Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Americani (1992)


Trama del film drammatico "Americani" del 1992 con Jack Lemmon, Al Pacino e Kevin Spacey: frasi celebri, spiegazione, curiosità, colonna sonora e attori del cast.

Americani (Glengarry Glen Ross) è un film drammatico del 1992 diretto da James Foley ed interpretato da Jack Lemmon, Al Pacino e Kevin Spacey.



Acquista su


Trama

Un'agenzia immobiliare di Chicago sta passando un brutto periodo, così i proprietari dello studio decidono di affidarsi a Blake, un motivatore spietato incaricato per risollevare la difficile situazione economica. I quattro dipendenti che già si lamentavano per i contatti scadenti, verranno umiliati da Blake che gli lancerà una sfida: il primo di loro, cioè colui che riuscirà a trarre maggior guadagno dai contratti di vendita di alcune proprietà avrà in premio una Cadillac Eldorado, il secondo secondo riceverà un servizio di coltelli da bistecca, per tutti gli altri licenziamento immediato. Si scatena il panico e l'ira tra i dipendenti, ognuno dei quali è costretto ad affrontare una serie di problemi. Shelley Levene, soprannominato "la Macchina" perché un tempo era il miglior venditore dell'azienda non riesce più a chiudere un contratto da molto tempo, Ricky Roma è il migliore dei quattro ma solo grazie agli ottimi contatti, mentre Dave Moss e George Aaronow stanno pensando di rubare i nuovi contatti per poi venderli alla concorrenza.

Paese: USA
Durata: 100 min
Voto: 7,8
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Il cast, mamma mia il cast. Si può fare un film brutto con tutti questi mostri sacri? Decisamente no. "Americani" è un'ora e quaranta pura di continui e martellanti scambi di dialoghi, presenze sceniche, gesti e mimiche facciali semplicemente da godersela. Non c'è un attimo di silenzio per tutto il film ma non si parla praticamente di nulla, ciononostante si resta come ipnotizzati.

Avvertenza [VM14]: Viene utilizzato un linguaggio volgare.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Jack Lemmon (Shelley Levene), Al Pacino (Ricky Roma), Kevin Spacey (John Williamson), Ed Harris (Dave Moss), Alan Arkin (George Aaronow), Alec Baldwin (Blake), Jonathan Pryce (James Lingk), Bruce Altman (Signor Spannel), Jude Ciccolella (Detective).



Curiosità

- Durante il film, gli attori fanno riferimenti al film "Death of a Salesman" (Titolo in italiano: "Morte di un commesso viaggiatore")

- Fin dalla sua uscita, il film è stato utilizzato per addestrare i venditori anche nella realtà, per imparare il metodo per vendere e come non vendere.

- La National Board of Review Awards ha inserito il film tra i migliori 10 del 1992.

- Al Pacino ottenne una nomination agli Oscar ed ai Golden Globe come miglior attore non protagonista.

- Jack Lemmon ottenne per questo film riconoscimenti importanti tra cui miglior attore tra Festival di Venezia e National Board of Review Awards.

- Il film venne realizzato in un tempo record: solo 39 giorni.

- È stato calcolato che nel film si pronunciano una media di 4/5 volgarità al minuto.

- Durante le riprese, per alcuni giorni non era sempre necessaria la presenza di tutti i membri del cast, ciononostante si sono sempre presentati comunque per assistere alla recitazione degli altri attori.

- Il costo più grande è stato l'effetto della pioggia, che è durato per tutta la prima parte del film.

- David Mamet chiede $ 500.000 per i diritti cinematografici e un altri $ 500.000 per scrivere la sceneggiatura. Zupnik accettò di pagare la cifra, pensando di riuscire a trovare un accordo con una società televisiva per finanziare il film. Tuttavia, nessuna grande azienda era interessata a finanziare il progetto. In definitiva, il finanziamento proveniva da video di piccole dimensioni per aziende, da una stazione televisiva tedesca, una catena di cinema australiano, diverse banche, e la New Line Cinema.

- Nessuno degli attori principali è dovuto fare un provino, tutti si sono offerti volentieri, anche se Jack Lemmon disse che sarebbe stato felice di fare un provino per un buon ruolo.

- Il film è tratto dalla pièce "Glengarry Glen Ross" di David Mamet. In passato si è trovato nella stessa situazione di John Williamson (Kevin Spacey).

- Il discorso di Alec Baldwin ricorda quello di George C. Scott: "Le guerre si vincono..." nel film Patton, generale d'acciaio (1970).

- Alan Arkin ha rifiutato di recitare nel film per ben due volte, perché non gli piaceva il personaggio che veniva offerto. Ha pensato che Aaronow fosse un personaggio antipatico e stupido. Tuttavia, dopo il riesame, Arkin ha creato una storia passata per Aaronow - che non fosse stato venditore da sempre, che prima era un insegnante di professione, ma la scuola in cui lavorava era stata chiusa ed aveva estremamente bisogno di un lavoro per sostenere la sua famiglia. Arkin dice che Aaronow doveva essere visto come un uomo innocente piuttosto che un debole, senza volontà.

- Nella scena in cui Roma si siede alla sua scrivania per cominciare mentire a James Lingk con l'aiuto di Levine, prende subito la chewing gum dalla sua bocca e cerca di appiccicarla sotto la sua scrivania. Al Pacino fa così in fretta che la gomma salta da sotto la scrivania. Al Pacino, ha una minima esitazione ma, continua a recitare. Questo è un esempio di grande professionalità.

- Solo un unico personaggio femminile appare in tutto il film.

- A partire dal 2008, il cast comprende quattro attori (Alan Arkin, Jack Lemmon, Kevin Spacey e Al Pacino) che hanno vinto il premio Oscar e altri due (Alec Baldwin e Ed Harris), che sono stati nominati per l'Academy Awards.

- Al Pacino, Ed Harris, Alan Arkin, e Jack Lemmon non sono mai nella sede principale di vendita nello stesso momento. Anche quando ci sono le indagini della polizia e sembrano tutti, manca Arkin che si trova nell'ufficio di Kevin Spacey.

- Incluso tra i "1001 Film che si devono vedere prima di morire", a cura di Steven Schneider.

- Roma presenta Levene come 'D. Ray Morton' nella loro conversazione davanti al signor Lingk. Esiste uno scrittore di nome D. Ray Morton.

- Lo sceneggiatore David Mamet e il detective Jude Ciccolella sono entrambi nati il 30 novembre 1947.



Colonna sonora

  1. Blue Skies (Al Jarreau)
  2. Prelude to a Kiss (The Willis Holman Orchestra )
  3. Blue Lou (The Joe Roccisano Orchestra)
  4. Daydream (David Sanborn)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Americani



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".