Frasi del film City Hunter Special 3: Un complotto da un milione di dollari

«Il grilletto si preme con il cuore.»
(Frase celebre del film)

Titolo Originale:
"City Hunter: Million Dollar Conspiracy" (1990)
Genere: Film d'animazione
Regia di: Kenji Kodama
Personaggi principali: Ryo, Kaori, Falcon, Emily

Trama breve: 
Un'affascinante cliente chiede a Ryo la sua protezione di in cambio di un milione di dollari e... mokkori. Ryo accetta ma Kaori viene a sapere da Falcon che qualcuno sarebbe arrivato da Los Angeles per eliminare City Hunter. Quel qualcuno potrebbe essere proprio la donna che li ha ingaggiati, ma allora chi è realmente e qual è il suo scopo?
(Scheda completa)




Frasi celebri

Ho l'impressione di aver sbagliato persona. [osserva una foto di Ryo] No, no, è proprio lui.

[Ryo viene trovato da Kaori nascosto nel bagno] Chi sono io? E cosa ci faccio qui dentro? (Ryo Saeba)

Un compenso troppo alto per fare solo la guardia del corpo. (Falcon)

La 44 magnum modello sentinel housing castellon compact che usi, è un po' troppo per una donna come arma da difesa personale. E poi ci sono quei calli nelle mani, soltanto i veri professionisti ne hanno di uguali. Non sono certo cose che possono passare inosservate. (Ryo Saeba)

Quando si preme il grilletto si hanno sempre intenzioni omicide. (Emily)

La pistola non dovrebbe essere uno strumento di morte. Il grilletto si preme con il cuore. (Ryo Saeba)

Non devi pensare che lo vuoi colpire. Quando premi il grilletto con il cuore, senza ombre, allora naturalmente farai centro. (Daniel)



Dialoghi

  • Emily: Sono pronta ad offrire un milione di dollari.
    Kaori: Ok, ok, si fidi di noi, le faremo vedere quanto siamo capaci. Risolveremo il suo caso.
    Ryo Saeba: Rifiutiamo!
    Emily: La mafia le fa paura, vero?
    Ryo Saeba: Normalmente accetto un caso quando le condizioni mi soddisfano, che si tratti della mafia o delle forze armate.
    Emily: Un milione di dollari non la soddisfa?
    Ryo Saeba: Non è una questione di soldi.
    Emily: Allora di cosa si tratta?
    Kaori: Non intenderai...
    Ryo Saeba: Mokkoriiii. Voglio essere pagato in natura.
    Kaori: Come? Vorresti approfittare così di lei?
    Ryo Saeba: Tu rinunceresti a un milione di dollari? O mokkori oppure niente, prendere o lasciare.
    Kaori: Avrai il tuo mokkori come compenso. Vorrei sapere perché tu con me non ci provi mai, comunque sia d'accordo, avrai il tuo mokkori!
  • [Emily è appena caduta di schiena dopo che qualcuno ha cercato di spararle e Kaori va per aiutarla a alzarsi]
    Ryo Saeba: Non ti muovere, Kaori!
    Kaori: [allarmato] Eh, e perché di grazia?
    Ryo Saeba: [Ryo sta fissando le gambe aperte di Emily nella sua gonna corta] Indossa biancheria di pizzo blu, elasticizzata per non intralciare i movimenti.
    Kaori: [disgustata e adirata, Kaori afferra un martello gigante] Vergogna, dannazione, maniaco!
    Ryo Saeba: Calma, era soltanto un piccolo anticipoooo!
    Kaori: E questa è la punizione per l'anticipo.
  • Emily: Mr. Saeba, mi scusi, per quale motivo debbo trasferirmi dall'albergo a casa sua?
    Ryo Saeba: È semplice, sarà estremamente più facile proteggerla a casa mia che non in un albergo pieno di persone.
    Emily: Lei pensa proprio a tutto.
    Kaori: Specie al mokkori.
  • Emily: [vede Ryo sparare nello stesso foro] Chissà quanto dovrò allenarmi per riuscirci.
    Ryo Saeba: È inutile. Il tuo animo è pieno di odio, devi sapere che non serve a nulla esercitarsi se non si ha la mente libera.
    Emily: E lei come fa a saperlo?
    Ryo Saeba: Il modo in cui maneggi la pistola, denota un chiaro atteggiamento di difesa. Spari perché vuoi uccidere, per vendicarti del killer che ha eliminato tuo fratello.


Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".