Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Frasi del film Io sto con gli ippopotami


Le più belle e celebri frasi del film "Io sto con gli ippopotami", film commedia del 1979 con Bud Spencer e Terence Hill.

«Grau grau grau...»
(Tratto dalla canzone del film)

Titolo Originale:
"The Box" (2009)
Genere: Film commedia azione
Regia di: Italo Zingarelli
Protagonisti: Bud Spencer, Terrence Hill, Joe Bugner

Trama breve: 
Slim e Tom sono impegnati in Africa a cercare di salvare gli animali selvatici da una banda di trafficanti senza scrupoli. Non mancano le solite risse, risolte a suon di mitici cazzotti.
(Scheda completa)


Frasi celebri

Watch out Mr. Lion don't bite me
Shout down, if you wanna go free
I'll hear when you call and I answer you all:
Grau grau grau!
Some people aren't nice to lions
Some people aren't nice to hippos
We better think twice let's try it be nice
Grau grau grau!
(Dalla canzone "Grau grau grau")

Il mondo non si divide fra bianchi e neri, ma fra ricchi e poveri. (Direttore del casinò)



Dialoghi

  • [Durante il safari]
    Tom: Sono veloci, eh? Centotrenta all'ora
    Turista giapponese: Ma alcune erano ferme.
    Tom: Sembrano ferme...
    Turista giapponese: Ma non puoi fermare questa tua maledetta autobus?
    Tom: Non si può, la savana è pericolosa.
    Turista giapponese: A noi piace il pericolo.
    Tom: E a me no!
  • [Dopo che la jeep finisce nel fiume]
    Turista: Non ci lascerà qui da soli?
    Tom: Sì!
    Turista: Ma noi abbiamo pagato prima!
    Tom: Mai pagare prima!
  • Tom: Che sei venuto a fare qui!?
    Slim: Tom, è il compleanno di Ma! Guarda, ti ho portato un regalo, buon compleanno!
    Mama: Oh, bello Slim, grazie.
    Tom: Ce l'avevo anch'io un regalo per te... più bello del suo... ma è finito dentro al fiume!
  • Tom: Torna laggiù, qui adesso si lavora! ...Lo sai quanto mi costa questa tua bravata? Mi costa almeno cinquanta sterline!
    Slim: Cinquanta sterline? Eh! [Gli dà i soldi] Cinquanta!
    Tom: Yaahhh! Ma, hai visto, è tornato Slim! Su Slim, perché non ti siedi, vuoi mangiare qualcosa, eh?
    Slim: Mi fa piacere vederti, Tom.
    Tom: Anch'io sono contento, Slim.
  • Senghor: Ti ho già detto che Stella si è diplomata in Europa?
    Tom: Aah, e lo parla?
  • Ragazzo: Ehi Ma, ho mal di pancia.
    Ma: Ora sono occupata, fatti vedere dal dottore.
    Ragazzo: Ma dici sempre che è un imbroglione.
    Mama: Sì, ma per un mal di pancia va bene anche un dottore.
    [Dal dottore]
    Ragazzo: È grave, dottore?
    Dottor Jason: Può essere, può essere... [Sente l'armonica di Slim] Vai, non è niente.
    Ragazzo: Ma dottor Jason, mi fa male la pancia!
    Dottor Jason: Vai da Ma.
    Ragazzo: Tu dici che è un'imbrogliona!
    Dottor Jason: È vero, ma per un mal di pancia va bene anche lei.
  • Piccoletto: Che stavi dicendo, ciuccio rosa?
    Tom: Sai perché questo ciuccio è rosa?
    Piccoletto: No
    Tom: Perché la mia mamma stava aspettando una femminuccia...eh! BONK!
  • Scagnozzo: Il signor Ormond dice che sarebbe felice di avervi a pranzo domani
    Slim: Digli che verremo.
    Tom: Ehi un momento, un momento. Io decido, va bene?! Digli che verremo.
  • [Slim mangia l'aragosta]
    Tom: Com'è?
    Slim: [Mangiandola intera, compresa la sua corazza] Molto buona, è al dente.
  • Mr. Ormond: Veniamo al dunque!
    Slim: Ah sì... questo è il "dunque": Mister Ormond, abbiamo trovato queste buste sotto i nostri piatti; dev'esserci un errore...
    Tom: Cosa c'era dentro?
    Slim: Una miseria…
  • Slim: Io mi farei dare di più.
    Tom: Quanto di più?
    Slim: Almeno il doppio!
    Senghor: Potrei darti il 20%
    Tom: Voglio almeno il doppio.
    Mr. Ormond: Quanto volete?
    Tom: Almeno il doppio.
    Comandante del battello: Ehi voi, chi paga per l'affitto della nave, adesso? Saranno quasi mille sterline!
    Tom: Almeno il doppio.
    Slim: E anche di più.
  • [Al pranzo di Mr. Ormond]
    Slim: Questo è caviale, caviale del Volga; un po' di burro, un pizzico di sale, due pizzichi di pepe e... champagne! Delizioso... come si dice a Parigi.
    [Parlando del caviale]
    Tom: [a Slim] Sai che sembra? Sembra cacca di pecora nana.
  • Mr. Ormond: Non penserete di andarvene di qui come siete venuti, non è vero?
    Tom e Slim: Sì!
  • Trixie: Venite ragazzi, prendete le armi; sbrigatevi lumache, stavolta li ammazziamo, forza, e che state aspettando accidenti a voi... Ehi, ma che...
    [Tom lo prende e lo mette nella gabbia del gorilla]
    Trixie: No, noo... no, il gorilla no, aiuto, aiutoo... è cattivo... cattivoo... Buono... buono, buono gorilletto, buono, buonoo... Gorilletto... Buonoo...
  • [All'entrata del casinò]
    Usciere: [a Tom] Scusi signore ma non si può entrare senza cravatta, è la regola.
    Slim: [a Tom] È la regola.
    Tom: Ok... [Prende la cravatta all'usciere] Adesso ce l'ho. Sparisci!
    Usciere: Ma signore, veramente...
    Tom: Zitto tu!
  • [Sul battello, dopo che gli scagnozzi di Mr. Ormond si sono buttati nel fiume]
    Uomini d'affari: Ma anche noi dobbiamo...
    Slim: Sì!
    Uomo d'affari: Io non so nuotare...
    Tom: Impari, impari, vai.
  • Slim: A Manila! Tu sai dov'è, vero?
    Tom: Certo che lo so!
    Slim: L'ho visto fare a Bangkok, lo sai dov'è?
    Tom: Certo che lo so!
    Slim: Delizioso...come si dice a Parigi. Tu lo sai dov'è, no?
    Tom: Certo che lo so!
    Slim: Ah, c'è anche l'indirizzo. Ehi, Canada, tu sai dov'è?
    Tom: Certo che lo so... Ehi, fa caldo in Canada?
    Slim: Si, ma che c'importa...
    Tom: E questo dove si fa?
    Slim: Dovunque!
    Tom: Eh, so dov'è!
    Slim: Alle isole Maldive. Sai dove sono?
    Tom: Ehm, no.
    Slim: Neanch'io.



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".