Frasi del film Split


Le più belle e celebri frasi del film "Split", film thriller del 2017 con James McAvoy e Anya Taylor-Joy.

«Kevin ha 23 personalità differenti. La 24ª è pronta per scatenarsi.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Split" (2017)
Genere: Film thriller
Regia di: M. Night Shyamalan
Protagonisti: James McAvoy, Anya Taylor-Joy, Betty Buckley

Trama breve: 
Quando tre ragazze vengono rapite da un uomo con 23 diverse personalità, si rendono conto che dovranno interagire con ciascuna di queste per capire quali sono quelle che possano aiutarle a fuggire e quali, invece, cercheranno di fermarle.
(Scheda completa)


Frasi celebri

È sempre tutto così facile per voi. Fate una mossa e prevedete la seguente. Ma non funziona così in questa situazione. (Casey)

Quando miri, Casey, tieni tutti e due gli occhi aperti. Tieni sotto tiro l'obiettivo con la canna, poi muoviti per metterti al suo passo. Ti avverto è molto frustrante le prime volte. Sparerai di lato o troppo sotto. Poi imparerai a mirare giusto. Le femmine sono più sveglie dei maschi, lo sai. È come per gli umani. Le femmine usano il naso per restare vive. Si assicurano di stare al coperto. Ricordano sempre che devono restare vive. I maschi vanno per conto loro. I maschi sono scemi nella stagione degli amori. (Sig. Cook)

Non ho mai visto un caso del genere. 23 personalità abitano nel corpo di Kevin! (Dottoressa Fletcher)

Il cervello umano è l'oggetto più complesso dell'universo. Consideriamo chi soffre di personalità multipla inferiore, e se... non ci fosse limite a ciò che può diventare? (Dottoressa Fletcher)

La loro capacità di superconcentrarsi e di fare esperienze diverse è stupefacente. Questi individui forse, attraverso la sofferenza, hanno svelato il potenziale del cervello? È questa la definitiva via d'accesso a tutte le cose che ci sono sconosciute? È da questo che ci viene il nostro senso del soprannaturale? (Fletcher)

Metti le mani giunte in contrizione. Nel sole troveremo la nostra passione. Nel sole noi troveremo il nostro scopo. L'ho letto su un biglietto di condoglianze al supermercato. Era per i funerali, ma io l'ho trovato bello. (Kevin)

La Bestia è una creatura senziente che rappresenta la più alta forma dell'evoluzione umana. Crede che il tempo dell'umanità normale sia finito. Spero che questo ti calmi. Tu ti troverai in presenza di qualcosa di grande. Volevo chiederti la tua ultima maglietta, ma non lo faccio. Perché stanotte è una notte sacra. È quasi finita. (Kevin)

Siamo straordinari! Noi non avremo più paura. Solo attraverso il dolore puoi raggiungere la tua grandezza! Impuro è chi non è stato toccato, né bruciato, né massacrato. Quelli che non hanno mai sofferto non hanno nessun valore e non hanno un posto in questo mondo! Loro sono addormentati! (La Bestia)

Un'individuo con personalità multiple può cambiare la struttura del suo corpo con il pensiero. (Dottoressa Fletcher)

La loro capacità di superconcentrarsi e di fare esperienze diverse è stupefacente. Questi individui forse, attraverso la sofferenza, hanno svelato il potenziale del cervello? È questa la definitiva via d'accesso a tutte le cose che ci sono sconosciute? È da questo che ci viene il nostro senso del soprannaturale? (Fletcher)

L'unico modo che abbiamo per uscire è se uno di loro ci fa uscire. (Casey)

Con chi sto parlando adesso?

Che ci facciamo qui?

Mi hanno mandato a prendervi per un motivo... (Kevin)

Lui ha fatto cose terribili alla gente e farà cose terribili a voi. (Kevin/Hedwig)

Non vi preoccupate, lui lo sa perché siete qui. Non gli è permesso di toccarvi, lo sa bene. (Kevin/Patricia)

Chi ha sofferto è più evoluto, gioisci! (Kevin)



Dialoghi

  • Professore: Che succederà quando libererà il potenziale del suo cervello?
    Dottoressa Fletcher: Non c'è limite a quello che può diventare.
  • Kevin: Scelgo te per prima. Ci vuole solo un minuto.
    Marcia: No! No! No! No! [Si libera da Kevin e abbraccia Casey]
    Casey [sussurra]: Pisciati addosso, pisciati addosso!
  • Fletcher: Loro sono quello che credono di essere. Il loro cervello ha imparato a difendersi.
    Collega: Ne parli come di esseri soprannaturali, come se... se avessero dei poteri. Karen, sono solo pazienti che hanno subito dei traumi.
    Fletcher: E forse ora sono capaci di cose che non siamo. Adesso abbiamo le scansioni cerebrali. Pazienti con Disturbi Dissociativi d'Identità hanno cambiato la chimica del loro corpo con il pensiero.

© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies