Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Rocky


Le più belle e celebri frasi del film "Rocky", film sportivo del 1976 con Sylvester Stallone.

«"Lo "stallone italiano": un giovane sconosciuto con un gran coraggio che sogna di essere un eroe... almeno per una volta!»
(Tagline del film)

Titolo Originale: "Rocky" (1976)
Genere: Film sportivo, drammatico, sentimentale
Regia di: John G. Avildsen
Protagonisti: Sylvester Stallone, Talia Shire, Carl Weathers

Trama breve: Lo 'Stallone Italiano', Rocky Balboa, è un aspirante pugile che vive nel centro di Filadelfia. La sua unica possibilità di rendere la sua vita migliore passa per la boxe e Adriana, una ragazza che lavora in un negozio di animali. A seguito di una trovata pubblicitaria, Rocky viene scelto per combattere contro Apollo Creed, l'attuale campione dei pesi massimi. Sembra un combattimento dall'esito scontato ma Rocky ha davvero bisogno di resistergli, contro ogni probabilità...
(Scheda completa)



Frasi celebri

Se vuoi ballare, devi pagare l'orchestra, no? E se vuoi un prestito devi rispettare i termini. Allora, tu con me, il sentimento non attacca. (Rocky Balboa)

Nessuno colpisce duro come la vita. (Rocky Balboa)

Queste sono le tartarughe di cui ti parlavo prima, le mie amiche Tarta e Ruga. (Rocky Balboa)

Io... ti voglio baciare. Tu puoi anche non restituire il bacio se vuoi, ma io ti voglio baciare. (Rocky Balboa ad Adriana)

In fondo chi se ne frega se perdo questo incontro, non mi frega niente neanche se mi spacca la testa, perché l'unica cosa che voglio è resistere, nessuno è mai riuscito a resistere con Creed, se io riesco a reggere alla distanza, e se quando suona l'ultimo gong io sono ancora in piedi... se sono ancora in piedi io saprò per la prima volta in vita mia che... che non sono soltanto un bullo di periferia. (Rocky Balboa)

Ma che cosa vuole? Non me frega niente a me del futuro! Vattene via! Adriaaaaaaaaana! (Rocky Balboa all' intervistatore)

C'è una puzza che fa schifo! (Rocky Balboa)

Io te l'ho chiesto ma tu hai detto che sono una scamorza! (Rocky Balboa a Mickey)

Solo adesso si fa vivo eh? Dieci anni per venire a casa mia, come mai? Adesso viene, come mai? Perché puzzava? Casa mia puzzava? Io non ti ho mai chiesto un favore! Non ho mai voluto niente da te! Dice "quando ero all'apice"... Io non ce l'ho avuto, l'apice, mai! Tu almeno ce l'hai avuto! L'apice, lui ha avuto l'apice e io niente! Lui mandava avanti tutti quanti, tutti quanti mandava avanti, e a me niente! E adesso mi vuole venire a fare il manager, ma io me ne sbatto, io faccio il grande inco..sì, faccio il grande incontro! Non ho bisogno di nessuno, io! Ho bisogno solo di questo... [colpisce ripetutamente la porta del bagno] solo di questo! Comprati un biglietto per venirmi a vedere, ok? Hai detto che vuoi aiutarmi, no? Compra il biglietto, così mi aiuti! Non mi hai mai aiutato, non mi funziona più niente, sono tutto arrugginito, e devo combattere per il titolo! E io combatto! E mi faccio schiodare... Mi vuoi aiutare, vuoi venire a stare con me? Accomodati, accomodati, vieni in questo cesso! È tutto tuo, vieni avanti, muoviti! È fetente! C'è una puzza che fa schifo! Mi vuole aiutare... e allora aiutami! Vieni! Aiutami! Io sto qui! (Rocky Balboa)

Guarda che faccia! È una faccia che ci si può fidare, si o no? Questa la potrebbero mettere anche su un francobollo! (Rocky Balboa)

Quando salirai sul ring col campione del mondo dei pesi massimi devi essere a punto, capito? Lo sai? Io ho aspettato più di cinquant'anni e tu devi essere a punto, devi essere una mitragliatrice figliolo, devi essere come quello che mangiava fulmini e ricacava i tuoni, capito? E poi ti ricorderanno come il killer di Philadelphia! (Mickey Goldmill)

Adrianaaaaaaaaaa!!!!! (Rocky Balboa)

Non è importante quanti pugni sai incassare o dare,ma l'importante è che se stai a terra, hai la forza di rialzarti. (Rocky Balboa)

Questo mangime ha più farfalle che mosche, invece dovrebbe avere più mosche che farfalle... ma chi se ne frega. (Rocky Balboa)

Quello che sto cercando di dirvi e che se io posso cambiare e voi potete cambiare, Tutto il mondo può cambiare… (Rocky Balboa)

Sai, quello che me l'ha venduto ha detto di non aver paura, che anche se sembra un serpente non morde… (Rocky Balboa)

Tu puoi batterlo perché sei una tigre! Tu sei grande, forte, uno schiacciasassi italiano di 200 libre! Distruggilo! maciullallo! (Mickey Goldmill)



Dialoghi

  • Allenatore: Come ti senti, Rocky?
    Rocky: Come una roccia! [durante l'incontro iniziale]
  • Adriana: Ma tu perché fai il pugile?
    Rocky: Perché non ballo e non canto.
  • Mickey: Tu avevi le qualità per diventare un buon pugile e invece ti sei messo a fare il duro di un gangster da quattro soldi!
    Rocky: Io ci vivo!
    Mickey: E questo lo chiami vivere?!
  • Jergens: Rocky, tu credi che l'America sia il paese delle opportunità?
    Rocky: Sì.
    Jergens: La pensa così anche Creed. E lo vuole dimostrare a tutto il mondo dando a uno sconosciuto la chance di vincere. E questo sconosciuto sei tu. Ha scelto te, Rocky.
  • Mickey: Hai il naso rotto.
    Rocky: Sono brutto?
    Mickey: Che credevi, di essere bello?
  • Apollo Creed: Non ci sarà rivincita!
    Rocky Balboa: E chi la vuole! [Al termine dell'incontro]
  • Intervistatore: Rocky, sei riuscito a resistere 15 round, come ti senti?
    Rocky: Bene, bene!



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".