Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Enemy (2013)


Enemy è un film thriller del 2013 diretto da Denis Villeneuve ed interpretato da Jake Gyllenhaal.






Trama

Adam Bell vive nella zona Toronto ed insegna storia all'università. È un uomo piuttosto cupo, esce poco di casa e frequenta una ragazza, Mary. Durante la visione di un film in affitto, nota una comparsa che gli somiglia. È l'inizio di una forte ossessione, ripetute chiamate e pedinamenti che porteranno i due personaggi apparentemente identici a incontrarsi. L'incontro metterà a repentaglio sia la sua esistenza sia quella della misteriosa comparsa.

Paese: Canada, Spagna
Durata: 90 min
Voto: 6,9
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Sui territori già fin troppo battuti del doppio e del thriller psicologico Villeneavue azzecca l'atmosfera e il ritmo implosivo, lento e ripetitivo. Atmosfera meravigliosa, attoroni di serie A, claustrofobia e tutto quel che serve per farvi immergere per un'ora e mezza nel mondo della follia.

Avvertenza [VM14]: Scene di nudo femminile, contenuti sessuali, linguaggio volgare, il film è inquietante ed è sconsigliato a chi soffre di aracnofobia.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Jake Gyllenhaal (Adam Bell / Anthony St. Claire), Mélanie Laurent (Mary), Sarah Gadon (Helen Bell), Isabella Rossellini (madre di Adam), Joshua Peace (Carl).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.

Il film è tratto dal romanzo L'uomo duplicato di José Saramago.

- Le riprese del film si sono svolte in Canada.

- Il cast ha firmato un accordo di riservatezza che non permette loro di parlare e/o spiegare alla stampa il significato di ragni nel film.

- Secondo il direttore, Denis Villeneuve, a Javier Bardem era stato offerto il ruolo di protagonista, ma l'attore sentiva che non gli addiceva il personaggio. Anche a Christian Bale era stato offerto il ruolo e aveva pure accettato, ma non poté prenderne parte a causa di conflitti di programmazione con altri progetti.

- Jake Gyllenhaal e Denis Villeneuve hanno lavorato insieme nel film Prisoners (2013).

- I nomi dei fattorini #1 e #2 che Adam cerca, Fraser Ash e Kevin Krikst, sono i nomi dei produttori associati del film.

- Per le scene in cui Adam ed Anthony si trovano nella stessa stanza, Villeneuve ha utilizzato una palla da tennis su un bastone come un punto di riferimento per Gyllenhall, così avrebbe saputo dove fissare lo sguardo.

- Il ragno che cammina per la città è un riferimento a Louise Bourgeois', scultura che si chiama 'Maman'.



Colonna sonora

  1. The Cheater (Bob Kuban and The In-Men )
  2. Not So Much To Be Loved As To Love (Jonathan Richman)
  3. After The Lights Go Out (The Walker Brothers)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Enemy


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".