Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Secret Window (2004)


Trama del film "Secret Window" del 2004 con Johnny Depp: frasi celebri, spiegazione del finale, curiosità, colonna sonora, attori e personaggi.

Secret Window è un film thriller-psicologico del 2004 diretto da David Koepp ed interpretato da Johnny Depp, John Turturro e Maria Bello.






Trama

Mort Rainey è uno scrittore di successo che sta attraversando un momento difficile a causa dello sgradevole e complicato divorzio da sua moglie, che gli ha provocato anche uno spaventoso blocco creativo. In preda ad una forte depressione e trascorre le giornate a dormire anziché a scrivere. Un giorno, mentre è convinto di aver toccato il fondo e che le cose per lui non possano andare peggio, uno sconosciuto psicopatico che lo accusa di avergli sottratto l'idea per un libro bussa alla sua porta e per Rainey è l'inizio di un incubo... Per vendicarsi è disposto a tutto. Persino ad uccidere.

Paese: USA
Durata: 92 min
Voto: 6,6
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Depp riesce sempre, nei suoi personaggi, a mettere un po' di sana autoironia, tale che ogni atmosfera seppur tragica, viene in qualche modo sdrammatizzata. Inizio un po' lento ed enigmatico ma pieno di mistero, che sfocia poi in un bel finale pieno di tensione e bei colpi di scena.

Avvertenza [VM13]: Il film è inquietante, con tante scene di tensione e spaventose.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Johnny Depp (Mort Rainey), John Turturro (John Shooter), Maria Bello (Amy Rainey), Timothy Hutton (Ted Milner), Charles S. Dutton (Ken Karsch), Len Cariou (sceriffo Dave Newsome), Joan Heney (signora Garvey), John Dunn-Hill (Tom Greenleaf), Matt Holland (detective Bradley), Gillian Ferrabee (Fran Evans), Bronwen Mantel (Greta Bowie).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.

- Alcune riprese scartate di Jurassic Park - Il mondo perduto sono state riutilizzate dal regista per uno degli incubi di Mort (quello in cui Mort stesso precipita nel vuoto).

- Nel racconto, Mort ha un gatto di nome Bump, non un cane. Mentre nel film l'ex di Mort e il suo nuovo compagno vengono entrambi uccisi, nel racconto è solo Amy ad essere aggredita per poi essere salvata dall'uomo che si occupava del caso della villa di Derry, Evans, recatosi a casa di Rainey dopo aver avuto dei sospetti. Nel racconto Mort viene ucciso da un colpo di pistola di Evans. Nel racconto, il finale della storia assume un carattere paranormale: Amy afferma di aver trovato un biglietto scritto da Shooter e crede che lui sia esistito veramente, sotto forma di una sorta di fantasma.

- Insieme ad Hans Zimmer venne scelto James Newton Howard, per comporre le musiche. Quando rimpiazzarono quest'ultimo abbandonò il progetto anche Hans Zimmer.

- La frase di Mort Rainey "Non è la mia bella casa. Non è la mia bella moglie. Non più." è presa dalla canzone dei Talking Heads "Once in a Lifetime".

- John Turturro decise accettare la parte convinto dal figlio, grande fan di Stephen King.

- Quando Mort getta il cappello sulla scrivania, sul tavolo vi è una copia del libro The Rum Diary di Hunter S. Thompson. Johnny Depp, amico dello stesso Thompson, interpreta proprio il di protagonista del romanzo, nel film The Rum Diary - Cronache di una passione (2011).

- Verso la fine del film il protagonista, Mort Rainey, si guarda allo specchio e vede la sua schiena.

- Si tratta di un chiaro riferimento a La reproduction interdite, dipinto surrealista del 1937 di Magritte. Nell’opera, come nel film, un uomo vede allo specchio non il suo volto, bensì la sua schiena,come se si guardasse dalle spalle. Ritraeva spesso un uomo misterioso con una bombetta non dissimile dal cappello indossato da Shooter.

- Nella scena in cui Johnny Depp irrompe su Maria Bello e Timothy Hutton nel motel, David Koepp vuole che Bello e Hutton sembrino scioccati e spaventati. Li fece sdraiare entrambi nel letto per quindici minuti, prima che Depp si precipitasse su di loro. Il regista David Koepp voleva che Bello e Hutton sembrassero scioccati e spaventati, così fece installare degli altoparlanti che emettevan suoni statici, fece installare delle luci che potessero muoversi in avanti e nessuno degli attori sapeva esattamente come comportarsi.

- Stephen King ha ceduto i diritti su questo film per ottenere i diritti su Kingdom Hospital (2004).

- La prima data del film è stata spostata di un mese per cavalcare le onde del successo di Johnny Depp in La maledizione della prima luna (2003) che gli è valso un premio SAG e una nomination all'Oscar.

- A Ving Rhames fu offerto un ruolo, ma ha rifiutato, a causa di un conflitto di programmazione.

- Mort spiega a John Shooter, in sua difesa, che la sua storia è l'originale ed è stata originariamente pubblicata nel numero di giugno 1995 di Ellery Queen's Mystery Magazine. Ted Milner ( Timothy Hutton ) dice a Mort che viene da una città chiamata Shooters Bay, nel Tennessee, aggiungendo dubbi nel pensiero di Mort sulle reali intenzioni di Ted. Il padre di Timothy Hutton, Jim Hutton , interpretava Ellery Queen nella serie televisiva del 1975. Ellery Queen era figlio di un detective della polizia e scrittore di romanzi gialli, oltre che detective dilettante.

- Johnny Depp e il regista David Koepp compiono gli anni nello stesso giorno.

- Secondo film in cui Johnny Depp e Charles S. Dutton appaiono insieme. L'altro film è Minuti contati (1995).

- Il numero di targa di Shooter è CTO 27Q.

- John Shooter dice a Mort che assomiglia "al tipo di ragazzo che può staccare con una testa con una pala", che è esattamente come Mort uccide Ted.



Colonna sonora

  1. Chico and the Man (José Feliciano)
  2. Once in a Lifetime (David Byrne)
  3. Get Down (Cham Pain)
  4. Shortnin' Bread



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Secret Window



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".