Selvaggi (1995)


Trama del film "Selvaggi" con Ezio Greggio, Leo Gullotta, Antonello Fassari: frasi celebri, spiegazione del finale, curiosità e attori.

Selvaggi è un film commedia del 1995 diretto da Carlo Vanzina ed interpretato da Ezio Greggio, Leo Gullotta e Antonello Fassari.





Trama

Durante le vacanze di Natale un piccolo aereo da turismo, che trasporta una comitiva di dieci italiani precipita su di un'isola deserta nel Mare dei Caraibi. Costretti alla convivenza a tempo indeterminato, uomini e donne coinvolti nell'insolita avventura devono aiutarsi, organizzarsi e sopportarsi in attesa dei soccorsi.

Paese: Italia
Durata: 85 min
Voto: 4,8
Guarda il 🎬 TRAILER ►


Commento

Sicuramente il miglior film comico di Vanzina e ve lo dice uno che detesta quasi tutti i suoi film in quanto li considero volgari, stupidi, ripetitivi, in altre parole: spreco di tempo. Ma questo film ha quel qualcosa che lo esclude dalla massa di spazzatura che ha prodotto. Gli sfortunati avventurieri e le loro vicende comiche sono narrate magistralmente dalla voce di Leo Gullotta, coinvolto in prima persona nell'evento. La storia si sviluppa attraverso le citazioni di "Robinson Crusoe" di Defoe e le gag comiche si basano principalmente sul bagaglio culturale dei turisti provenienti da diverse regioni italiane. E quindi si alternano scene divertenti a scena noiose. Ma la prima parte del film è davvero riuscita, la seconda parte cala con alcune scene che sembrano messe per guadagnare minutaggio. Il finale è nel pieno stile Vanzina, cioè frettoloso e privo di originalità. Un film di questo tipo in mano a un altro regista sarebbe potuto diventare un cult e invece rimane un film per la tv che la maggior parte delle persone vedono in modo spezzettato e poi cambiano canale perché probabilmente sono incappati pure nella scena noiosa. A dirla tutta manca quella sensazione di "sopravvivenza": sfiorano l'incidente mortale ma stanno tutti bene, i personaggi non sono mai davvero in pericolo di vita ma continuano a vivere come se nell'isola ci fosse tutto l'occorrente, quindi ci si disinteressa facilmente da quello che dovrebbe essere il tema del film: "Riusciranno a sopravvivere?", sensazione che invece è presente nel film Cast Away del 2000.

Avvertenza [VM14]: Nudità femminile, dialoghi legati al sesso, alcuni dialoghi volgari, contenuti che potrebbero risultare razzisti e discriminatori al giorno d'oggi.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Ezio Greggio (Bebo), Leo Gullotta (Luigi Pinardi), Antonello Fassari (Mario Nardone), Emilio Solfrizzi (Felice), Franco Oppini (Jimmy), Cinzia Leone (Cinzia Nardone), Monica Scattini (Carlina), Carmela Vincenti (Marisa Pinardi), Cash Casia (Cindy), Michele Merkin (Linda), Isaac George (pilota cubano).


Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.
- Il prof. Luigi Pinardi, interpretato da Leo Gullotta, in una scena dice di essere professore di geografia all'Istituto Tecnico “Alessandro Volta” di Napoli, che esiste davvero.

- Una scena del film è stata girata in Sardegna nella spiaggia del Pevero a Porto Cervo.

- Il pappagallo del professore, è "interpretato" da ben tre pappagalli anche molto diversi tra loro.

- Inizialmente nel cast del film doveva far parte anche Leonardo Pieraccioni; ma poco prima dell'inizio delle riprese, Rita Cecchi Gori dette all'attore toscano il consenso alla produzione del film I laureati. Così Carlo Vanzina, comprendendo che per lui era una grande occasione, strappò il contratto.

- Quando i protagonisti prendono il volo per tornare finalmente in Italia alla fine del film si vede chiaramente che l'aereo è un MD-80. Ma questo veivolo non potrebbe essere utilizzato per la tratta Havana-Milano perché di autonomia inferiore.

- Nel film vengono citati personaggi sportivi come l'allenatore Giuseppe Materazzi, e i calciatori Miguel Ángel Guerrero e Igor Protti, all'epoca tutti in forza al Bari; il portiere Gianluca Pagliuca, che all'epoca era in forza all'Inter.

- Il modo di agire e di pensare del Professor Luigi è ispirato al romanzo "Robinson Crusoe" di Daniel Defoe, lo dice lui stesso durante un dialogo con Felice nella prima parte del film prima di raggiungere la cima dell'isola.

- Nella scena della zattera, in cui fanno ritorno sulla stessa isola, si vedono in lontananza delle barche. Un chiaro errore di regia.

- La scena della cascata con le due modelle è stata girata nelle isole Grenadine.

- Nella prima parte del film, subito dopo essere giunti sull'isola deserta, Bebo dice a Mario che "gli mette addosso le mani senza anestesia", questo accade per davvero nella seconda parte film quando Mario ha un problema al dente.

- Quando sono in trattativa per il pesce pescato da Mario, quest'ultimo si rifiuta di negoziare. Carlina (Monica Scattini) dice "è molto umano lei", ed è una citazione al film di Fantozzi.

- Quando Bebo (Ezio Greggio) fuma una sigaretta e dice che è marca libidine, potrebbe essere un riferimento alla famosa frase usata da Jerry Cala nel film Bomber (1982), ovvero "libidine, doppia ibidine".

- Le riprese di "Selvaggi" ai Caraibi non furono per nulla semplici. Un giorno gli attori erano immersi nel fango delle foreste pluviali, quello successivo bruciati dal sole e quello dopo ancora si tuffavano in acqua per sottrarsi dal freddo della pioggia. In albergo poi non c'era nulla da fare perché era bassa stagione e le camere erano senza tv e senza telefono (solo i Vanzina erano riusciti ad ottenerli) e nei dintorni c'era solo qualche casupola indigena... giocavano tutto il tempo a carte.



Colonna sonora

  1. Scatman John (Ski Ba Bop Ba Dop Bop)
  2. Corona (Baby Baby)
  3. Jt Company (Feel It)
  4. Everything but the Girl (Missing)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Selvaggi



Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".


© Frasifilms.com - Frasi film, serie tv, cartoni animati! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies