Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Resident Evil (2002)


Trama del film "Resident Evil" con Milla Jovovich e Michelle Rodriguez frasi celebri, spiegazione del finale, curiosità, colonna sonora, attori e personaggi.

Resident Evil è un film d'azione e di fantascienza del 2002 diretto da Paul W. S. Anderson ed interpretato da Milla Jovovich e Michelle Rodriguez.





Trama

Immerso nelle viscere di Raccoon City, L'alveare - una struttura di ricerca all'avanguardia di proprietà del conglomerato aziendale universale noto come Umbrella Corporation - attiva il suo sistema di sicurezza in caso di contaminazione biologica. Ora, sotto il completo controllo della Regina Rossa - l'intelligenza artificiale onnipotente della struttura - che ha sigillato le tutte le porte dei laboratori e ucciso tutto il personale rilasciando gas nervino, i pochi sopravvissuti dovranno cercare di combattere il personale della struttura che si è trasformato in famelici zombi carnivori e farsi strada fino a disattivare la Regina Rossa. Alice, che ha perso la memoria, dovrà lottare non solo per riguadagnare la sua memoria ma anche per sopravvivere. Tra orrori insondabili e terribili mutazioni chiamati Licker, Alice e gli umani non infetti dovranno raggiungere l'unica uscita disponibile entro un'ora, prima di rimanere intrappolati per sempre in questo inferno. Riusciranno a uscire dall'Alveare sani e salvi?

Paese: USA, Regno Unito
Durata: 100 min
Voto: 6,7
Guarda il 🎬 TRAILER ►


Commento

Molti recensori lo considerano uno dei migliori adattamenti di un videogioco in un film... Beh, non sono d'accordo, soprattutto perché il videogioco Resident Evil, pur essendo riuscito molto meglio di altri film sui zombie, non rende giustizia alla serie ludica originale a cui questo film è ispirato.
Questo film tradisce le radici originali del gioco, concentrandosi più sull'azione piuttosto che sugli aspetti horror (certamente: i giochi avevano anche molta azione, ma avevano anche un'atmosfera misteriosa e di paura, qualcosa che in questo film manca completamente). Se invece dovessimo valutare il film come se non esistesse alcun gioco di Resident Evil, allora rimane un buon film sugli zombie con una stupenda protagonista.

Avvertenza [VM14]: una donna appare nuda in almeno due scene, presenza di zombie umani e animali, linguaggio volgare.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Milla Jovovich (Alice), Michelle Rodriguez (Rain Ocampo), Eric Mabius (Matt Addison), James Purefoy (Spence Parks), Martin Crewes (Chad Kaplan), Colin Salmon (James "One" Shade), Heike Makatsch (Dott.ssa Lisa Addison), Pasquale Aleardi (J.D. Salinas), Liz May Brice (Medico), Michaela Dicker (Regina Rossa), Jason Isaacs (Dr. William Birkin / Narratore).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler

- Il film ha incassato in tutto il mondo 103 000 000 dollari riscuotendo un grande successo al botteghino.

- È il primo film della saga cinematografica Resident Evil, ispirata alla serie di videogiochi survival horror omonima, prodotta da Capcom. Seguono Resident Evil: Apocalypse (2004), Resident Evil: Extinction (2007), Resident Evil: Afterlife (2010), Resident Evil: Retribution (2012), Resident Evil: The Final Chapter (2017).

- Le creature apparse nel film sono gli umani zombie, i cani zombie e il licker (creatura mostruosa che muta assorbendo DNA umano).

- Dopo essere tornati nel corridoio laser, scoprono che i corpi sono svaniti. Questo è un riferimento diretto ai giochi, in cui i corpi svaniscono lasciando e rientrando in un'area. Le frasi di Chad Kaplan attirano l'attenzione su questo.

- Michelle Rodriguez (Rain) aveva informato il suo agente che se qualcuno avesse mai scritto una sceneggiatura di Resident Evil avrebbe voluto farne parte, e così è stato.

- L'equipaggio ha avuto difficoltà ad addomesticare i cani che continuavano a leccare il sangue e la carne presente su loro stessi.

- Alice non viene mai chiamata per nome durante tutto il film. Il nome del personaggio di Milla Jovovich, Alice, viene rivelato solo durante i titoli di coda.

- Non viene mai pronunciata la parola "zombie" nel film. Difatti, nella saga cinematografica vengono sempre chiamati "non morti".

- Il titolo del film doveva essere 'Resident Evil: Ground Zero', ma in seguito all'attacco alle Torri Gemelle il titolo è stato troncato del sottotitolo.

- Inizialmente, il regista doveva essere il maestro del genere, George Romero, con cui Capcom stava all'epoca collaborando. Ma disaccordi sulla sceneggiatura hanno allontanato il grande regista dal progetto.

- Tutti i piccoli tagli e contusioni sul personaggio di Milla Jovovich sono reali. Non è stato applicato alcun trucco.

- (a circa 50 minuti) Una delle scene più popolari del film - quando Alice corre su un muro e si lancia per colpire un cane zombi in testa - ha richiesto 3 mesi di allenamento per Milla Jovovich.

- Secondo Milla Jovovich nel commento sul DVD, è stato il compleanno di un membro dell'equipaggio l'ultimo giorno delle riprese. Sul set sono state portate bottiglie di champagne. Paul WS Anderson era preoccupato che il cast e la troupe avrebbero bevuto troppo, ma hanno detto che avrebbero bevuto solo un bicchiere e niente di più. L'intero cast e la troupe non sono stati di parola, si sono ubriacati mentre aspettavano le riprese della scena finale del film.

- (circa 45 minuti) Il codice d'accesso per aprire la porta nella sala da pranzo B, quello che Kaplan ha difficoltà a ricordare, è 04031965. Lo scrittore / regista Paul WS Anderson è nato il 4 marzo 1965.

- Agli attori principali è stato detto di prepararsi per il film ottenendo copie dei giochi e giocandoli. Alcuni di loro non sapevano se sarebbero riusciti a completarli in tempo, quindi gli sono stati dati anche video di altre persone che giocavano a Resident Evil.

- Come nei giochi, dopo che qualcosa viene acceso / spento, qualcos'altro accade altrove. Quando la Regina Rossa viene disattivata per la prima volta, tutte le porte altrove vengono aperte, liberando gli zombie (questo lo fa presente Rain a Kaplan).

- Milla Jovovich ha detto che la vera ragione per cui ha preso parte a questo film è che suo fratello Marko era un grande fan dei videogiochi di Resident Evil.

- Nel dicembre 2001, la Sony ha dato ai fan la possibilità di progettare il poster del film con il premio in palio una somma non rivelata, una proiezione gratuita del film e il design scelto che venivano usati su tutto il materiale pubblicitario. Nick des Barres, un aspirante attore di 23 anni ed ex designer di riviste di videogiochi, ha vinto il concorso.

- Inizialmente interpretato da Sarah Michelle Gellar nei panni di Alice. Jennifer Love Hewitt , Kirsten Dunst e Natasha Henstridge erano alcune delle attrici che interpretavano Jill Valentine quando venivano sviluppate diverse sceneggiature per il film, ma è stato detto che il grosso problema che molti di loro avevano con il ruolo era il livello di violenza e la nudità.

- Gran parte del film è stato girato in stazioni incompiute della metropolitana di Berlino.

- Lo studio sperava di rendere accessibile il film a coloro che avevano più di 13 anni, ma il regista ha insistito sul fatto che per essere fedele al gioco, il film doveva essere classificato R (vietato ai minori di 18 anni).

- (a circa 48 minuti) Lo zombi che attacca Alice dopo l'apparizione del primo cane zombi è il coordinatore degli stuntman del film, Jaymes Butler.

- I presidenti di Capcom in Giappone e in America hanno fatto cameo come zombi. Capcom ha creato la serie Resident Evil.

- (circa 1h 30 min) Un giornale a Racoon City scrive "The Dead Walk!" Questo è un riferimento diretto al film Il giorno degli zombi (1985), in cui un giornale all'inizio del film riporta la stessa notizia.

- Anna Bolt ha imparato come immergersi per ritrarre lo scienziato annegato che si risveglia sott'acqua.

- Il regista Paul WS Anderson e la star Milla Jovovich si sono fidanzati l'anno successivo, nel 2003. Si sono sposati il ​​22 agosto 2009 e (a gennaio 2019) hanno due figli.

- I ballerini professionisti sono stati scelti come zombi.

- La regina bianca doveva apparire nel film ma è stata eliminata dalla sceneggiatura. Doveva essere la principale Intelligenza Artificiale nel quartier generale dell'Umbrella che controllava l'Alveare. Dopo l'incidente all'inizio, la Regina Bianca avrebbe bloccato i sistemi della Regina Rossa fornendo una spiegazione sul perché i soldati entrassero facilmente, poiché le difese della Regina Rossa non stavano funzionando in modo efficiente.

- Milla Jovovich ha rivelato in un'intervista che ha quasi lasciato il film perché non era soddisfatta di alcuni cambiamenti significativi della sceneggiatura che ruotavano attorno al personaggio Rain, di Michelle Rodriguez.

- Jason Isaacs - un amico personale del regista Paul WS Anderson - si è preso un giorno libero dalle riprese del film Lo smoking (2002) per il suo cameo in questo film.

- Per la preparazione nei loro ruoli, gli attori che interpretano i commando, Milla Jovovich ed Eric Mabius hanno avuto una settimana di addestramento (arrampicata, arti marziali, gestione delle armi, ecc.) con l'ex Navy SEAL Jaymes Butler.

- La sceneggiatura non prodotta di George A. Romero aveva il personaggio del gioco Jill Valentine come protagonista femminile.

- Questo è il secondo film basato su un videogioco diretto da Paul WS Anderson. Il primo è stato Mortal Kombat (1995).

- Nel film, il falso marito di Alice si chiama Spence. Questo è un riferimento al primo gioco che ha avuto luogo in un palazzo chiamato Spencer Estate. Inoltre, uno dei tre fondatori di Umbrella Corporation nella serie di giochi si chiama Ozwell Spencer.

- Il regista Paul WS Anderson ha ingaggiato i compositori Marco Beltrami e Marilyn Manson perché voleva una colonna sonora, simile a quella che appariva nei primi film di John Carpenter.

- David Boreanaz avrebbe dovuto interpretare Matt Addison, ma ha rifiutato la parte per lavorare nella sua serie TV Angel (1999).

- Anche se il personaggio di Colin Salmon è indicato e accreditato solo come "Uno", il suo vero nome è James Shade.

- (a circa 12 minuti) I corvi che Alice vede all'inizio del film sono digitalizzati.

- In copertina Alice usa un G-36 C con lanciagranate di Heckler & Koch, ma non lo usa mai nel film. Usa solo una pistola.

- La tinta per capelli rossi è stata usata per creare sangue sulla testa di Rain verso la fine del film.

- A Gwyneth Paltrow è stato offerto il ruolo di Alice.

- Il produttore Jeremy Bolt si è rasato i capelli per interpretare uno degli zombi.

- Il soprannome di Licker sul set era Clint.

- Rain usa un Springfield Armory Mil-Spec M1911A1 con impugnature Pachmayr e un binario accessorio come braccio laterale. Quest'arma è anche condivisa tra i personaggi, in particolare Alice, quando tutte le loro altre armi finiscono le munizioni.

- Tutti gli effetti visivi sono stati realizzati dalla Computer Film Company, una casa FX con sede a Londra.

- Questo è l'unico film di Resident Evil rilasciato su HD DVD, ma dopo che Blu-Ray è diventato il formato ufficiale per i film ad alta definizione, Resident Evil è passato da HD DVD a Blu-Ray.

- Il film ha quattro membri dell'equipaggio nominati all'Oscar; Il compositore Marco Beltrami, il direttore artistico Tony Reading, il creatore di effetti cosmetici Duncan Jarman e il supervisore degli effetti visivi Richard Yuricich.

- (a circa 31 minuti) La password nella Camera della Regina Rossa è "12177".

- Nella prima bozza della sceneggiatura Kaplan veniva semplicemente chiamato "Dodici". Il suo nome completo era Isiab Tagawa Mercurio.

- Il simbolo della Umbrella Corporation assomiglia notevolmente al simbolo dell'ottava armata, anche i colori sono gli stessi, appena ruotati un po'.

- In tutto vengono uccise 88 persone.

- Il film ha alcuni collegamenti con Alice del Paese della meraviglie. Il nome della protagonista è Alice, il computer si chiama "Regina Rossa", che vuol convincere qualcuno a tagliare la testa. Viene usato un coniglio bianco per testare il virus T. Inoltre Kaplan si preoccupa del tempo che sta per scadere, proprio come il coniglio bianco. Quando Alice si sveglia nel bagno giace accanto a un pavimento a forma di scacchiera (come una pedina all'inizio di una partita a scacchi). Nelle scene finali Alice e Matt sono sul corridoio dell'ingresso della villa, che ha lo stesso pavimento formato da scacchi con quadrati bianchi e neri. Ciò significa che il loro viaggio è terminato.... e tanti altri indizi che non vi diciamo ma se sarete attenti riuscirete ad individuare da soli.



Colonna sonora

  1. y Plague (New Abuse Mix) (Slipknot)
  2. The Fight Song (Slipknot Remix) (Marilyn Manson)
  3. Something Told Me (Coal Chamber)
  4. Everyone (Adema)
  5. Invisible Wounds (The Suture Mix) (Fear Factory)
  6. Anything But This (Static-X)
  7. Name Of The Game (The Crystal Method)
  8. Dig (Everything And Nothing Remix) (Mudvayne)
  9. Hallelujah (Rammstein)
  10. Dirt (Depeche Mode)
  11. Release Yo' Self (Prodigy Mix) (Method Man)
  12. What Comes Around (Day Of The Dead Mix) (Ill Niño)
  13. 800 (Saliva)
  14. The Infinity (Five Pointe O)
  15. Resident Evil Main Title Theme (Score) (Marilyn Manson)
  16. Seizure Of Power (Score) (Marilyn Manson)
  17. Reunion (Score) (Marilyn Manson)
  18. Cleansing (Score) (Marilyn Manson)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Resident Evil



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".