Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Migliori film motivazionali e motivanti


Ogni film che guardiamo ruota attorno a una storia e, certe volte è così ben fatta, realistica, attuale, che sembra toccarci nel profondo cambiando il nostro modo di pensare e di vedere le cose. Fra tutti sono i film motivazionali, quelli che possono diventare fonte d'ispirazione per migliorare la nostra vita di tutti i giorni, grazie alle importanti lezioni di vita che sono in grado di trasmettere.
Il cinema è ricco di film appartenenti a questo genere: sono solitamente incentrati su una singola persona, cioè il protagonista è uno solo, egli è alla ricerca di qualcosa di importante (la libertà, la felicità) e si trova ad affrontare difficili ostacoli, quasi insuperabili. Si passa dai racconti epici di guerrieri che lottano fino alla morte, ai film drammatici di schiavitù e detenzione fino ad arrivare ai giorni nostri, dove c'è chi sta vivendo una vita al di sotto delle proprie potenzialità e si crea un varco in un mondo corrotto e ingiusto, per diventare con le sole proprie forze, un esempio da seguire. Parlano di persone che hanno vinto la loro sfida e sono riusciti a realizzare il sogno di una vita.

Il successo è imparare a passare da un fallimento all’altro senza disperarsi“, disse una volta Winston Churchill. Tuttavia, spesso ce ne dimentichiamo e ci arrendiamo prima di raggiungere il nostro obiettivo.

In questa pagina trovate la lista dei migliori film motivazionali e motivanti; per ciascuno è presente una brevissima trama (quella completa la trovate aprendo i singoli film) e il "messaggio" trasmesso, ovvero ciò che insegnano. La visione di questi film motivazionali vi aiuterà a trovare le forze per andare avanti, anche quando la strada è in salita. Chissà se tra questi ce ne sia almeno uno che faccia al caso vostro...



1) La ricerca della felicità (2006) 


Film biografico con Will Smith sulla vita di Chris Garner, imprenditore milionario, che per un certo periodo si è ritrovato senza casa, senza soldi e con un figlio piccolo a carico; riesce a salvarsi grazie alla sua invidiabile determinazione. L'insegnamento che possiamo trarne è che se abbiamo un sogno, dobbiamo proteggerlo, perché grazie ad esso è possibile superare qualsiasi ostacolo. Quante volte ci siamo sentiti dire "questo non fa per te"? Ecco, non dobbiamo permettere mai a nessuno di farci dire certe cose, perché gli altri non ci conosceranno mai veramente, oppure lo dicono semplicemente perché ci hanno provato anche loro in precedenza senza riuscirci.



2) Ogni maledetta domenica (1999)


Film sportivo sul football americano con Al Pacino. Parla di una squadra in crisi di risultati risollevata da un grintoso allenatore, il cui memorabile monologo che fa ai propri giocatori è una splendida metafora della vita. Ci insegna che nel football come nella vita, bisogna lottare ogni singolo giorno, i punti da guadagnare sono ad ogni angolo.



3) The Big Kahuna (1999)


Film drammatico con Kevin Spacey dai ritmi un po’ troppo lenti, dove è presente un monologo sulla vita, forse uno dei più belli del cinema, che descrive all'incirca tutto ciò che occorre sapere per viverla al meglio, senza rimpianti, senza problemi.



4) Yes Man (2008)


Film commedia con Jim Carrey in versione chiusa e pessimistica, scoprirà che dire "sì" a ogni cosa, la sua vita prenderà una nuova svolta, sicuramente migliore di quella precedente. Insegna che si vive una volta sola è che la vita è un mix di cose belle o brutte; che non si vive davvero passando tutto il tempo a deprimersi perché le sofferenze esistono e ci saranno sempre, e bisogna avere l’idea che ci sarà sempre qualcosa di bello dietro l’angolo se solo ci lasciassimo andare alle opportunità della vita.



5) The Social Network (2010) 


È incentrato sui fondatori di Facebook e sul fenomeno popolare che ha creato. Insegna che spesso le grandi scoperte o invenzioni nascono per caso e sono incredibili proprio per questo, quindi non bisogna mai tirarsi indietro senza averle provate tutte.



6) L'attimo fuggente (1989)


Film drammatico ambientato in una scuola inglese degli anni '50, con Robin Williams nei panni di un professore, il cui metodo d'insegnamento è così contagioso da suscitare nei ragazzi una passione per la letteratura e in particolare la poesia. Tratta la brevità della vita e, quindi, l'immensa importanza che ha ogni attimo che la compone. Bisogna cogliere l'attimo, bisogna viverlo intensamente, ogni istante come fosse l'ultimo della nostra vita. Non bisogna aspettare che il destino ci venga incontro, bensì, noi per primi dobbiamo correre incontro ad esso, dobbiamo riversare ogni cellula del nostro corpo per realizzare i nostri sogni e decidere della nostra vita e non permettere a nessuno di viverla per noi, mai.



7) V per Vendetta (2005)


Film drammatico ambientato in un Regno Unito futuristico, dove un uomo in maschera ha intenzione di vendicarsi per restituire tutto il male che ha fatto l'attuale governo. insegna che la forza di molti può e deve fare la differenza, che il coraggio di essere ciò che siamo è più importante della vita stessa. Se viviamo delle situazioni opprimenti, è probabile, se non certo, che il colpevole lo si possa trovare guardandosi allo specchio.



8) Il gladiatore (2000)


Il generale dell'esercito romano sarebbe dovuto diventare il nuovo imperatore, questa decisione ha fatto così infuriare il figlio dell'imperatore che gli rovinerà la vita sua e della sua famiglia. L'unica cosa che lo tiene in vita è la vendetta! Insegna per primo che le persone crudeli e senza scrupolo esistono da sempre, ma allo stesso tempo ci sono persone che non solo per vendetta, ma per il bene e la libertà combattono anche rinunciando alla propria vita e, con la giusta motivazione riescono a sconfiggere l'avversario indipendentemente dalla sua forza.



9) Fight Club (1999)


Due uomini dal carattere totalmente opposto si incontrano e fanno amicizia, il primo è timido e impacciato, il secondo è un leader in ogni cosa che fa. Il film ci insegna una cosa fondamentale, ovvero che gli opposti devono necessariamente integrarsi per poter essere al servizio della propria Individuazione.



10) Will Hunting - Genio ribelle (1997)


Un ragazzo dall'enorme potenziale intellettivo preferisce passare le sue giornate bevendo assieme ai suoi amici e facendo a botte, fino a quando non ci sarà quel qualcuno in grado di mettergli la testa a posto. Insegna che non basta essere super intelligenti per avere il controllo dei propri stati d'animo.



11) Forrest Gump (1994)


Il protagonista si siede su una panchina e racconta ad ascoltatori occasionali la sua vita caratterizzata da problemi mentali e fisici. Il film insegna a non arrendersi mai, a non lasciarsi travolgere dagli eventi come la guerra o la morte di persone care. Che non è necessario essere qualcuno per compiere grandi gesta. La ricchezza ed il potere non sono un punto di partenza necessario per ottenere ciò che si vuole nella vita e ciò viene rappresentato sostanzialmente da due cose: la prima è che il protagonista non possiede assolutamente nulla all'inizio e la seconda è che, qualunque traguardo lui riesca a raggiungere e nonostante tutta la ricchezza che riesce ad accumulare, ci sono cose che non si possono ottenere o comprare.



12) Rocky (1976)


Racconta la storia di un pugile sconosciuto (interpretato da Sylvester Stallone) che riceve l'opportunità di mettersi in mostra contro il campione, di quelle che capitano una sola volta vita. Il film insegna che non bisogna mai smettere di credere in ciò che amiamo, lui adora la boxe e per essa farà tantissimi sacrifici. Si parte dal basso per arrivare in alto, e quando siamo in alto ci rendiamo conto che le uniche cose importanti della vita sono i sentimenti, quindi le persone che amiamo davvero e viceversa. Che il successo improvviso può essere pericoloso e far perdere di vista appunto i veri valori.



13) Sette anime (2008) 


Film drammatico con Will Smith che per rimediare a un errore del passato che ha comportato la morte di 7 persone, ha deciso di salvarla ad altrettante 7 purché siano di animo buono. Ci insegna che per quanto sia stato sbagliato il nostro comportamento passato, si può sempre rimediare in qualche modo.



14) Americani (1992) 


Il film utilizza un metodo alternativo per motivare, quello di mettere alle corde una persona; si dice che un uomo messo alle corde possa diventare pericoloso, ed è quello che vuole il capo ufficio dell'agenzia immobiliare arrabbiato coi venditori che non lavorano al massimo delle loro capacità.



15) Sorvegliato speciale (1989) 


Film con Sylvester Stallone nei panni di un detenuto in pessimi rapporti con il direttore del carcere. Insegna che l'amicizia può nascere anche nei luoghi più impensabili.



16) Cambia la tua vita con un click (2006)


Un uomo ha la possibilità di controllare la propria vita con un semplice telecomando, saltare le parti noiose, rivederle ecc. Il film ci insegna che dobbiamo vivere la nostra vita attimo per attimo, non bisogna farci scappare nessuno momento, nessun traguardo, nessuna delusione, perché fa tutto parte della nostra meravigliosa vita!



17) Over the top (1987) 


Film d'azione con Sylvester Stallone, che cerca di ricucire i rapporti col figlio incrinati da un insensibile suocero. Per necessità economiche si iscrive al campionato del mondo di braccio di ferro. Insegna a non mollare mai nella vita e a superare qualsiasi ostacolo si metta in mezzo le nostre strade.



18) Gli stagisti (2013)


Film con Owen Wilson e Vince Vaughn, due venditori di orologi che una volta perso il lavoro ripongono le loro speranze in Google. Il film insegna che c’è qualcosa che ogni generazione può imparare dall’altra e che non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni.



19) Il segreto del mio successo (1987) 


Film commedia con Michael J. Fox, nei panni di un ragazzino che si reca a New York con la speranza di fare una carriera facile e veloce in grado di garantirgli il successo. Insegna che ci sono molte strade per arrivare al successo... ma anche che la via più breve per arrivarci è quella di avere buone conoscenze.



20) Lei è troppo per me (2010) 


Racconta la storia d'amore tra uno "sfigato" e una donna bellissima, dove l'amore, l'intelligenza e la sincerità prevalgono sull'aspetto esteriore. Insegna che nulla è impossibile se lo si vuole veramente, spesso sono le proprie convinzioni limitanti a rendere gli ostacoli più grandi di quello che sono in realtà.



21) La vita è bella (1997)


Film drammatico con Roberto Benigni che illustra in chiave ironica la vita degli ebrei deportati nel campo di concentramento di Aushwitz. Ci scherzerà su ma la sua vita, quella di sua moglie e del suo figliuolo sono in serio pericolo. Il film insegna a sorridere ed essere allegri anche se nella vita non tutto va bene.



22) Il curioso caso di Benjamin Button (2008)


Una donna dà alla luce un bimbo con la salute di un novantenne, lei muore e il padre lo abbandona sulle scale di una casa di riposo. Tutti, compreso il medico, pensavano che avrebbe avuto vita breve, eppure più tempo passava e più la sua saluta migliorava. La vita vissuta all'incontrario, prima da vecchi poi da giovani. Benjamin ci insegna come un corpo vecchio si può evolvere, diventando giovane anche in un mondo di vecchie idee, di gente ferma, di persone con poca voglia di vivere, bloccate dalla paura del futuro. La sua “feroce” voglia di cambiamento cerca nuovi spazi, nuove sensazioni, nuove esperienze e, così facendo si evolve.



23) Limitless (2015)


Uno scrittore è entrato in una crisi profonda che lo blocca sia nel lavoro che nelle altre cose della vita, fino a quando non scopre l'esistenza di una pillola, la "formula" per raggiungere il successo! Anche se nel film viene utilizzata una pillola per superare dei limiti, insegna che ognuno di noi ha delle potenzialità inespresse e che aspettano solo di essere tirate fuori.



24) Un sogno, una vittoria (2002)


Film biografico sulla vera storia di Jim Morris. Era una giovane promessa del baseball, la cui carriera è stata stroncata da un brutto infortunio. Il film insegna che non è mai troppo tardi per far avverare un sogno.



25) Rush (2014)


Racconta l'intensa rivalità tra i piloti di Formula 1 James Hunt e Niki Lauda. Il film insegna che si può competere lealmente e che anche le cose che sembravamo aver perso possono essere recuperate.



26) Non è mai troppo tardi (2007)


Film drammatico con Jack Nicholson e Morgan Freeman, nei panni di due uomini malati terminali che non volendo morire passivamente decidono di realizzare tutto ciò che non hanno mai potuto fare in gioventù per mancanza di tempo, denaro o pigrizia. Il film insegna che non bisogna perdere tempo, perché la vita non è poi così lunga... in ogni caso non è mai troppo tardi per fare delle cose che per vari motivi non si è potuto compiere in passato.



27) Men of Honor - L'onore degli uomini (2000)


Ispirato alla vera storia di Carl Brashear che fu il primo marinaio afroamericano ad ottenere l'abilitazione al servizio di palombaro della marina militare statunitense. Il film insegna come dev'essere vissuta la vita, soprattutto dedicato a chi nella vita si arrende e si fa sopraffare dai problemi.



28) Invictus - L'invincibile (2009) 


La trama si sviluppa attorno agli eventi che ebbero luogo in occasione della Coppa del Mondo di rugby del 1995, tenutasi in Sudafrica poco tempo dopo l'insediamento di Nelson Mandela come presidente della nazione. Oltre a trasmettere i ricordi dell'apartheid insegna che insieme si può riuscire a fare tutto, lo sport è un gioco di squadra.



29) La leggenda di Bagger Vance (2000) 


Questa è la storia di un talentuoso giocatore di golf che ci insegna come alcuni eventi possono cambiare la nostra vita, in questo caso la prima guerra mondiale. Ma si può uscire anche dai momenti più bui, dobbiamo crederci e solo allora possiamo ottenere ogni cosa che desideriamo!



30) Into the Wild - Nelle terre selvagge (2007) 


Raccontata la storia vera di Christopher McCandless, giovane proveniente dalla Virginia Occidentale che subito dopo la laurea abbandona la famiglia e intraprende un lungo viaggio di due anni attraverso gli Stati Uniti, fino a raggiungere le terre sconfinate dell'Alaska. Il film insegna che non si può essere veramente felici restando da soli e che si può essere felici solo se lo sono anche gli altri.



31) Il pianista (2002)


Viene raccontato quanto vissuto dal pianista ebreo Władysław Szpilman dallo scoppio della seconda guerra mondiale con l'invasione della Polonia da parte delle truppe tedesche, l'occupazione di Varsavia, la creazione del ghetto, la vita e la sopravvivenza nel ghetto e la sua fuga e sopravvivenza fuori dal ghetto, fino alla liberazione della città da parte dell'Armata Rossa. Il film insegna che è possibile trovare del buono anche nelle cose peggiori, e che l'apparenza spesso inganna.



32) I pirati di Silicon Valley (1999)


Film che piacerà in modo particolare agli appassionati di tecnologia in quanto narra la storica rivalità tra Steve Jobs e Bill Gates che ha portato alla creazione del personal computer. Il film insegna che non sempre chi parte primo, arriva anche primo; quindi se si ha una grande idea è bene non confidarla a persone tanto intelligenti che potrebbero non solo "rubarla" ma addirittura renderla migliore.



33) A Beautiful Mind (2001)


Film biografico dedicato alla vita del matematico e premio Nobel John Forbes Nash jr. (interpretato da Russell Crowe), che deve anche lottare contro altri problemi, non matematici ma mentali. Questo film insegna come dalle menti più disturbate possa uscire qualcosa di grande e ineguagliabile e, che per quanto sia devastante una malattia, non potrà mai superare la forza dell'amore perché ineguagliabile.



34) Braveheart - Cuore impavido (1995)


Narra la storia, romanzata, del patriota ed eroe nazionale scozzese William Wallace, che guidò i suoi connazionali alla ribellione contro l'occupazione della Scozia da parte degli Inglesi. Il film insegna che attraverso una visione comune, attraverso il coraggio, la fede, la determinazione e il lavoro di squadra, si possono compiere grandi imprese.



35) Le ali della libertà (1994)


Il giovane bancario Andy Dufresne viene condannato a due ergastoli per l’assassinio della moglie e del suo amante. Dufresne, che si proclama innocente, finisce nel carcere di Shawshank. Sarà una lunghissima avventura fatta di violenza e umiliazione, ma illuminata dalla speranza e da una bellissima amicizia. Senza, abbandonati e spenti, si è perduti.


CONDIVIDI SU 👇

Nessun commento :

Posta un commento

Commentate ed esprimete il vostro giudizio personale sul film... ma senza spoilerare.
Usate un account Google/Gmail per commentare o la modalità "anonimo".