Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi di Better Call Saul


«Fai la chiamata.»
(Tagline della serie TV)

Titolo Originale:
"Better Call Saul" (2015-2018)
Genere: commedia, drammatico, thriller
Regia di: Vince Gilligan e Peter Gould
Protagonisti: Bob Odenkirk, Jonathan Banks, Rhea Seehorn

Trama breve:
Prima di di diventare il famoso Saul Goodman, era Jimmy McGill. Il prequel di "Breaking Bad" segue la carriera ancora acerba dell'avvocato Jimmy McGill fino al giorno in cui diventerà l'infallibile avvocato di Walter White... E ricorda, se stai per chiamare Jimmy, sei davvero in difficoltà.
(Scheda completa)




Frasi celebri

Ahh poter avere di nuovo diciannove anni. Mi seguite signori e signori? Li ricordate i vostri diciannove anni? Ve li ricordo io. La linfa che scorre, i globuli rossi che sono di un bel rosso sanguigno. L'erba che è verde e soffice e l'estate che sembra non finire mai. Ve li ricordate? Ma ad essere sinceri, cioè sinceri fino in fondo, ricorderete pure che a quell'età il vostro cervello non era del tutto formato. Io per esempio, se dovessi rendere conto di tutte le sciocchezze che ho combinato a diciannove anni... [Ride] lasciamo stare. Scommetto che se fossimo in chiesa urlereste tutti Amen. (Jimmy McGill)

Avvocati. Siamo come una assicurazione sulla vita. Speri che non serva, ma per la miseria, non averla è un errore. (Jimmy McGill)

Sentite un po', Starlight Express, vi do 9,5 per la tecnica, ma per la scelta della vittima uno zero spaccato. Sono un avvocato. E tra l'altro [Parlando della sua auto] in quella carretta ambulante potrebbe mai esserci uno coi soldi eh? Quel cesso varrebbe 500 dollari solo se dentro ci fosse una escort da 300. Piuttosto siete voi a dovermi dei soldi per il parabrezza. (Jimmy McGill)

Si va in scena, gente! (Jimmy McGill)

Ascolta, sono un avvocato. Non un criminale. (Jimmy McGill)

Se scappi tutti sapranno che sei colpevole, ma se vieni rapito sei una vittima. (Jimmy McGill)

[Agli agenti di polizia] Quando voi due capirete quanto vi siete sbagliati, accetterò un cesto di frutta come scuse. Esagerate con l'ananas. (Jimmy McGill)

C'è chi dice che la vita non è altro che la somma di tante coincidenze. (Jimmy McGill)

Ho deciso che mi voglio staccare dagli Stati Uniti. Possiedo 40 ettari di terreno autosufficienti con energia solare e pozzi. Uno stato sovrano che non ha intenzione di obbedire alle leggi antieconomiche del Paese di cui faccio graficamente parte. Noi diventeremo la Città del Vaticano americana. (Ricky)

Lo sa che la pillola blu è stata inventata per curare l'ipertensione? Guardi per cosa la usano... (Jimmy McGill)

Per fare il testamento McGill è un portento. (Jimmy McGill)

[A Stacy] So quello che provi, rivivi tutto all'infinito e pensi se avessi notato questo o quest'altro forse avrei potuto fare qualcosa. Non credi che abbia anch'io questi pensieri? Certo, ogni giorno. Smettila di torturarti in questo modo. Matty è morto. E non c'è altro da dire. (Mike Ehrmantraut)

Sai cosa teme di più un poliziotto? Più di un colpo di pistola, più di tutto... la prigione. Essere rinchiuso assieme a tutti quelli che hai arrestato. E un poliziotto di fronte a questa prospettiva diventa molto pericoloso. (Mike Ehrmantraut)

Il mio ragazzo era un bel testardo, il mio ragazzo era forte, e sapevo che stava per farsi uccidere. (Mike Ehrmantraut)

Tu non sei un vero avvocato! L'università americana delle isole Samoa... Cristo santo, un corso di laurea online. Che barzelletta! Io mi sono fatto il culo per arrivare dove sono arrivato, e tu grazie a una scorciatoia, adesso pensi di essere un mio pari? Di poter competere con me perché fai ridere la gente? Io ho dedicato tutta la mia vita a questo lavoro. Non puoi entrare in quel mondo senza aver mai fatto fatica e poi pretenderne dei vantaggi. (Chuck)

Guarda che io ti conosco. Io so quello che eri, quello che sei. Le persone non cambiano, tu sei slippin Jimmy. E slippin Jimmy lo posso gestire, ma se è laureato in legge è come uno scimpanzé con in mano una mitragliatrice. La legge è sacra! Se abusi di questo potere qualcuno potrebbe farsi male. (Chuck)

Mi trovi tra le chiamate rapide, di fianco al tuo spacciatore. (Jimmy McGill)

Qual è la differenza tra un aspirapolvere e una moto con sopra un avvocato? L'aspirapolvere il sacchetto dell'immondizia ce l'ha interno. (Jimmy McGill)

Cosa viene fuori dall'unione del Padrino e dell'avvocato? Un offerta che non si può capire. (Jimmy McGill)

Perché li seppelliscono (gli avvocati) sei metri sotto terra? Perché in fondo sono brave persone. (Jimmy McGill)

Come chiamano quello che ha sessanta di quoziente intellettivo? Vostro onore. (Jimmy McGill)

Che differenza c'è tra una zecca e un avvocato? La zecca si stacca quando muori. (Jimmy McGill)

Quanti ne servono (avvocati) per cambiare una lampadina? Tre. Uno sale sulla scala, uno lo fa cadere e uno fa causa all'azienda della scala. (Jimmy McGill)

Cos'hanno in comune gli avvocati e lo sperma? Uno su tre milioni ha la probabilità di diventare un essere umano. (Ex-moglie di Chuck)

Come chiami 25 avvocati sepolti fino al collo nel cemento? Non abbastanza cemento (Chuck)

Più è grossa la bugia, più è difficile mantenerla. (Jimmy McGill)



Dialoghi

  • Jimmy: Io credo semplicemente che sarebbe meglio giocare un po' d'anticipo.
    Cliente: Sa', do l'idea di essere colpevole se assumessi un avvocato.
    Jimmy: No, al dire il vero è quando si viene arrestato che si dà l'idea di essere colpevoli. Anche se si è innocenti e di innocenti ne arrestano ogni giorno. Gente che si ritrova in una stanzetta, con un detective, che finge di essere un vero amico."Su dimmi tutto" dice "aiutami a chiarire, non ti serve un avvocato, chi è colpevole chiama l'avvocato" e BOOOM. A quel punto va tutto a rotoli. A quel punto puoi avere qualcuno dalla tua parte, qualcuno che combatta con le unghie e con i denti.
  • Chuck: Il denaro è un fatto secondario.
    Jimmy: Il denaro non è per niente secondario. Il denaro è il fatto prioritario.
  • Lars: Tu sei il peggiore avvocato del mondo.
    Jimmy: Ti faccio commutare una condanna a morte di sei mesi di libertà vigilata. Io sono il migliore del mondo.
  • Jimmy: Mi rifiuto di pensare che l'hai fatto perché c'è qualcosa qualcosa che assomiglia a un cuore nel tuo corpo.
    Mike: Tu invece tra 5 secondi non ce l'avrai più un cuore nel tuo.
  • Jimmy: Ma perché? Perché non scappare?
    Mike: Perché è quello che tutti si aspettano. Essere stanziali è nella natura dell'uomo. Se Kettleman ha trovato il modo per rimanere è rimasto. Nessuno vuole lasciare casa sua.
  • Signora: Ed io che pensavo che tutti gli avvocati fossero idioti!
    Jimmy McGill: Solo la metà sono idioti, l'altra sono truffatori.
  • Jimmy: Eccolo qua, il guardiano del faro! Il faro in capo al mondo, il nostro faro! Che cosa stai leggendo? Il codice annotato e completo della convalida di parcheggio?».
    Mike: No. Le regole per la convalida del parcheggio sono semplici. La maggior parte della gente le capisce al primo tentativo.
  • Greg Sanders: Somigli molto a Matlock.
    Jimmy: No, somiglio più a un giovane Paul Newman, vestito come Matlock.
  • Stacy: Cosa è successo?
    Mike: Lo sai cosa è successo. La vera domanda è: ci puoi convivere?
  • Mike: La lezione è che se vuoi fare il criminale devi studiare...
    Pryce: Aspetta, io non sono una cattiva persona.
    Mike: Non ho detto questo, ho detto che sei un criminale.
    Pryce: E che differenza c'è?
    Mike: Ho conosciuto criminali buoni e poliziotti cattivi, preti cattivi e ladri onesti. Puoi essere con la legge o con i criminali, ma quando fai un accordo con qualcuno tu devi mantenere la parola. Puoi tornare a casa con i tuoi soldi e decidere di non farlo mai più, ma hai comunque preso qualcosa che non era tuo e l'hai venduto per ricavarne profitto. Quindi ora sei un criminale, buono o cattivo dipende da te.
  • Jimmy: Spiegami una cosa. Era un sogno, forse, o era vero che sulla mia scrivania c'erano un milione e seicento mila dollari in contanti? Non lo sapeva nessuno che eravamo riusciti a prenderli. Potevamo fare a metà e tagliare la corda con la bellezza di ottocento mila dollari a testa, esentasse.
    Mike: Dove vuoi arrivare?
    Jimmy: Perché non lo abbiamo fatto?
    Mike: Se non sbaglio hai detto qualcosa che concerneva il fare la cosa giusta. Vuoi sapere il perché non ho preso quei soldi? È questo che mi chiedi?
    Jimmy: Sì, esattamente questo.
    Mike: Per quanto mi riguarda ero stato ingaggiato per un lavoro, lo eseguito e la cosa è finita lì.
    Jimmy: Già. Io lo so qual è la cosa che mi ha fermato. E sai che ti dico? Quella cosa non mi fermerà più.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".