Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Secret Window


Le più belle e celebri frasi del film "Secret Window", film commedia del 2004 con Johnny Depp e John Tuturro.

«Ci sono finestre che non andrebbero mai aperte.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Secret Window" (2009)
Genere: Film thriller, psicologico, giallo, horror
Regia di: David Koepp
Protagonisti: Johnny Depp, John Turturro, Maria Bello

Trama breve: 
Mort Rainey, romanziere di successo, sta attraversando un periodo difficile della sua vita. Dopo aver scoperto l'infedeltà della moglie e aver affrontato il conseguente divorzio, decide di lasciare la città e trasferirsi in campagna. Un bel giorno tale John Shooter si presenta alla sua porta e lo accusa di plagio...
(Scheda completa)


Frasi celebri

[Leggendo una lettera di minacce] «Ha tre giorni. Io non scherzo. Niente polizia». Ah-ah! Quando un tizio prende la penna e scrive "niente polizia", quello è proprio il momento in cui uno si deve muovere e andare di corsa alla polizia! (sceriffo)

Io so cos'ha fatto. E non mollo. Finché non mi sarà dato quello che mi è dovuto. (John Shooter)

So di potercela fare, disse Tod Downy prendendo un'altra pannocchia di granturco dalla scodella fumante, sono sicuro che con il tempo non resterà più una briciola di lei e la sua morte diventerà un mistero anche per me. (Mort Rainey)

L'unica cosa che conta è il finale, la cosa più importante della storia è il finale, e questo funziona a meraviglia, anzi è perfetto! (Mort Rainey)

Una donna che ti ruba l'amore, quando l'amore è l'unica cosa che hai, non è una gran donna, quindi Tom Downy decise di ucciderla! (Mort Rainey)

Non è la mia bella casa. Non è la mia bella moglie. Non più. (Mort Rainey)

Chicoooo... Non disperareeeee...! E allora dispera brutto cieco bastardo! (Mort Rainey rivolto al suo cane)

Quello non era così matto, quello era un lettore infatuato che non distingueva la realtà dalle stronzate che scrivi per campare. Senza offesa. (Ken Karsch)

Lo sai che devi fare… fallo! (Mort Rainey)

Lei ha rubato la mia storia signor Rainey! (John Shooter)

Urrà! Beh, mentirei se dicessi che non sto per fare la danza di Snoopy. (Mort Rainey)

Non capisce cafone ignorante?! C'è di mezzo un divorzio! D-I-V-O-R-Z-I-O! Divorzio! (Mort Rainey)

Non me ne importa. Fumerò. Si, fumerò. Finirò queste, andrò a prendermene anche un altro pacchetto, fumerò eccome. (Mort Rainey)



Dialoghi

  • Amy: Ma volevo solo essere felice, Mort.
    Mort: Bene, allora immagino che non avresti dovuto SCOPARTELO.
  • John Shooter: Pensavo che non fumassi.
    Mort: Ho ripreso di recente, per la mia salute.
  • Ted: Mi hai proprio rotto le scatole!
    Mort: Pezzo di stronzo!
    Ted: ...Ti senti meglio adesso?
    Mort: Sì, parecchio.
  • Coscienza di Mort [dopo che Mort si è messo il cappello di John Shooter]: Perché te lo sei messo?
    Mort: Non lo so.
    Coscienza di Mort: Forse perché voleva lui.
    Mort: Che mi mettessi il cappello in testa? Perché?
    Coscienza di Mort: Forse per farti...
    Mort: Forse per farmi cosa?
    Coscienza di Mort: Per farti confondere.
    Mort: Io sono già confuso, forestiero. Tanto confuso. Non parlare a me di confusione.
    Coscienza di Mort: Un momento, aspetta, fermo un attimo. E di quello che dici?
    Mort: Di quello cosa?!
    Coscienza di Mort: Be',"forestiero". "Shooter's Bay". E un' altra manciata di dettagli che hai deciso di ignorare.
    Mort: Sai una cosa? Tu sei pazzo. Che stronzate devo stare a sentire.
    Coscienza di Mort: Sono tutte pure coincidenze?
    Mort: Ho i lividi che mi ha fatto sul braccio! Non li ho?!
    Coscienza di Mort: Li hai?
    Mort: Be'... [vede che i lividi sono spariti]..Non può essere. È insensato.
    Coscienza di Mort: Vuoi sentire invece una cosa sensata? Chiama la polizia. Chiama lo sceriffo e digli di venirti a prendere di corsa per metterti dentro prima che combini altri guai.
    Mort: Adesso prendo un coltello e ti stacco da me!
    Coscienza di Mort: Prima che tu uccida qualcun altro.
    Mort: Io non ho ucciso nessuno.
    Coscienza di Mort: Avevi la pistola.
    Mort: Non era carica.
    Coscienza di Mort: Ah no?
    Mort: No.
    Coscienza di Mort [riferendosi alla sua ex moglie e Ted]: Stavi per ucciderli. Volevi ucciderli.
    Mort: La pistola non era carica!
    Coscienza di Mort: Vuoi ancora ucciderli!
    Mort: Piantala!!!
    Coscienza di Mort: Stammi a sentire perché è così che succede! È così che comincia la pazzia!
    Mort: Piantala!!!!
    Coscienza di Mort: Non esiste nessun John Shooter.
    Mort: Rahh!
    Coscienza di Mort: Non è mai esistito. È una tua invenzione.
    Mort: Rahh! Rahh!
    Coscienza di Mort: Dai retta a me, non a lui, prima che sia troppo tardi!
    Mort: BASTA, LASCIAMI SOLO!!!!
    Coscienza di Mort: ...Tu sei solo.
  • Amy: [vedendo Mort che indossa il cappello di Shooter] Cristo, Mort. Dove l'hai preso quel vecchio cappello? In soffitta?
    Mort: È mio. Non è mai stato di nessun'altro.



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".