Frasi celebri dei Film, Telefilm e Serie TV




Ogni film contiene una frase, un monologo, una scena che rimane impressa nella mente. Qui potete trovare le migliori frasi, le più belle citazioni e i monologhi di film, serie tv e cartoni animati. Inoltre le schede dei film contengono anche info aggiuntive come la lista degli interpreti e dei personaggi, le curiosità, il giudizio personale sul film, la colonna sonora e la spiegazione del finale e delle parti più ingarbugliate.

Frasi e argomenti più letti

Frasi dei film che citiamo in modo sbagliato

I film più belli e famosi sono anche quelli che vengono citati più spesso dai fan, però alcuni di questi li citiamo male, ovvero la frase estrapolata dal film è solo simile a quella pronunciata dal personaggio che la dice, quindi non è identica al testo originale. In alcuni casi la frase "sbagliata" deriva da una traduzione più diretta dell'originale, che soppianta la traduzione ufficiale, in altri è proprio una citazione sbagliata.

In questa pagina trovate la lista delle citazioni sbagliate dei film più clamorose. Vi sorprenderà scoprire che le frasi più celebri e che in passato avete sentito o imitato per tanto tempo non sono come le ricordavate. Ovviamente se ne conoscete altre segnalatele nei commenti.


1) Star Wars: Episodio V (1980)

Scena in cui viene rivelata l'identità del padre di Luke Skywalker.

La citazione errata: «Luke, sono tuo padre».

La citazione giusta: «No, io sono tuo padre».



2) Casablanca (1942)

Scena in cui Ilsa e il pianista Rick si ritrovano...

La citazione errata: «Suonala ancora, Sam».

La citazione giusta: «Suonala, Sam. Suona "Mentre il tempo passa"».



3) Ecce Bombo (1978)

Cristina spiega a Michele in cosa consiste il suo lavoro...

La citazione errata: «Faccio cose, vedo gente».

La citazione giusta: «Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose"».



4) Biancaneve e i sette nani (1937)

La strega cattiva invoca lo specchio per sapere se sia lei ancora la più bella del reame.

La citazione errata: «Specchio, specchio delle mie brame: chi è la più bella del reame?».

La citazione giusta: «Specchio, servo delle mie brame: chi è la più bella del reame?».



5) Blade Runner (1982)

Il replicante Roy Batty, sotto la pioggia prima di morire, afferma amaramente...

La citazione errata: «Io ho visto cose…».

La citazione giusta: «Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…».



6) Taxi Driver (1976)

Il tassista Travis Bickle, dopo aver acquistato una pistola, prova le parole e l'espressione facciale da abbinare ad essa...

La citazione errata: «Stai parlando con me?».

La citazione giusta: «Ma dici a me?».



7) Karate Kid (1984)

Prima fase dell'allenamento per imparare il karate.

La citazione errata: «Metti la cera, togli la cera».

La citazione giusta: «Dai la cera, togli la cera».



8) Aliens – Scontro finale (1986)

Il personaggio interpretato da Bill Paxton ci spiega la situazione.

La citazione errata: «Escono dalle fottute pareti».

La citazione giusta: «Vengono fuori dalle fottute pareti».



9) Matrix (1999)

Neo ha due possibilità di scelta, sceglierà la pillola rossa, il sapere...

La citazione errata: «Pillola azzurra o pillola rossa?».

La citazione giusta: «Pillola azzurra: fine della storia; domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quant’è profonda la tana del bianconiglio».



10) Pulp Fiction (1994)

Il signor Wolf, l'uomo giusto al momento giusto, in una scena del film.

La citazione errata: «Sono Wolf, risolvo i problemi».

La citazione giusta: «Sono il Signor Wolf, risolvo problemi».



11) Lo squalo (1975)

Martin Brody dopo aver avvistato uno squalo di gigantesche dimensioni.

La citazione errata: «Ci serve una barca più grande».

La citazione giusta: «Ci serve una barca più grossa».
Continua a leggere »

Frasi del film L'amore non va in vacanza

«Il diario di Bridget Jones senza mutandoni!»
(Commento di News of the World)

Titolo Originale:
"L'amore non va in vacanza" (2006)
Genere: Film commedia, sentimentale
Regia di: Nancy Meyers
Protagonisti: Cameron Diaz, Kate Winslet, Jude Law, Jack Black

Trama breve: 
Tradite dai loro uomini e sfortunate in amore, due donne che non si conoscono e che vivono in continenti diversi, una è americana e l'altra è inglese, s'incontrano su internet e decidono di scambiarsi la casa per le vacanze, chissà che un po' d'aria nuova e il trovarsi in un paese diverso non le aiuti a fare nuove conoscenze e magari trovare quella fortuna in amore che sino a quel momento ad entrambe ha voltato le spalle...
(Scheda completa)



Frasi celebri

Ho scoperto che quasi tutto ciò che è stato scritto sull'amore è vero. Shakespeare ha detto: "Il viaggio termina quando gli innamorati si incontrano". Ah, che pensiero straordinario! Io non ho mai sperimentato nulla di neanche vagamente simile a questo, ma sono più che disposta a credere che a Shakespeare sia accaduto. Credo di pensare all'amore più di quanto in realtà si dovrebbe; resto sempre sbalordita dal potere assoluto che ha di alterare e definire la nostra vita. È stato sempre Shakespeare a scrivere "L'amore è cieco". Ecco, questo so che è vero. Per alcuni, del tutto inesplicabilmente, l'amore svanisce. Per altri, semplicemente l'amore è perduto. Comunque l'amore può anche essere trovato, magari solo per una notte. E poi c'è un altro tipo di amore, il più crudele, quello che quasi uccide le sue vittime, si chiama amore non corrisposto. Di quello, io sono un'esperta. La maggior parte delle storie d'amore è fra persone che si innamorano l'una dell'altra. Ma il resto di noi? Quali sono le nostre storie? Quelle di noi che ci innamoriamo "da soli". Noi siamo le vittime dell'amore unilaterale. Noi siamo i disgraziati fra gli innamorati, i non amati, i feriti in grado di camminare, gli handicappati senza il parcheggio riservato. (Iris)

Un uomo e una donna hanno bisogno di qualcosa per dormire e vanno nello stesso reparto: pigiami da uomo. L'uomo dice al commesso: mi serve solo il sotto... e la donna dice: mi serve solo il sopra. I due si guardano e questo è un bell'incontro.

Non volare via. (Miles a Iris)

Senti, so che è difficile credere alle persone che ti dicono " so cosa provi", ma io so davvero che cosa provi. [...] Sto cercando di dire che capisco com'è sentirsi piccoli e insignificanti, quant'è umanamente possibile e come può far male in punti che neanche sapevi di avere dentro di te. E non importa quante volte cambi taglio di capelli o in quante palestre ti iscrivi o quanti bicchieri di chardonnay bevi con le amiche: vai lo stesso a dormire ogni sera riesaminando ogni dettaglio, e chiedendoti dove hai sbagliato, come hai fatto a non capire. E come diavolo hai potuto pensare di essere tanto felice in quel momento. Ti capita anche di convincerti che lui capirà cosa ha perso e busserà alla tua porta. E dopo tutto questo, per quanto a lungo la storia possa durare, vai in un posto lontano e conosci persone che ti fanno sentire di nuovo viva e finalmente i pezzettini della tua anima si rimettono insieme e tutta quella confusione, tutti gli anni della tua vita che hai sprecato... alla fine come per incanto svaniscono. (Iris a Miles)

Bastone quadrato, buco rotondo.

Iris, se tu fossi una melodia... userei solo le note belle. (Miles a Iris)

Questo è il mio pacchetto 3 al prezzo di uno ma almeno so quello che voglio.... e...sei tu ciò che voglio...ti amo! (Graham)

Perché sei attratta da una persona anche se sai che non è quella giusta? Perché speri di sbagliarti... e quando ti fa qualcosa di brutto e dentro di te ti dici che non è l'uomo giusto lo ignori; e quando ti fa una cosa bella, ti sorprende e ti conquista. (Iris)

Sappiamo tutti e due che devo disinnamorarmi di te. Sarebbe bello se mi lasciassi provare... (Iris)

Sono innamorato di te. Perdona la brutale dichiarazione, ma... per quanto problematica questa storia possa essere, mi sono innamorato... di te. E non provo questo perché stai per partire, né perché mi piace sentirmi così! Anzi, in realtà non mi piace o non mi piaceva prima che tu parlassi. Non so capire la logica di questa cosa, io so solo... che ti amo. È incredibile quante volte lo sto dicendo. (Graham ad Amanda)

Tu non mi hai mai trattato bene, mi hai spezzato il cuore ed hai agito come se fosse colpa mia, un mio malinteso. (Iris)

La cosa più bella di una vacanza dovrebbe essere quella di lasciarsi tutto alle spalle e fare cose inaspettate... e tu sei del tutto inaspettato!!! (Amanda)

E poi c'è un altro tipo d'amore, quello che quasi uccide le sue vittime, si chiama... amore non corrisposto.



Dialoghi

  • Amanda: Posso farti una domanda?
    Amanda: Quanti uomini ci sono nella tua città?
    Iris: Sinceramente… zero.
  • Arthur: Nei film c'è la protagonista e c'è la migliore amica. Tu, te lo dico io, sei una protagonista, ma per qualche stupida ragione ti comporti da migliore amica.
  • Iris: Quant'è vero! Si dovrebbe essere protagonisti della propria vita!
  • Miles: Perché mi innamoro sempre della donna sbagliata?
    Iris: Non sapevi che fosse sbagliata.
    Miles: Sapevo che non era giusta.
  • Miles: Perché sono attirato da una persona anche se so che non è giusta?
    Iris: Guarda caso io so la risposta. Perché speri di sbagliarti. E quando lei ti fa una cosa brutta e dentro di te ti dici che non è la donna giusta lo ignori. E quando lei ti fa una cosa bella e ti sorprende e ti conquista e tu perdi la scommessa con te stesso che lei non fa per te.
  • Graham: Penso che dovremo conoscerci meglio...
    Amanda: Davvero? E perché?
    Graham: Perché io ho finito le ragioni per non farlo, tu no?
  • Graham: Che ne pensi dei preliminari?
    Amanda: Credo siano sopravvalutati.
    Graham: Credo tu stia velocemente diventando una delle donne più interessanti che io abbia mai incontrato.
  • Miles: Tesoro, che ti succede?
    Iris: Non lo so, ma forse ho iniziato a mettere un po' di grinta nella mia vita!
  • Amanda: Sto facendo ginnastica con Arthur.
    Graham: (ridendo) Dev'essere una ginnastica fenomenale!!!
    Amanda: Non sono in grado di gestire cose complicate. Il sesso complica sempre tutto, persino quando non lo fai
    Graham: È per questo che bisognerebbe farlo!
  • Amanda: Noi... noi... abbiamo...?
    Graham: Non abbiamo
    Amanda: Non abbiamo? oh, grazie al cielo... insomma, non grazie al cielo... solo grazie al cielo. Perché io non mi ricordo... e perché non abbiamo? rinfrescami la memoria
    Graham: Sarò anche all'antica ma non si va a letto con una signora priva di sensi
    Amanda: Priva di sensi? oddio, devo essere stata molto affascinante... e perché sei rimasto?
    Graham: Perché me lo hai chiesto tu.
Continua a leggere »

Frasi del film Next

«Solo se riesci a prevedere il futuro, puoi cambiare il presente.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Next" (2007)
Genere: Film thriller, fantascienza
Regia di: Lee Tamahori
Protagonisti: Nicolas Cage, Jessica Biel, Julianne Moore

Trama breve: 
Cris Johnson, in arte Frank Cadillac, è un illusionista che possiede il dono di vedere fino a due minuti nel proprio futuro. Il governo gli darà la caccia perche' sventi una minaccia nucleare.
(Scheda completa)



Frasi celebri

Ogni tanto quello che noi pensiamo sia la magia è il vero affare e si nasconde dietro ad un trucco di $ 50.00, perché per gli altri l'alternativa è impossibile. (Cris Johnson)

Talvolta la magia è realtà mascherata da finzione… (Cris Johnson)

Solo conoscendo il futuro puoi cambiare il presente. (Cris Johnson)

Credo che l'urgenza di questa situazione imponga l'uso di qualsiasi risorsa per ottenere Cris Johnson. (Agente Callie Ferris)

Nessuna buona azione resterà impunita. (Agente Callie Ferris)

Ecco qual è il problema col futuro, ogni volta che lo guardi cambia perché lo hai guardato, e questo cambia tutto il resto. (Cris Johnson)

La conosci la storiella del maestro Zen che doveva ordinare un hot dog? Disse: «Ne prendo uno con tutto.» (Cris Johnson)

Ho visto ogni possibile finale, non ce n'è uno bello per te. (Cris Johnson)

È successo, solo che non era successo ancora... (Cris Johnson)

Passerà una settimana, o un mese, se tu mi aspetterai, io ti ritroverò… (Cris Johnson)

C'era un artista italiano che si chiamava Alberti che ha definito la bellezza. Ha detto che era la somma di tutte le parti, messe insieme in maniera tale che non è necessario aggiungere né togliere niente, né alterare, questo sei tu. Sei bellissima. (Cris Johnson)



Dialoghi

  • Cris Johnson: [ha una premonizione in cui condividono un bacio] È stato incredibile.
    Liz: Che cosa?
    Cris Johnson: Questo.
    [la bacia]
Continua a leggere »

Frasi del film Il rompiballe (2008)

«Rompiballe: Qualcuno costantemente fastidioso. Ne conosci sicuramente uno...»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"L'Emmerdeur" (2008)
Genere: Film commedia
Regia di: Francis Veber
Protagonisti: Richard Berry, Patrick Timsit

Trama breve: 
Un killer professionista si sistema in albergo per eliminare il testimone chiave di un importante processo di mafia. Alloggiato in una stanza situata di fronte al palazzo di giustizia, l'uomo attende pazientemente il momento di entrare in azione con il suo fucile di precisione, ma nella stanza adiacente c'è un appiccicoso piagnone che lo distrae con i suoi problemi coniugali e tentativi di suicidio.
(Scheda completa)



Frasi celebri

Louise, sono io, arrivo ora da Parigi. Sono nell'hotel di fronte al palazzo di giustizia, possiamo vederci? [Lei risponde] No! Aspetta Louise ascoltami. Non ti sto perseguitando, mi hanno mandato qui per il processo e mi sono detto... [Lei risponde interrompendolo]. Solo 5 minuti Louise, ti prego dimmi di sì. [Lei chiude la chiamata]. Pronto? Pronto. (François Pignon)
Continua a leggere »

Frasi del film The Water Horse - La leggenda degli abissi

«Come si mantiene un segreto così grande?»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"The Water Horse: Legend of the Deep" (2007)
Genere: Film fantastico, avventura
Regia di: Jay Russell
Protagonisti: Alex Etel

Trama breve: 
Nel 1942, durante la seconda guerra mondiale, due ragazzini scozzesi trovano sulle rive di un lago un grosso uovo, una volta schiusosi uscirà fuori un "cavallo acquatico" a cui gli verrà dato il nome Cruise. Pensano di tenerlo in casa o comunque nascosto nelle vicinanze ma ben presto diventerà sempre più grosso sino a diventare quello che oggi è conosciuto come il mostro di Loch Ness.
(Scheda completa)



Frasi celebri

Quello sembra proprio... un drago marino! È una specie di favola, una leggenda celtica dei tempi passati. Si dice che siano le più rare tra le creature, e al mondo possa esistere solo un drago marino alla volta. Quando questo diventa vecchio deposita un solo uovo e va a morire. Il vecchio drago marino muore prima che l'uovo si schiuda. Quindi il nuovo drago marino è orfano dalla nascita. (Lewis Mowbray)

Non può passare la sua vita nella tazza del bagno. Qualunque animale sia il suo destino è stare in acqua e vivere libero. Il lago è pieno di salmoni di cui sfamarsi e avrà acqua a sufficienza per crescere e muoversi liberamente. Non vuoi che lui stia bene? (Lewis Mowbray)

Sa perché invito due avversari quando gioco a golf? Nel caso qualcuno mi dia buca. (capitano Thomas Hamilton)

Dicono che questa specie sia la più rara di tutte, nel mondo ne può esistere solo uno alla volta. (Lewis Mowbray)

Se esiste un mostro qui a Lockness il mondo ha il diritto di sapere.

Credo che il suo destino sia stare da solo.

Crusoe, intrappolato in un'isola. (Angus MacMorrow)

Tu sei orribile!



Dialoghi

  • [prime righe]
    Turista Donna: Che cos'è?
    Turista uomo: È quella famosa foto del mostro. Ma è un falso.
    Turista Donna: Come fai a saperlo? Sembra vera.
    Angus anziano: Oh, è un falso, come no.
    Turista uomo: Ma certo che è un falso Tutti quanti lo sanno.
    Angus anziano: Un momento figliolo, in quella foto non c'è solo ciò che vede il tuo sguardo.
    Turista uomo: Uhm, veramente?
    Angus anziano: Beh, se volete sentire la vera storia...
    Turista Donna: Sì, io la voglio sentire. Andiamo, sarà divertente.
    Angus anziano: [inizia a raccontare la storia]
Continua a leggere »

Frasi del film Auguri per la tua morte

«Alzati. Vivi la tua giornata. Muori. Ricomincia.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"Happy Death Day" (2017)
Genere: Film horror, thriller
Regia di: Christopher Landon
Protagonisti: Jessica Rothe, Israel Broussard

Trama breve: 
Una studentessa del college rivive in continuazione il giorno del suo omicidio, dai momenti del tutto ordinari che avevano scandito l'inizio della giornata alla sua terrificante conclusione, fino a scoprire l'identità del suo assassino.
(Scheda completa)



Frasi celebri

Senti, lo so che è una cosa che non ha senso, ma io ho già vissuto questa giornata. Due volte. (Tree Gelbman)

[Tree picchia un tizio mascherato] Non si scherza con le troie K. (Danielle Bouseman)

Sto avendo un déja vu pazzesco. (Tree Gelbman)

So che cosa sta per succedere prima che accada. Lory, qualcuno mi ucciderà stanotte! (Tree Gelbman)

È il tuo compleanno, prendi il telefono, DAI! (Suoneria personalizzata di Tree)

Oggi è il primo giorno del resto della tua vita. (Scritta sulla porta di Carter)

Non è mai troppo tardi per cambiare, soprattutto se ciò che dici è vero. Ogni giorno è un occasione per migliorarsi. (Carter)

È questo il punto, non credo che mi siano rimaste molte occasioni. Ogni volta che torno sono un po' più debole... chi lo sa, forse ho sette vite come un gatto. Prima o poi finiscono. (Tree Gelbman)

Senti Tim, giù la maschera, so che non ti piacciono le ragazze. Smettila di nascondere quello che sei. L'amore è amore, giusto? Ora va e portati in stanza un bel culetto sodo maschile. (Tree Gelbman)



Dialoghi

  • Tree: Questa cosa rimane fra noi, è chiaro?
    Carter: Ah sì, certo.
    Ryan [Urlando davanti a Tree]: Oh mio Dio, te la sei fatta quella gran fica?
  • Tree: La pianti di guardarmi come se avessi cagato in testa a tua madre?
    Carter: Scusa. Io sto cercando di capirci qualcosa.
    Tree: Bene, come sta andando?
    Carter: Ammesso che sia anche solo lontanamente possibile, per quale motivo saresti bloccata in questo giorno? Di tutti i giorni della tua vita, perché questo è speciale? Che significato particolare ha?
    Tree: Nessuno.
    [Tree riceve una chiamata del padre e parte la suoneria personalizzata di compleanno]
    Carter: È il tuo compleanno?
    Tree: Sì.
    Carter: Sveglia!
    Tree: E allora? I compleanni sono solo una scusa per mangiare la torta e aprire i regali. A parte questo non significa niente.
    Carter: No! È simbolico! Ok? Chi ti vuole uccidere sa che è il tuo compleanno. Allora, ascolta... facciamo un elenco di tutti quelli che sanno che è oggi e di chi ce l'ha con te.
    Tree: Beh, grazie alla fratellanza, praticamente tutto il campus sa che è il mio compleanno. Stasera organizzeranno pure una festa a sorpresa. Sul serio, potrebbe essere chiunque.
    Carter: Sì, ma chi ha un movente?
    Tree: Ok, forse Danielle. Ieri sera mi sono baciata con uno che le piace davanti a lei.
    Carter: Ah, quindi prima che ci incontrassimo. Serata impegnativa.
    Tree: Oh, senti signor "adesso mi porto a casa questa ubriaca e ne approfitto", non giudicare.
    Carter: Per la cronaca, non mi sono approfittato di te ieri sera. Ok? Ho dormito nel letto di Ryan.
    Tree: Quindi non abbiamo fatto sesso?
    Carter: No. Eri conciata troppo male. Avevo paura che cadessi o che ti soffocassi col vomito come Janis Joplin.
    [Si scambiano uno sguardo temporaneo fatto di silenzi]
    Tree: Allora che stavamo dicendo...
    Carter: I sospetti...
    Tree: Giusto, i sospetti. Allora c'è Danielle, Gregory, sua moglie, poi c'è Tim... Oh, quella ragazzina di Deejay Max che ho fatto licenziare e poi ho sputato su un autista di Opperland la settimana scorsa.
    [Carte la guarda con sguardo stupito]
    Tree: Che c'è? Nessuno è perfetto.
    Carter: Ok, così non funziona.
    Tree: È tutto inutile vero?
    Carter: Ascolta. Da quello che ho capito hai un numero illimitato di vite. Quindi hai illimitate possibilità di scoprire chi ti vuole morta.
    Tree: Cioè io dovrei continuare a morire finché non scopro chi è il mio assassino. È questo il tuo grande piano?
    Carter: Hai un'idea migliore?
  • Lory: Sei fatta?
    Tree: Sì, di vita.
  • [Tree deve esprimere un desiderio]
    Carter: Che cos'è che desideri?
    Tree: Domani.
    Carter: Domani? È questo? Ma viene per forza... non vuoi niente di meglio?
    Tree: No, domani è abbastanza per me.
  • Lory: Quello che voglio sapere è come lo hai capito.
    Tree: Perché mi hai già uccisa prima.
    Lory: Allora immagino che dovrò farlo di nuovo.
Continua a leggere »

Auguri per la tua morte (2017)

Auguri per la tua morte (Happy Death Day) è un film thriller-horror del 2017 diretto da Christopher Landon ed interpretato da Jessica Rothe e Israel Broussard.






Trama

La mattina del suo compleanno, la bella e popolare studentessa del college Tree Gelbman si sveglia nella camera di un ragazzo conosciuto la sera prima; intontita e con i postumi della sbornia ancora addosso, attraversa il campus e torna a prepararsi per la festa. Quando la fine della giornata si avvicina, Tree viene aggredita alle spalle e pugnalata a morte da un individuo incappucciato e mascherato, entrato dalla finestra. Ma invece di imboccare il tunnel luminoso e lasciarsi la vita terrena alle spalle, la ragazza finisce in un nauseante vortice temporale in cui l'ultimo giorno della sua vita (che non a caso coincide col primo) si ripete all'infinito. Gli amici non credono alle parole della bionda scapestrata che alza spesso il gomito e inventa storie assurde, così per Tree l'unica chance di sopravvivere e ripristinare il regolare corso del tempo è scoprire da sola l'identità del suo aggressore.

Paese: USA
Durata: 96 min
Voto: 6,6
Guarda il 🎬 TRAILER ►



Commento

Il film utilizza lo stesso schema del giorno che si ripete di "Ricomincio da capo" e poi il killer appare all'improvviso e anche mascherato come in "Scream". Questo è sicuramente un punto a sfavore per chi ha già visto i due film citati, ma il pubblico di ragazzini a cui è rivolto probabilmente nemmeno li avrà visti data la giovane età e, quindi, rimarrà ugualmente soddisfatto dalla visione. Ma il film in sé non fa paura, non ha suspense, presenta tante banalità, però ha un titolo che cattura l'attenzione e una protagonista molto espressiva che ci prova a essere divertente. Quindi secondo me le scene di morte andavano rese più realistiche essendo le parti più importanti del film. Comunque c'è anche peggio, basti pensare alla precedente commedia uscita nello stesso anno intitolata "Ricomincio da nudo".

Avvertenza [VM14]: Vi sono alcuni riferimenti sessuali. Il protagonista muore più di una volta. L'assassino sconosciuto indossa una maschera che potrebbe risultare spaventosa per molti.



Spiegazione




Interpreti e personaggi

Jessica Rothe (Tree Gelbman), Israel Broussard (Carter Davis), Ruby Modine (Lori Spengler), Rachel Matthews (Danielle Bouseman), Charles Aitken (Gregory Butler), Rob Mello (John Tombs), Phi Vu (Ryan Phan), Caleb Spillyards (Tim Bauer), Jason Bayle (David Gelbman), Laura Clifton (Stephanie Butler), Cariella Smith (Becky Shepard), Tran Tran (Emily), Blaine Kern III (Nick Sims), Dane Rhodes (Agente Santora), Tenea Intriago (Ragazza della petizione), Missy Yager (Mrs. Gelbman).



Curiosità

Alcune curiosità contengono spoiler.

- La maschera del killer è stata costruita da Tony Gardner, lo stesso che ha creato la maschera di Ghostface, il killer del film Scream.

- Proprio sulla maschera, Landon disse che: «Durante la preparazione, aspettavo il mio primo figlio. Non so se avessi neonati nel cervello, o se avessi paura di diventare padre, ma quella immagine del bambino, galleggiava nella mia testa. Tony ci ha fatto anche una maschera di maiale, ma quando indossai la maschera in ufficio, e spaventai un mio collega, abbiamo pensato ... sì, ci siamo.»

- La scena in cui Tree cammina attraverso il campus completamente nuda doveva essere realizzata in fretta; dato che è stato filmato in un campus universitario attivo, si correva il rischio che gli studenti assistessero alla scena mentre veniva girata. L'equipaggio è riuscito a eliminare i potenziali spettatori, e alla fine hanno fatto solamente 2-3 riprese.

- Per questo film, Landon, si è ispirato a molti classici, ad esempio: Ricomincio da capo, Scream, Halloween - La notte delle streghe, Sixteen Candles - Un compleanno da ricordare, Ritorno al futuro, E.T. l'extra-terrestre, I Goonies, Gremlins, Fievel sbarca in America, Salto nel buio, Tucker & Dale vs. Evil, Black Christmas (Un Natale rosso sangue) e Schegge di follia.

- Alla fine del film è lo stesso personaggio Carter a nominare il film Ricomincio da capo, paragonandolo a quanto successo a Tree; la ragazza però ammette di non conoscerlo.

- Il film venne annunciato nel luglio del 2007, con Megan Fox che doveva essere la protagonista. Inizialmente il film, si doveva chiamare Half to Death, e doveva essere prodotto da Michael Bay.

- Le riprese del film si sono tenute al Loyola University a New Orleans, Louisiana.

- Christopher B. Landon, ha parlato di un possibile sequel, che si concentrerà sul perché Tree, sia andata in un ciclo di tempo.

- Durante il film, il nome completo di Tree viene rivelato ed è Teresa.

- Il budget stimato per il film è di $4.800.000.



Colonna sonora

  1. In Da Club (50 Cent)
  2. High (Sir Sly)
  3. Confident (Demi Lovato)
  4. Since I Don't Have You (The Skyliners)
  5. Love Struck (Mother Mother)
  6. Diggy (RAC Mix) (Spencer Ludwig)
  7. Voodoo (Dvbbs e Jay Hardway )
  8. Ophelia (The Lumineers)
  9. We Got Something Good (William Bell)
  10. Moon Dust (Cherry Glazerr)



Frasi celebri

Continua a leggere su Le più belle frasi del film Auguri per la tua morte
Continua a leggere »

Migliori film con Nicole Kidman

Nicole Kidman, il cui nome completo è Nicole Mary Kidman (Honolulu, 20 giugno 1967) è un'attrice australiana. Ha vinto numerosi riconoscimenti, tra cui un premio Oscar, tre premi Golden Globe, un premio BAFTA, un Orso d'argento al Festival del cinema di Berlino, due Satellite Awards, un AACTA Award, due premi Emmy, e ricevuto sette nomination agli Screen Actors Guild Awards.

Per diversi anni (1996, 1999, 2002, 2004, 2005, 2008) la rivista People l'ha inclusa nelle diverse top 100 come quella delle donne più belle, più desiderate e più sexy del mondo.



Fra i suoi migliori film vi sono:
  • Eyes Wide Shut,
  • Moulin Rouge!,
  • Da morire,
  • Rabbit Hole,
  • Ritratto di signora,
  • The Hours,
  • The Others.

Di seguito trovate la lista completa di tutti i film con Nicole Kidman, compresi quelli in cui non è la protagonista e i cameo; per ogni film trovate in breve la descrizione del ruolo e del personaggio che ha interpretato.


Filmografia:

Natale nel bosco (1983)

La banda della BMX (1983)

Wills & Burke (1985)

Windrider (1986)

Nightmaster (1987)

The Bit Part (1987)

Emerald City (1988)

Ore 10: calma piatta (1989)

Giorni di tuono (1990)

Flirting (1991)

Billy Bathgate - A scuola di gangster (1991)

Cuori ribelli (1992)

Malice - Il sospetto (1993)

My Life - Questa mia vita (1993)

Da morire (1995)

Batman Forever (1995)

Ritratto di signora (1996)

The Peacemaker (1997)

Amori & incantesimi (1998)

Eyes Wide Shut (1999)

Moulin Rouge! (2001)

The Others (2001)

Birthday Girl (2001)

The Hours (2002)

Dogville (2003)

La macchia umana (2003)

Ritorno a Cold Mountain (2003)

La donna perfetta (2004)

Birth - Io sono Sean (2004)

The Interpreter (2005)

Vita da strega (2005)

Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus (2006)

Invasion (2007)

Il matrimonio di mia sorella (2007)

La bussola d'oro (2007)

Australia (2008)

Nine (2009)

Rabbit Hole (2010)

Mia moglie per finta (2011)

Trespass (2011)

The Paperboy (2012)

Stoker (2013)

Le due vie del destino - The Railway Man (2014)

Grace di Monaco (2014)

Before I Go to Sleep (2014)

Paddington (2014)

Strangerland (2015)

Queen of the Desert (2015)

Il segreto dei suoi occhi (2015)

La famiglia Fang (2015)

Genius (2016)

Lion - La strada verso casa (2016)

L'inganno (2017)

The Killing of a Sacred Deer (2017)

How to Talk to Girls at Parties (2017)

The Upside (2017)
Continua a leggere »

Migliori film con Brandon Lee

Brandon Lee (Oakland, 1º febbraio 1965 – Wilmington, 31 marzo 1993) è stato un attore e artista marziale statunitense di origini cinesi. Primogenito della leggenda delle arti marziali Bruce Lee. È morto per un incidente all'età di 28 anni durante le riprese del film Il corvo.


Fra i suoi migliori film vi sono:

Di seguito trovate la lista completa di tutti i film con Brandon Lee, compresi quelli in cui non è il protagonista e i cameo; per ogni film trovate in breve la descrizione del ruolo e del personaggio che ha interpretato.


Filmografia:

Crime Killer (1985) - non accreditato

Legacy of Rage (1986)

Kung Fu: The Movie (1986)

Laser Mission (1989)

Resa dei conti a Little Tokyo (1991)

Drago d'acciaio (1992)

Il corvo - The Crow (1994): qui lui e la sua fidanzata vengono uccisi brutalmente da una banda di criminali, ma grazie a un corvo resuscita ed ha la possibilità di vendicarsi.

Sex, Lies And Video Violence (2000)
Continua a leggere »

Frasi del film Il corvo 2

«Credi nel potere di un altro.»
(Tagline del film)

Titolo Originale:
"The Crow: City of Angels" (1996)
Genere: Film horror, fantastico, drammatico, azione, thriller
Regia di: Tim Pope
Protagonisti: Vincent Pérez, Mia Kirshner, Richard Brooks

Trama breve: 
In una Los Angeles da day after, dove i grandiosi edifici di un tempo sono solo conchiglie vuote, regna incontrastata l'anarchia e il crimine. Il controllo della città è nelle mani dei signori della droga e delle loro bande di criminali. È la notte dell'anno in cui le strade sono piene di gente che celebra il giorno dei morti, Halloween. I festeggiamenti si trasformano presto in un orgia del macabro e nei disordini un giovane padre ed un figlio sono prima testimoni, poi vittime di una follia omicida. Il giovane padre Asbe torna in vita dotato dei misteriosi poteri del corvo...
(Scheda completa)



Frasi celebri

Io credo che da qualche parte vaghino le anime irrequiete, che portano il peso della loro disperazione, aspettano l'occasione per far tornare giuste le cose sbagliate. Solo allora potranno stare con le persone che amano. Qualche volta un corvo mostra loro la strada, perché qualche volta... l'amore è più forte della morte. (Sarah)

La chiamano "la città degli angeli" ma l'unica cosa che vedo attorno a me sono vittime. È la città della droga... e delle tenebre, la città di Judah Earl. (Sarah)

Tutti abbiamo bisogno del piacere, alcuni cercano quello della carne e noi li accontentiamo. Altri, vogliono droghe e noi provvediamo a fornirgliela. I nostri prodotti soddisfano l'intera città, mentre altri regni attorno a noi crollano. Noi abbiamo sempre più successo, perché siamo guidati da un'unica mente. (Judah Earl)

Tutti noi abbiamo bisogno del piacere: il mio è veder soffrire gli altri. (Judah Earl)

La vita è solo un sogno sulla via della morte. (Scritta su bigliettino)

Non sprecare il fiato angioletto, nessuno può sentirti là fuori. (Ashe)

Un corvo dolore; due corvi gioia; tre corvi una lettera; quattro corvi un bambino; cinque corvi argento; sei corvi oro; sette corvi un segreto da non dire mai. (Ashe)

Curve, lo sai come chiamano un raduno di corvi?.. un assassinio.. un assassinio di corvi. Pensaci. (Ashe)

Alcune persone nascono per essere vittime. (Kali)

Ashe significa cenere. Cenere diventa cenere. (Judah Earl)

Ogni angelo ha il suo diavolo.

Il dolore è il mio potere. (Ashe)

Lei ha lottato per la vita perché la vita deve essere vissuta: pensaci, ci devi pensare... non dire più che vorresti essere morta.



Dialoghi

  • Kali: Tu sai combattere?
    Ashe: E tu sai morire?
  • Ashe: Vai all'inferno!
    Judah Earl: Ci sono stato e devo confessarti che mi è piaciuto quello che ho visto.
Continua a leggere »