Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Strade perdute (1997)


Strade perdute (Lost Highway) è un film thriller drammatico del 1997 diretto da David Lynch ed interpretato da Bill Pullman, Patricia Arquette e Balthazar Getty.






Trama

Il sassofonista jazz, Fred Madison, vive con la moglie Renee in una casa confortevole. Fred è sospettoso del rapporto di Renée con il suo amico Andy. Una mattina, Renee trova una busta sulla soglia della loro casa contenente una videocassetta con le riprese dell'interno della loro casa. Chiamano la polizia, ma i due detective non trovano alcun indizio. Fred e Renee vanno a una festa organizzata nella lussuosa casa di Andy, e Fred ha un incontro bizzarro con un uomo misterioso che gli dice che si sono già incontrati nella casa di Fred. Fred ne esce sconvolto da questa conversazione, chiama Renee e tornano a casa. La mattina seguente, Fred trova un'altra videocassetta e quando guarda il filmato vede un bagno di sangue con Renee assassinata in camera da letto e con lui presente sulla scena che urla disperato. Egli viene giudicato colpevole di omicidio di primo grado e condannato alla sedia elettrica. Durante l'attesa nel braccio della morte, il suo posto viene preso da un esperto meccanico di nome Pete che essendo estraneo ai fatti viene rilasciato dalla prigione. Pete aggiusta la macchina di un potente e pericoloso gangster, Mr. Eddy, e quando incontra la sua amante Alice Wakefield, le cose cominciano a diventare ancora più complicate...

Paese: USA, Francia
Durata: 135 min
Voto: 7,6
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Chi si aspetta una trama lineare rimarrà deluso, chi si aspetta un classico noir senza pretese non conosce il cinema di questo regista. Un film che lascia col fiato sospeso e dove la tensione è incredibile. Superbo come sempre.

Avvertenza [VM18]: Sono presenti diverse scene di nudo femminile e maschile, scene di sesso, molta violenza, alcuni termini volgari, ci sono riferimenti alla droga. L'intero film ha un'atmosfera inquietante e surreale esaltata dalla fotografia e dalla colonna sonora, ma non ci sono scene che dovrebbero farvi saltare dalla sedia per lo spavento.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Bill Pullman (Fred Madison), Patricia Arquette (Renee Madison / Alice Wakefield), Balthazar Getty (Peter Raymond Dayton), Robert Loggia (Sig. Eddy / Dick Laurent), Jack Nance (Phil), Richard Pryor (Arnie), Robert Blake (uomo misterioso), Michael Massee (Andy), Natasha Gregson Wagner (Sheila), Henry Rollins (Henry), Michael Shamus Wiles (Mike), Scott Coffey (Teddy).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.

- Strade perdute mostra l'ultima apparizione cinematografica di Richard Pryor e Jack Nance.

- La casa in cui vive Fred Madison, e gran parte del suo arredamento, è stata progettata da David Lynch ad immagine della sua casa di Los Angeles.

- Marilyn Manson e Twiggy Ramirez appaiono in un cameo nella parte finale del film, durante la proiezione di un film pornografico.

- La scena iniziale del film in cui Fred risponde al citofono è stata ispirata da un episodio identico accaduto realmente a Lynch.

- Una delle guardie in carcere è Henry Rollins, cantante dei Black Flag.

- Nel videoclip della canzone Rammstein dell'omonimo gruppo musicale è possibile vedere alcune scene del film.

- Al film è dedicato un intero capitolo del libro Tennis, TV, Trigonometria, Tornado e altre cose divertenti che non farò mai più (Titolo originale: A Supposedlly Fun Thing I'll Never do Again) dello scrittore morto suicida David Foster Wallace.

- Il film è stato girato a Los Angeles e nella High Valley.

- In una successiva intervista, il regista David Lynch ha confessato che "Strade perdute" e "I segreti di Twin Peaks" (1990) hanno avuto luogo nello stesso universo immaginario.

- Il numero di telefono di Fred finisce con le cifre 666. Questo è quanto emerge quando l'uomo misterioso gli chiede di chiamare se stesso.

- Nella parte posteriore del DVD appare la frase: "Benvenuti nell'universo di David Lynch". E poi ce ne sono altre: "1. Non cercarla, non c'è uscita...", "2. Lascia perdere, non c'è via d'uscita...", "3. Lascia perdere, è una situazione di stallo...".

- Il film non ha visto un rilascio del DVD ufficiale negli Stati Uniti fino al 2008.

- Questo film segna l'ultima apparizione cinematografica di Robert Blake.

- I tre dipinti visibili sopra il divano di Fred e Renee sono dell'ex-moglie di Lynch.

- Il titolo spagnolo del film è "Por el lado oscuro del camino", che si traduce in "Il lato oscuro della strada."

- La pistola cromata usata da Mr. Eddy/Dick Laurent è una IMI Desert Eagle .357 Magnum.



Colonna sonora

  1. I'm Deranged (David Bowie)
  2. Various Ominous Drones (Trent Reznor)
  3. Song To The Siren (This Mortal Coil)
  4. Something Wicked This Way Comes (Barry Adamson)
  5. Insensatez (Antonio Carlos Jobim)
  6. Eye (Smashing Pumpkins)
  7. The Perfect Drug (Trent Reznor)
  8. This Magic Moment (Lou Reed)
  9. Apple Of Sodom (Marilyn Manson)
  10. I Put a Spell on You (Marilyn Manson)
  11. Heirate Mich (Rammstein)
  12. Rammstein (Rammstein)
  13. Driving Theme (Trent Reznor)
  14. White Lines (Richard Butler)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Strade perdute


CONDIVIDI SU 👇



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".