcosa che amavi, è sparito... Per sempre.
    Bing Bong: È tutto quello che mi restava di Riley.
  • Tristezza: Aspetta Gioia, potresti perderti!
    Gioia: Pensa positivo!
    Tristezza: Sono positivamente certa che ti perderai, quella è la memoria a lungo termine! Un labirinto di corridoi e scaffali, l'ho letto nei manuali!
    Gioia: I manuali...I manuali! Tu hai letto i manuali!
    Tristezza: Sì...
    Gioia: Quindi sai come tornare al quartier generale!
    Tristezza: Suppongo di si...
    Gioia: Uhhh! Sei la mia mappa! Andiamo! Guidaci mia mappa! Dove dobbiamo andare?
    Tristezza: Va bene, ma sono troppo triste per camminare dammi solo qualche...ora...
    Gioia: Bene, da che parte? Sinistra?
    Tristezza: Destra, no volevo dire sinistra, ho detto destra ma intendevo sinistra.
    Gioia: Va bene...
    Tristezza: Che bello essere trascinati!
    Gioia: Ok, ci siamo! Saremo al quartier generale prima di domattina, possiamo farcela, sarà facile, stiamo andando bene!
  • Gioia: Primo giorno di scuola, molto molto eccitante! Ieri a tarda notte ho studiato un nuovo piano, eccolo qui: Paura, mi serve una lista di tutto quello che potrebbe andare storto nel primo giorno di scuola.
    Paura: Ci avevo già pensato, come si sillaba 'Meteorite'?
    Gioia: Disgusto! Assicurati che Riley si faccia notare ma anche che si integri.
    Disgusto: "Quando avrò finito Riley sarà così fantastica che le altre guardandosi allo specchio vomiteranno!
    Gioia: Gioia, si Gioia! Tu alla consolle farai sì che Riley sia felice tutto il giorno, sai che mi piace il tuo vestito è adorabile! Oh questo straccetto ti ringrazio, adoro come svolazza! Treno dei pensieri in perfetto orario! Rabbia, scarica i sogni ad occhi aperti, ne ho ordinati in più nel caso che la scuola andasse a rilento.
    Rabbia: Potrebbero servire se la nuova scuola fosse piena di noiose lezioni ed è probabile che lo sarà.
    Gioia: Oh Tristezza! Ho un compito super importantissimo tutto per te, seguimi! Il tuo compito è che tutta la tristezza resti al suo interno!
  • Disgusto: Riley si comporta in modo strano, perché si comporta così?
    Lewis Black: Che cosa ti aspetti?! Tutte le isole sono spente!
    Disgusto: Gioia saprebbe cosa fare!
    Paura: Sì, ci sono, finché non torna faremo tutto quello che farebbe Gioia!
  • Il papà: Pronto? Stai scherzando... ah va bene, prendi tempo arrivo subito! Il finanziatore doveva arrivare giovedì, non oggi! Devo andare...
    La mamma: Tranquillo capisco...
    Il papà: Sei un tesoro, grazie! Ci vediamo, piccola!
    Paura: Papà ci ha abbandonati...
    Tristezza: Oh non ci vuole più bene che tristezza...dovrei intervenire io giusto?
    Paura: Gioia? Che cosa stai facendo...
    Gioia: Dammi solo un secondo...mi sono appena resa conto che Riley non ha pranzato! Ricordate?
    Riley: Io ho visto una pizzeria in fondo alla strada, potremmo provare quella!
    La mamma: Mi sembra un'ottima idea!
    Gioia: Che c'entrano i broccoli sulla pizza?
    Disgusto: Basta! Mi arrendo!
    Rabbia: Congratulazioni San Francisco! Avete rovinato la pizza, prima gli hawaiani e adesso voi!


Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".