Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




It - Il pagliaccio assassino (1990)


Trama del film horror "It" del 1990 con Tim Curry: frasi celebri, spiegazione, curiosità, colonna sonora e attori del cast.

It è un film horror del 1990 diviso in due parti, diretto da Tommy Lee Wallace ed interpretato da Tim Curry. Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King.






Trama

Nella piccola cittadina di Derry (Maine) si stanno verificando strane morte e sparizioni, a farne le spese sono i bambini che l'abitano. Il responsabile di tutto questo è un mostro, con le sembianze da clown, fatto della stessa materia di cui sono fatte le paure più profonde di ogni individuo. Può agire indisturbato in quanto nessuno sa della sua presenza, ad eccezione di un gruppetto di sette ragazzini che uniti proveranno a fermarlo...

Paese: USA, Canada
Durata: 179 min
Voto: 6,7
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Primo tempo buono, un secondo tempo un po' sottotono, lungo e a tratti noioso se paragonato al primo. Nel complessivo però è un film horror da vedere. Negli anni '90 venne mandato in prima serata traumatizzando e, non poco, bambini/ragazzini... ovviamente riguardandolo da adulti fa tutto un altro effetto, anche gli effetti speciali non erano poi così speciali ma a quei tempi era il massimo che si poteva chiedere (il realtà hanno avuto problemi di budget altrimenti avrebbero sicuramente fatto ancora meglio). Dopo aver visto questo film, i clown non li vedrete più allo stesso modo... un po' come quando uscì il film "Lo squalo" e tutti ebbero il terrore di andare al mare. Il irriconoscibile Tim Curry ritrae un personaggio molto spaventoso, dalla risata terrificante, ma soprattutto così atroce da prendersela anche con i bambini indifesi. Bisogna ammettere che il finale è stato un po' deludente, onestamente ci si aspettava qualcosa di più.

Avvertenza [VM14]: Non sono presenti nudità, anche poche volgarità, ma in compenso si sono molte scene spaventose e schizzi di sangue.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Tim Curry (It\Pennywise), Richard Thomas (Bill Denbrough), Jonathan Brandis (Bill Denbrough a 12 anni), John Ritter (Ben Hanscom), Brandon Crane (Ben Hanscom a 12 anni), Annette O'Toole (Beverly "Bev" Marsh), Emily Perkins (Beverly "Bev" Marsh a 12 anni), Dennis Christopher (Eddie Kaspbrak), Adam Faraizl (Eddie Kaspbrak a 12 anni), Harry Anderson (Richie Tozier), Seth Green (Richie Tozier a 12 anni), Tim Reid (Mike Hanlon), Marlon Taylor (Mike Hanlon a 12 anni), Richard Masur (Stan Uris), Ben Heller (Stan Uris a 12 anni), Michael Cole (Henry Bowers), Jarred Blancard (Henry Bowers a 14 anni), Drum Garrett (Belch Huggins), Gabe Khouth (Patrick Hocksetter), Tony Dakota (George "Georgie" Elmer Denbrough), Olivia Hussey (Audra Phillips Denbrough), Ryan Michael (Tom Rogan), Frank C. Turner (signor Al Marsh), Steven Hilton (signor Zack Denbrough), Sheelah Megill (signora Sharon Denbrough), Claire Brown (signora Arlene Hanscom), Steve Makaj (signor Hanscom), Sheila Moore (signora Kaspbrak), Donna Peerless (signorina Douglas), Tom Heaton (signor Norbert Keene), Caitlin Hicks (Patti Uris), Florence Paterson (signora Kersh), Bill Croft (Koontz), Chelan Simmons (Laurie Anne Winterbarger), Merrilyn Gann (signora Winterbarger).



Curiosità


- IT significa "esso"... sta a significare una cosa non umana. Non è umano, quindi non è un lui o una lei (she o he in inglese) ma è una cosa non umana quindi "IT". IT è il male assoluto; si autodefinisce "L'Eterna" e "La divoratrice di mondi", è capace di sfruttare le più profonde paure di ogni essere umano per ucciderlo all'istante.

- Nel commento audio presente nel DVD, i membri del cast hanno affermato che l'interpretazione di Pennywise da parte di Tim Curry era così realistica e inquietante che, durante le riprese, in molti si spaventavano per davvero ogni qualvolta l'attore era presente sul set.

- Il film è basato su uno dei romanzi più lunghi di Stephen King, composto da a 1138 pagine. Tale lunghezza è derivata dal suo desiderio di avere tutti i suoi mostri preferiti in un unico luogo. king ha fatto sapere che se avesse scritto la sceneggiatura di "It - pagliaccio assassino", sarebbe stata una miniserie di 32 ore.

- Il giorno in cui i bambini si recano nelle fogne, stava piovendo realmente, una fatica in meno per la squadra di produzione.

- Tim Curry era riluttante ad assumere il ruolo di Pennywise inizialmente perché non voleva assaporare il pensiero di essere sepolto sotto tanto trucco. Quando ha interpretato Tenebra nel film Legend del 1985, è stato un ruolo difficile e impegnativo, e le ore di trucco erano ancora vive nella sua mente. Ma alla fine sono riusciti a scendere a compromessi, Tommy Lee Wallace ha ridotto la quantità di trucco su Curry, anche perché non era necessaria dato che la sua espressione era già malvagia di suo.

- Tommy Lee Wallace ha ammesso che la 2° parte non era così buona come la prima, perché i personaggi adulti non attirano come i bambini/ragazzini, soprattutto quando è arrivato il momento di combattere Pennywise.

- La guardia notturna del manicomio si chiama Koontz, prende il nome di Dean R. Koontz, un autore rivale di Stephen King.

- Jarred Blancard (il giovane Henry Bowers) odiava dover chiamare Marlon Taylor (il giovane Mike Hanlon) "nigger" (=negro), e spesso si scusava con lui prima e dopo le riprese per l'arroganza del suo personaggio.

- Gli attori sono rimasti leggermente feriti durante la scena della libreria, quella con tanti oggetti che volano intorno. È stata girata in una sola volta e sono riusciti a distruggere completamente il set.

- Per ottenere l'effetto di "It" che si muove attraverso la tubazione, una videocamera è stata spinta attraverso la tubazione. Non è stata un'operazione facile. La ripresa è stata fatta anche con il punto di vista di "It", perché Tommy Lee Wallace riteneva che ciò che immaginiamo è spesso più spaventoso di quello che vediamo. Si tratta di un trucco che ha imparato dal suo vecchio mentore, John Carpenter.

- Lo stillicidio di sangue sopra la foto di Georgie era abbastanza insolito nel 1990. Questo film ha aperto la strada per i film televisivi e miniserie del futuro che si spingeranno anche oltre.

- Alice Cooper è stato preso in considerazione per il ruolo di Pennywise.

- Tommy Lee Wallace aveva permesso agli attori di portare le cose dalla loro vita normale sul set, così Eddie pensò di portare un sacco di medicine (gran parte di esse le usava anche nella vita reale).

- Nel commento del DVD il casta ha fatto sapere che di questo film ha solo dei bei ricordi, anzi è stato una delle migliori esperienze della loro vita.

- Tommy Lee Wallace ha ammesso di non aver mai letto il romanzo prima di fare il film. Preferiva che si parlasse del film piuttosto che del romanzo.

- Harry Anderson improvvisato un sacco di battute di Richie.

- Tim Curry doveva raggiungere il set prima di tutti gli altri attori a causa delle lunghe ore di trucco che ha dovuto sopportare.

- Gli attori adulti dovevano stare attenti a quello che toccavano durante la scene nella fogna perché il posto era molto arrugginito, c'era un reale pericolo di infezione da tetano. Pertanto non è stata una scena divertente da girare.

- Le scene della fogna sono stati effettivamente girate in un'acciaieria.

- Stephen King si è dimostrato molto flessibile per quanto riguarda la riscrittura di gran parte del romanzo.

- La scena in cui Mike scatta una foto dei ragazzi in una macchina è stato improvvisata nel giorno delle riprese, perché il tempo stringeva.

- Tim Curry non è presente negli ultimi 15 minuti del film.

- David Alan Grier è stato presi in considerazione per il ruolo di Mike.

- La storia si estende su un periodo di 30 anni, 1960-1990.

- Se notate alcune scene (come la battaglia finale), troverete l'uso del colore verde molto frequente. Stephen King ha detto che il verde è un colore che, per lui, rappresenta la morte, disagio, o il soprannaturale. È anche stato utilizzato dall'autore in altri libri, e da registi in film basati sui suoi libri.

- Il ragno finale non era altro che un fantoccio. John Ritter rimase deluso del fatto che la battaglia finale sia stata combattuta con un fantoccio e non con Tim Curry, perché sentiva in Pennywise il vero cattivo della storia, e non un ragno finto. Il finale del romanzo è stato anche troppo semplice per affrontare al problema riguardante il budget.

- Nel 2017 è uscito un nuovo film di It, maggiormente basato su quanto scritto nel romando di Stephen King.



Colonna sonora

  1. Itsy Bitsy Spider
  2. Fur Elise
  3. It's All Right (The Impression)
  4. I Was A Teenage Werewolf
  5. The Way You Do The Things You Do (The Temptations)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film It - Il pagliaccio assassino



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".